Notizie.it logo

Sintomi e trattamento dell’infezione urinaria durante la gravidanza

Le infezioni urinarie sono molto diffuse nelle donne più di quanto noi crediamo. La più comune è sicuramente quella alla vescica, nota come cistite che colpisce quasi tutte le donne almeno una volta nella vita. Caratterizzata da un bisogno continuo di urinare, ma senza rilasciare nemmeno una goccia, e una dolorosa pipì che in alcuni casi può anche presentare sangue. E’ un’infezione dolorosa e fastidiosa ma può essere trattata mediante antibiotici. Ma, cosa accade se ad essere infetta è una donna incinta?
Dunque, queste infezioni sono molto comuni soprattutto in questa fase. Le donne in gravidanza in genere non assumono molti farmaci se non sotto la supervisione del ginecologo. Pertanto, in presenza di uno di questi sintomi è necessario consultare un medico. In questo articolo, spiegheremo i sintomi e il trattamento delle infezioni del tratto urinario in gravidanza.

Perché si presenta l’infezione urinaria in gravidanza?

Le infezioni dell’urina sono abbastanza comuni, ma hanno una maggiore incidenza nella gravidanza. In questo periodo le donne hanno doppia probabilità di essere colpite da un’infezione delle vie urinarie.

Esistono diversi microrganismi che possono causare un’infezione urinaria, tra cui alcuni batteri, funghi, parassiti o persino virus, ma nella maggior parte dei casi (vescica o rene) è causata da Escherichia coli, un batterio presente nell’intestino.

Durante la gravidanza il corpo della donna subisce molti cambiamenti e non solo visibili fisicamente, ma anche interni all’organismo. Ciò può anche danneggiare le difese e le vie urinarie e quindi comportare un ulteriore predisposizione nel contrarre questi disturbi.

Può colpire qualsiasi donna incinta e durante i nove mesi di gravidanza, anche se vi è maggiore incidenza nelle donne di età più avanzata, nei primi anni o in quelle che hanno avuto successive gravidanze distanziate per brevi periodi di tempo. Le madri che hanno avuto infezioni urinarie nelle precedenti gravidanze sicuramente avranno una maggiore predisposizione nell’essere infettata nuovamente.
Possiamo distinguere due tipi di infezioni urinarie: infezione della vescica o cistite, che è la più comune, e infezione renali o pielonefriti, molto più complicate e fastidiose.

Sintomi dell’infezione delle vie urinarie in gravidanza

I sintomi varieranno in base al tipo di infezione (cistite o pielonefrite). Inoltre, ogni donna può presentare più o meno i sintomi, soprattutto in caso di cistite.

Mentre vi sono donne che presentano forti dolori e persino che espellono sangue, altre invece hanno dolori più lievi o addirittura solo al momento della minzione.
Dunque, i principali sintomi che possono presentarsi durante un’infezione alla vescica o nella cistite sono:

  • Dolore durante la minzione;
  • Sensazione di bruciore durante la minzione;
  • Stimolo continuo ad urinare , anche se la vescica è vuota o si è andati nel bagno da poco. Conosciuto anche come pollachiuria.
  • Dolore nella parte inferiore della zona pelvica.
  • Urine maleodoranti e / o più torbide del normale.
  • Presenza di sangue o pus nell’urina, nota come ematuria.

D’altra parte, i sintomi della pielonefrite o dell’infezione renale sono i seguenti:

  • Brividi o febbre.
  • Dolore ai reni.
  • Debolezza o affaticamento.
  • Vomito

Se si avverte uno di questi sintomi durante la gravidanza è consigliabile consultare il medico il più presto possibile, soprattutto all’insorgere della pielonefrite.

Trattamento dell’infezione urinaria in gravidanza

Come abbiamo già detto, le infezioni delle vie urinarie vengono trattate con antibiotici.

Nel caso di una donna incinta, il trattamento è di solito lo stesso, dato che questi farmaci sono gli unici antimicrobici che possono uccidere i microrganismi che hanno generato l’infezione. Tuttavia, il medico terrà presente la situazione del paziente e nel caso saprà se prescrivere uno o l’altro. Il trattamento antibiotico dura solitamente sette giorni, anche se è un’infezione ricorrente potrebbe essere prolungato un po ‘più a lungo, fino al momento della nascita.
Prima di tutto è importante consultare il medico o ginecologo e non assumere gli antibiotici senza la loro prescrizione, in quanto potrebbe rafforzare i batteri e complicare l’infezione.
Oltre agli antibiotici è possibile seguire alcuni consigli per ridurre i sintomi e prevenire l’infezione.

  • Aumenta l’assorbimento di liquidi. In questo modo andrete in bagno e disinfetterete la vescica e i reni, utile per espellere le tossine. Naturalmente, bisogna escludere il latte in quanto non è considerato liquido. Potete bere tè o succhi di frutta, anche se è preferibile bere molta acqua.
  • Evitare cibi piccanti.
  • Quando urini ricordati di asciugarti la zona genitale molto bene, proprio come quando ci si lava.

    L’umidità è perfetta per la proliferazione dei batteri, in questo modo eviterai l’eccesso.

  • Non trattenere la pipì e urina frequentemente.
  • Indossa la biancheria intima di cotone evitando gli indumenti sintetici. Inoltre, evitare di indossare pantaloni stretti.
  • Al momento della defecazione, ricordarti di pulire la zona partendo dalla parte di dietro in avanti. Questo è molto importante poiché molte non ci accorgiamo di pulirci male. In tal modo i residui fecali non raggiungono la vagina, e quindi si impedisce l’entrata nell’uretra. Questo è anche consigliato per la pulizia di un bambino, specialmente nel caso di una bambina.
  • Se si va in piscina o in spiaggia evitare di indossare il costume bagnato a lungo. È preferibile asciugarsi e portare un ricambio.
  • Si consiglia di urinare sempre dopo un rapporto sessuale.

Se è stato utile conoscere i sintomi e il trattamento dell’infezione urinaria in gravidanza, sicuramente sarete interessati anche all’articolo Come evitare l’infezione urinaria in gravidanza.

Questo articolo è puramente informativo, nella rivista unCOMO non abbiamo la capacità di prescrivere alcun trattamento medico né tanto meno fare qualsiasi tipo di diagnosi.

Vi invitiamo a consultare un medico nel caso si presentasse qualsiasi tipo di disturbo o fastidio.

Se desidera leggere altri articoli simili a Sintomi e trattamento dell’infezioni urinarie in gravidanza, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Salute familiare.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Prozis Leggings Power Up - Never Fail
20.99 €
Compra ora
Diadora Tapis Roulant-Star 1000 Rigenerato
229 €
489 € -53 %
Compra ora
GUNA Rimedio di soccorso 10ml
8.79 €
Compra ora