I consigli per una corretta dieta anticellulite

Seguire una dieta anticellulite è fondamentale per evitare l'insorgenza di questo inestetismo. Scopriamo quali alimenti mangiare e quali evitare.

La cellulite è un inestetismo che affligge donne di tutte le età. Si tratta di un problema molto complesso da eliminare in modo efficace, per questo è essenziale cercare di prevenirlo tramite una corretta alimentazione. Una corretta dieta anticellulite prevede il consumo di determinati cibi, inoltre, per eliminare il problema della ritenzione idrica, è essenziale evitare determinati alimenti.

Scopriamo tutti i consigli alimentari per avere un corpo privo di cellulite.

Dieta anticellulite: alimenti da evitare

Il sale e lo zucchero vanno assolutamente ridotti durante una dieta anticellulite. Il sale è infatti il principale alimento che ritiene l’acqua nel corpo e di conseguenza provoca l’insorgenza di pelle a buccia d’arancia. Dovete quindi fare attenzione a non aggiungere molto sale da cucina alle pietanze che preparate, inoltre è bene non assumere cibi ricchi di sale come i salumi, la carne in scatola, i formaggi stagionati e il dado da cucina.

Advertisements

Anche l’eccesso di zuccheri porta ad una formazione eccessiva di tessuto adiposo che spesso va a depositarsi nelle cosce e nei glutei, ossia proprio nelle parti del corpo più colpite dalla cellulite.

Cosa consumare

La prima regola è quella di bere molta acqua per restare correttamente idratati. Potete bere anche infusi, tè e tisane senza zuccherarli, inoltre è essenziale anche consumare alimenti ricchi di acqua come frutta e verdura. Vi suggeriamo di mangiare cibi ricchi di potassio come banana, avocado, kiwi, spinaci, pollo e merluzzo.

Contro l’infiammazione risulta benefico l’ananas: esso infatti contiene bromelina, ovvero un enzima con un forte potere diuretico e molte proprietà antiinfiammatorie, antiedematose e anticoagulanti. Per migliorare la circolazione sanguigna, è bene consumare frutti rossi in buone quantità, inoltre suggeriamo di mangiare anche di mangiare molte fibre contenute ad esempio nei cereali inetgrali. Queste sostanze permettono di aumentare il senso di sazietà e svolgono anche un’azione depurativa grazie all’eliminazione delle tossine.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Crema brucia grassi: principi attivi e controindicazioni

I migliori rimedi contro la ritenzione idrica

Leggi anche
Contents.media