Salvia per i capelli: quali sono i benefici per la chioma

La salvia è un'erba ricca di benefici per la salute dei capelli. Scopriamo quali sono tutti i motivi per utilizzarla allo scopo di migliorare la chioma.

La salvia è un’erba ricca di benefici per la salute dell’organismo, ma essa regala anche delle proprietù utili per migliorare l’aspetto dei capelli. Scopriamo quali sono i motivi per utilizzare questo prodotto come rimedio naturale per la chioma.

Salvia contro i capelli grassi

La salvia è molto utile per combattere i capelli grassi e pesanti. Per sfruttarne questo beneficio basta semplicemente lasciare in infusione le foglie di salvia in acqua bollente e poi filtrare. Il liquido deve essere utilizzato come impacco pre-shampoo lasciandolo agire per 30 minuti prima di fare lo shampoo come di consueto.

Per rendere i capelli ancora più belli da vedere vi consigliamo di aggiungere all’infuso di salvia anche il succo di un limone oppure delle gocce di olio essenziale di limone.

Salvia per coprire i primi capelli bianchi

Chi ha i capelli neri o castani può utilizzare l’infuso di salvia per contrastare i primi capelli bianchi. Si tratta di un rimedio del tutto naturale contro i capelli bianchi che consente di migliorarne l’aspetto in modo rapido e senza rischiare di danneggiare la chioma.

Per avere questo beneficio è semplicemente necessario realizzare un infuso di salvia e poi versarlo sui capelli lasciandolo riposare per 40 minuti prima di sciacquare.

Per ottenere l’infuso fate bollire per 2 ore in una pentola 3 bicchieri di acqua insieme a delle foglie di salvia.

Salvia contro la caduta dai capelli

La salvia è in grado di migliorare la salute dei capelli, infatti li rende molto più forti e sani. Utilizzare una miscela a base di salvia permette anche di ridurre il problema della caduta dei capelli. Questa pianta contiene infatti beta-sitosterolo, una sostanza capace di dare una mano ad arrestare la perdita dei capelli.

Per avere questo beneficio dovete mescolare 3 gocce di olio essenziale di salvia, 3 gocce di olio essenziale di menta e 3 gocce di olio essenziale di rosmarino con un cucchiaio di olio di oliva. Massaggiate poi il composto sul cuoio capelluto per due volte al giorno e dopo qualche settimana noterete dei benefici.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Spinaci per la pelle: quali sono i principali benefici

Olio d’oliva, il segreto per avere una bella pelle

Leggi anche
Contents.media