Scrub gambe fai da te: gli ingredienti e la ricetta per prepararlo

Come preparare correttamente uno scrub gambe utile e perfetto per esfoliare la pelle in vista dell'estate.

Con l’arrivo delle belle giornate estive le gambe rimangono perennemente in mostra, ecco perché, già a partire da Maggio, è buona regola iniziare a fare una volta una settimana uno scrub fatto in casa che renderà idratate e morbide le gambe inoltre esfolia e diventa anche un buon alleato per combattere la cellulite.

Questo trattamento peeling elimina anche il fastidioso e comune problema dei peli incarniti. Infatti può essere eseguito sia prima che dopo ogni depilazione. In quest’ultimo caso a distanza di qualche giorno per evitare di scatenare possibili irritazioni e rossori sulla pelle appena trattata.

Un solo prodotto, e per di più preparato in casa con elementi naturali, riuscirà ad apportare tanti benefici sin dalle prime applicazioni e a fare sentire più belle.

Bastano pochi semplici passi e ingredienti che si trovano sempre in ogni casa per fare un peeling per le gambe autonomamente e in poco tempo.

Scrub gambe fai da te: come prepararlo

La preparazione dello scrub specifico per gambe fai da te è a basso costo e infatti richiede solo:

3 fondi di caffè. La caffeina sarà l’ingrediente chiave che renderà questo scrub un potente alleato per contrastare la cellulite.

Il caffè svolge anche un’azione tonificante e rilascia sostanze antiossidanti utili per preservare la giovinezza della pelle;

2 cucchiai di zucchero di canna che serviranno per esfoliare la pelle;

1 cucchiaio di olio di oliva, utile per idratare la pelle e rendere lo scrub più cremoso, quindi anche meno aggressivo durante l’applicazione.

Preparazione dello scrub

Una volta recuperati tutti gli ingredienti si passa alla preparazione dello scrub a base di caffè, zucchero e olio di oliva.

La prima cosa da fare è procurarsi una ciotola, un barattolo o una tazza. Il contenitore dovrà essere grande a sufficienza per accogliere tutti gli ingredienti e sarà poi anche il recipiente definitivo dello scrub.

Versare all’interno della tazza i fondi di caffè assieme allo zucchero di canna e mescolare il tutto con una forchetta o un cucchiaino. Aggiungere l’olio d’oliva e amalgamare per bene il composto. L’impasto finale dovrà presentarsi omogeneo e con una consistenza densa. Sarà possibile aggiungere altro zucchero quando lo scrub si avverte al tatto troppo liquido oppure un altro pò di olio d’oliva per renderlo ancora più cremoso per facilitare la successiva stesura sulle gambe.

A questo punto lo scrub è pronto per essere usato. Il modo migliore sarebbe nella vasca da bagno oppure nella doccia, ma prima bagnando leggermente le gambe in modo che il peeling possa rimanere più a lungo sulla pelle ed essere più efficace. Utilizzare lo scrub nella doccia o in vasca da bagno eviterà anche di sporcare e l’applicazione sarà sicuramente più facile.

Massaggiare con movimenti circolari le gambe con lo scrub per circa 5 minuti. Bisogna insistere in particolare sulle cosce, sulle zone in cui vi è maggiore cellulite e nelle parti in cui la pelle è più ruvida e spessa. Lo scrub aiuterà anche a rimuove le cellule morte ma non sarà necessario strofinare energicamente. Basta un massaggio dolce e delicato.

Lasciare agire il composto per 2/ 3 minuti e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida per eliminare ogni residuo. Non bisogna usare il normale sapone o il bagnoschiuma altrimenti verrà subito rimosso l’olio d’oliva.

Finita la fase del risciacquo bisogna tamponare bene le gambe che saranno immediatamente morbide ed idratate. Il trattamento, grazie all’azione esfoliante, favorisce il rinnovamento delle cellule. Le successive applicazioni renderanno la pelle delle gambe gradualmente sempre più liscia e tonica, migliorandone l’aspetto complessivo.

Grazie a questo semplice e veloce peeling, che evita di andare dall’estetista, spariranno nel tempo anche gli antiestetici peli incarniti e questo consentirà di ottenere risultati ottimali durante la depilazione, specie per coloro che fanno abitualmente la ceretta o utilizzano il rasoio.

Ricordiamo che su amazon è possibile ordinare dei rimedi per lo scrub alle gambe, vi segnaliamo di seguito i più ordinati e apprezzati dalla community

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta chetogenica vegetariana: esempio e menu

Attività fisica da soli: i benefici

Leggi anche
  • Laura Chiatti: la beauty routine dell'attriceLaura Chiatti: la beauty routine dell’attrice

    Laura Chiatti e la sua beauty routine, scopriamo i suoi segreti di bellezza per un aspetto invidiabile come il suo.

  • La beauty routine di Alice Pagani: la skincare dell'attrice di BabyLa beauty routine di Alice Pagani: la skincare dell’attrice di Baby

    Alice Pagani, la star di Baby, serie tv di Netflix, è molto amata dai giovani. Ecco svelata la sua beauty routine, dalla cura del viso al make-up.

  • Maschere purificanti per i capelli grassi: la top 3 in commercioMaschere purificanti per i capelli grassi: la top 3 in commercio

    Maschere purificanti per chi ha i capelli grassi, ecco la top 3 delle migliori in commercio.

  • pexels ivan samkov 7162194Maschere purificanti per il viso: quali scegliere e quando applicarle

    Maschere purificanti per il viso: ecco quali scegliere e quando applicarle

Contentsads.com