Come riciclare rossetti scaduti: 3 tips per non gettarli nel cestino

Riciclare rossetti scaduti è possibile, ecco come fare per non gettarli nel cestino ma riusarli.

Non è necessario gettare via i rossetti scaduti, ma seguendo questi tre segreti, è possibile riciclarli. Ecco come fare, in questo articolo, per riciclare tutti i rossetti scaduti.

Riciclare rossetti scaduti: 3 tips

Ecco come fare per riciclare e riutilizzare in qualche modo i trucchi, in particolare i rossetti scaduti.

Le stagioni che cambiano sono già un motivo di rinnovamento del trucco che in estate non può essere uguale a quello invernale. In questo modo ci si ritrova con la trousse e i cassetti pieni di trucchi che non si usano più ma che dispiace buttare.

Il rossetto acquistato non è più di moda? Invece che rinchiuderlo in un cassetto o buttarlo nella spazzatura perché non riciclarlo? Per farlo ci sono diversi modi come miscelare con altri colori per creare blush cremosi, invece di gettarlo via.

Un rossetto scaduto può diventare il tocco di colore perfetto per guance e zigomi.

Anche i lipstick, come ombretti e creme per il viso, hanno una data di scadenza: in genere si aggira intorno ai 24 mesi (il produttore dovrebbe indicarla sulla confezione), e spesso ci si accorge che il rossetto è un po’ vecchio perché non fa più quell’odore tipico. Ma nessun problema, perché per riciclarlo il rossetto verrà scaldato sul fuoco: a contatto con il calore le sue proprietà cambieranno, e diventerà riutilizzabile.

Prelevate il rossetto con il cucchiaino o la punta di un coltello e mettetelo nel pentolino antiaderente. Se avete deciso di riciclare più rossetti, metteteli tutti nello stesso pentolino.

Ponete il pentolino sul fuoco, a fiamma bassa, e fate sciogliere i rossetti. Ci vorranno al massimo due minuti.

Se state mescolando più colori, assicuratevi che il colore finale sia completamente omogeneo. Se serve, mescolate il rossetto liquido con lo stecchino o con il cucchiaino finché l’aspetto non sarà uniforme.

A questo punto potete aggiungere la punta di un cucchiaino di vaselina. Questo passaggio è facoltativo, ma la vaselina ammorbidisce il rossetto, e più ne aggiungete, più morbido sarà il prodotto finale.

Travasate subito il nuovo rossetto liquido nel contenitore scelto: in un contenitore tondo. Lasciate solidificare il nuovo rossetto. Potete metterlo in frigo, sarà pronto in 30 minuti, ma per sicurezza aspettate almeno 1 ora, prima di utilizzarlo.

Utilizzare i rossetti scaduti per colorare

Ultimo tip: colorare con i rossetti scaduti. Basterà un cartoncino bianco, i rossetti scaduti, uno sfumino molto importante per sfumare dato che i trucchi tendono a creare grumi. Via libera alla creatività e alla fantasia.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come cambia il corpo con la danza? Perchè fa bene a qualunque età

Cimici a dicembre: come non farle entrare in casa

Leggi anche
  • ricrescita unghieCome rallentare la ricrescita delle unghie: consigli utili

    Come rallentare la crescita delle unghie? Ecco come nascondere la ricrescita con alcuni consigli utili.

  • crescita peliCome rallentare la crescita dei peli sul viso: consigli utili

    Crescita dei peli sul viso, ecco come riuscire a rallentare la crescita dei peli seguendo alcuni questi consigli utili.

  • problemi di erezioneProblemi di erezione duratura: le cause e il miglior rimedio

    Usufruire della soluzione naturale migliore in commercio permette di risolvere i problemi di erezione e, al tempo stesso, avere un sesso soddisfacente.

  • https://pixabay.com/it/photos/tarlo-insetto-scarabeo-coleottero-4404382/Tarli del legno: come eliminarli naturalmente

    I tarli del legno sono presenti soprattutto nelle case in cui vi è maggiore umidità. Scopriamo insieme come eliminarli naturalmente.

Contentsads.com