I migliori rimedi contro la ritenzione idrica

La ritenzione idrica è un problema che affligge numerose donne di tutte le età, vediamo quali sono i migliori rimedi per eliminare il disturbo.

La ritenzione idrica è un problema molto ricorrente per le donne e spesso è difficile da eliminare in modo efficace. Fortunatamente esistono alcuni rimedi molto utili per ridurre la ritenzione idrica, infatti facendo attenzione all’alimentazione e utilizzando alcuni rimedi fitoterapici è possibile ritrovare il benessere.

Ritenzione idrica: rimedi

Curare l’alimentazione

Tra i rimedi migliori contro la ritenzione idrica ci sono quelli legati all’alimentazione. Spesso infatti il problema è legato al sovrappeso oppure a una dieta troppo ricca di sale che provoca un ristagno eccessivo di liquidi. Suggeriamo quindi di ridurre il quantitativo di sale, ma è bene anche assumere quantità minori di carboidrati raffinati, alcool e dolci. Vanno limitati anche gli alimenti che provocano un ristagno del sistema linfatico, ovvero latticini, farina bianca, carne rossa, insaccati, burro e grassi saturi.

Advertisements

Vi consigliamo invece di mangiare i mirtilli, l’olio d’oliva e il cioccolato fondente perchè sono in grado di proteggere i vasi sanguigni. Mangiate molto pesce, frutta e verdura. Le fibre sono molto importanti perchè migliorano la funzione intestinale soprattutto in caso di stipsi evitando così una congestione intestinale che faccia pressione sugli arti inferiori. Le verdure dal gusto amaro come cicoria, cime di rapa, radicchio e indivia belga sono in grado di dare sostegno al fegato, invece i frutti di bosco riescono a migliorare la circolazione.

Rimedi fitoterapici

Ci sono numerosi fitoterapici molto utili per la cura della ritenzione idrica. Vi suggeriamo di utilizzare le foglie e la corteccia di amamelide per risulvere i disturbi del sistema cardiocircolatorio grazie alla sua azione astringente. Le foglie di centella riescono a rinforzare ed elasticizzare le pareti dei vasi sanguigni e favoriscono la corretta circolazione periferica. Anche il gambo d’ananas è molto usato per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica in quanto riesce a ridurre la vasodilatazione e l’eccessiva permeabilità dei capillari, attenuando le infiammazioni o i dolori localizzati.

Per stimolare la diuresi, suggeriamo di provare infusi a base di foglie di betulle, questi sono infatti utili per migliorare l’eliminazione dei liquidi in eccesso presenti all’interno degli arti inferiori. I peduncoli di ciliegio sono tra i migliori rimedi per curare la ritenzione idrica perchè servono a migliorare la circolazione linfatica.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I consigli per una corretta dieta anticellulite

Vitamina B6: tutti i benefici e gli utilizzi

Leggi anche
Contents.media