Notizie.it logo

Struccante bifase fai da te: come prepararlo

struccante bifase

Gli ingredienti e la ricetta per preparare uno struccante bifase fai da te comodamente a casa in pochi e semplici passaggi.

Gli occhi sono una delle zone del viso si tende a truccare in maniera più ricorrente. Questa zona, particolarmente sensibile, viene spesso trattata con matite e mascara waterproof,c he non vanno via con l’acqua, molto resistenti, difficili da rimuovere completamente utilizzando un normale struccante occhi o con il classico latte detergente.

Rimuovere il trucco tutte le sere è per molte un’operazione noiosa ma indispensabile per una corretta detergenza e per salvaguardare la pelle dall’invecchiamento. La totale rimozione del trucco spesso costringe a strofinare il viso con prodotti vari che in alcuni casi stressano la pelle provocando irritazioni e rossori

Nonostante la fatica non sempre si riesce a togliere tutti i residui di make-up. Ecco che in questi casi l’uso di uno struccante bifasico diventa indispensabile per eliminare il trucco in poco tempo ma rispettando il viso, anche le pelli più delicate.

Questo struccante può essere preparato in casa usando pochi e semplici ingredienti. Permetterà di avere una pelle pulita, senza dover strofinare troppo energicamente. Ecco come fare uno struccante bifasico per il viso usando solo ingredienti di origine naturale.

Struccante bifase fai da te

Uno dei modi più semplici per fare in casa uno struccante bifasico è utilizzando quale ingrediente base la camomilla. In questo caso il prodotto ottenuto potrà essere utilizzato per trattare tutti i tipi di pelle, anche quelle più delicate.

Gli ingredienti necessari sono:

– 1 cucchiaio di fiori essiccati di camomilla

– 50 ml di olio di jojoba

– 150 ml di acqua che servirà per la preparazione dell’infuso.

Preparazione dello struccante bifasico per viso

Una volta raccolti tutti gli ingredienti bisogna anche procurare un pentolino, in cui versare l’acqua da portare ad ebollizione. Proseguire la cottura per circa 1 minuto, spegnere il fuoco e lasciare i fiori di camomilla in infusione per circa 15 minuti.

Lasciare che l’infuso si raffreddi e versare il liquido all’interno di un flacone che diventerà anche il contenitore dello struccante bifasico. Aggiungere l’olio di jojoba e agitare il flacone.

A questo punto lo struccante bifasico naturale al 100% è pronto per poter essere applicato sul viso. Questo prodotto aiuterà ad eliminare facilmente il trucco a fine serata, lasciando la pelle morbida e liscia.

Essendo a base di camomilla e olio di jojoba, servirà anche ad avere un aspetto immediatamente più giovane e rilassato, visto che l’applicazione regolare permetterà di sgonfiare gli occhi stanchi e a ridurre gradualmente il problema delle borse e delle occhiaie.

Coloro che intendono potenziare l’azione struccante possono aggiungere agli ingredienti anche 1 cucchiaio di olio di rosa, sempre dopo aver lasciato in infusione la camomilla. In questo caso lo struccante eliminerà non solo ogni residuo di trucco ma lascerà la pelle del viso anche molto profumata.

La maniera ideale per struccare viso e occhi con questo struccante bifasico fai da te è versare una piccola quantità di liquido in un dischetto di cotone. Sucecssivamente bisogna lasciarlo in posa per qualche secondo sulla palpebra in modo da lasciarlo agire. Così facendo verrà agevolata la rimozione del trucco e rilasciati al contempo i principi attivi, che donano un’immediata sensazione di freschezza sul viso. Infine, si passa delicatamente il dischetto sulle ciglia, dall’alto verso il basso, con delicati movimenti circolari, ma senza strofinare, fino a quando il trucco non sarà del tutto eliminato e ogni residuo verrà del tutto rimosso.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.