Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Notizie.it logo

Proprietà del mirtillo rosso americano

mirtillo rosso

Sono proprietà del mirtillo rosso americano la prevenzione di infezioni urinarie, l'efficacia contro problemi digestivi e proprietà antiossidanti

Il mirtillo rosso di origine americana, chiamato scientificamente Vaccinium oxycoccus, è un frutto che si raccoglie da una pianta caducifoglia originaria della zona est dell’America del Nord. Questo tipo di mirtillo, oltre ad essere caratteristico per il suo colore e il sapore acido, è un frutto che, grazie alla sua composizione in vitamine e minerali, è considerato un rimedio naturale tanto in medicina quanto in cosmetica.

Mirtillo rosso: proprietà

I mirtilli rossi americani sono il frutto di una pianta caducifoglia che appartiene alla famiglia delle ericacee. Conosciuto anche come cranberry, questi tipo di mirtillo è una bacca conosciuta per il suo uso medicinale. I componenti principali sono:

  • Flavonoidi: soprattutto antocianine, ma contiene anche rutina, bioflavonoidi vitamina P), beta-carotene e quercetina.
  • Vitamine: spicca il suo contenuto in vitamina A e C.
  • Tannini: composti polifenolici con potere astringente.
  • Acidi organici: tra questi troviamo acido gallico, acido citrico, acido benzoico e acido chinico, tra gli altri.
  • Minerali: è ricco in potassio, ferro e magnesio.

Cistite

Tra le tante proprietà del mirtillo americano, c’è quella di combattere e prevenire infezioni urinarie come la cistite.

Inoltre, grazie al suo contenuto in acido ippurico che aumenta l’acidità dell’urina, il suo consumo regolare elimina i batteri ed evita il loro sviluppo nelle vie urinarie. Si usa anche come rimedio naturale per la dissoluzione di calcoli renali perché contiene tanto proprietà astringenti quanto diuretiche che facilitano l’espulsione degli ossalati di calcio.

Circolazione

Un’altra caratteristica del mirtillo americano è che, grazie al suo alto contenuto in bioflavonoidi che contengono proprietà antiaggreganti, antiemorragiche e vasodilatatrici, è un trattamento efficace per chi ha problemi di circolazione sanguigna. L’uso del mirtillo americano migliorerà le malattie cardiovascolari:

  • Emorroidi: si può utilizzare per migliorare la circolazione del sangue nel caso delle emorroidi giacché contiene proprietà antinfiammatorie che riducono i pruriti nella zona.
  • Vene varicose: le sue proprietà vasodilatatrici riducono visibilmente le vene varicose, oltre a migliorare la circolazione sanguigna.
  • Arteriosclerosi: le sue diverse proprietà diminuiscono alcuni dei sintomi di questa malattia come dolori alle gambe, nausee e mal di testa.

Salute degli occhi

Un’altra proprietà del mirtillo rosso americano è dovuta alla sua ricchezza in flavonoidi.

Essi hanno eccellenti proprietà antiossidanti che proteggono e riparano i danni che si producono agli occhi causati dai radicali liberi. Per di più, le antocianine si incaricano della riparazione cellulare della zona nervosa della retina e di accelerare la formazione di rodopsina, proteina che serve all’entrata corretta di luce nell’occhio.

Grazie a queste proprietà, il mirtillo americano è stato utilizzato come trattamento per i seguenti disturbi della vista:

  • Glaucoma: grazie alle sue proprietà di rigeneratore cellulare, il mirtillo protegge dalla formazione di collagene nell’occhio, cosa che aiuta a mantenere la struttura oculare ferma e forte.
  • Cecità notturna: la sua ricchezza in rodopsine e le proprietà ossidanti fanno che il mirtillo americano possa combattere questo disturbo, potendo regolare l’entrata di luce nei nostri occhi.
  • Astigmatismo: la tensione del tessuto oculare che si produce a causa di questa malattia si può correggere con il mirtillo americano che ha proprietà antinfiammatorie che diminuiscono questo sintomo.

Problemi digestivi

Nella lista delle proprietà del mirtillo americano possiamo annoverare anche l’efficacia contro problemi digestivi per via della sua ricchezza in idrochinoni e acido gallico.

Questi due componenti contengono eccellenti proprietà anti vomito ed astringenti, del contenuto in potassio, rutina e quercetina che hanno proprietà antispasmodiche e antinfiammatorie.

Grazie a questa lista di proprietà, il mirtillo rosso americano è un eccellente rimedio naturale che combatte disturbi digestivi come diarrea, infiammazioni intestinali, digestione cattiva o pesante, bruciori di stomaco e gastroenterite.

Mirtillo rosso: migliori integratori

Grazie alle sue numerose proprietà, questo mirtillo è molto usato come rimedio naturale per risolvere diversi disturbi. Quando si riesce a mangiare il frutto fresco, si può ricorrere a diversi integratori e prodotti che hanno questo ingrediente come base. E’ possibile acquistarli comodamente su Amazon, in tutta sicurezza. Riportiamo qui di seguito i prodotti migliori e più venduti.

  • Cramberry concentrate: questo integratore è un concentrato di mirtillo rosso facile da ingerire. E’ ideale per combattere le infezioni del tratto urinario, per esempio la cistite. Fornisce protezione con effetto antiossidante grazie al naturale contenuto di vitamina C ed E.
  • Succo biologico di mirtillo: realizzato con mirtilli selvatici biologici, questo prodotto è genuino senza zuccheri aggiunti e non diluito in acqua.
  • Integratore per prostata e cistite: a base di D-mannosio con mirtillo e vitamina C, questo integratore di Vegavero protegge le vie urinarie e combatte le infezioni di questo tratto in modo completamente naturale, quindi senza effetti collaterali.

    Essendo naturale, non altera la flora batterica e non debilita l’organismo.

© Riproduzione riservata
Leggi anche