Tinte per capelli senza ammoniaca: funzionano? Quali sono i benefici

L'utilizzo di ammoniaca a lungo andare rischia di rovinare il cuoio capelluto: le migliori tinte senza ammoniaca.

Tra i vari prodotti che l’industria cosmetica offre, ci sono le tinte per capelli. Non solo quindi rossetto, mascara, fondotinta e via dicendo. Grazie alle tinte si ha la possibilità di cambiare colore ai propri capelli, sia per un discorso di look, che per un discorso di estetica.

Sovente, infatti, vengono utilizzate per poter nascondere fastidiosi capelli grigi, o piccole imperfezioni del cuoio capelluto. Tuttavia, almeno una volta nella vita, ci si pone un quesito fondamentale: è meglio utilizzare una tinta per capelli con o senza ammoniaca?

Tinte capelli senza ammoniaca

Prima di entrare nel dettaglio, è bene capire cos’è effettivamente l’ammoniaca, e perché questa sostanza venga impiegata nella produzione di tinte per capelli.

L’ammoniaca è una sostanza naturale, il cui impiego trova un ampio riscontro non solo nell’industria cosmetica, ma anche in altri ambiti come per esempio quello per l’igiene domestica.

Grazie alle sue proprietà, riesce a penetrare all’interno delle fibre del capello, favorendo così la penetrazione all’interno del capello stesso. Sicuramente il fatto che il colore attecchisca così perfettamente comporta una serie di vantaggi, come per esempio il fatto che il colore risulti più lucente, brillante e che soprattutto copra del tutto i capelli bianchi o ingrigiti. Tuttavia, nonostante la sua efficacia indiscutibile, è pacifico affermare che l’ammoniaca costituisca un danno reale dal punto di vista tricologico alla salute dei capelli.

Dunque, grazie ad innumerevoli studi e scoperte, oggi è possibile acquistare sia nei negozi più forniti che online, una serie di prodotti a base di oli vegetali che non fanno uso di ammoniaca, salvaguardando così l’integrità del cuoio capelluto.

Le possibili soluzioni

Senza rinunciare alla qualità e al risultato, oggi è possibile trovare in commercio una serie di prodotti che consentono di ottenere il risultato desiderato, senza tuttavia compromettere l’integrità del capello a lungo termine.

Le combinazioni sul mercato sono diverse. La possibilità di scegliere tra diverse combinazioni di colori, poi, assicura un vasto ventaglio di scelte a tutte le donne. Da non sottovalutare anche il possibile utilizzo di Gel Colorante per Capelli: grazie infatti al suo mix green di erbe naturali, il Gel Colorante entra di diritto tra le varie opzioni da tenere in considerazione, garantendo in tutte le misure possibili un’ottima copertura dei capelli grigi, sopperendo così all’assenza dell’ammoniaca, senza sacrificare però il risultato finale, che si conferma essere piacevole, accattivante e soprattutto naturale.


L’Hennè

Più di una semplice pianta. Di più di un semplice arbusto. Dopo un inizio un po’ in sordina, l’Hennè si è guadagnato di diritto un posto tra le varie opzioni senza ammoniaca. Il suo utilizzo è dei più disparati: nell’ambito della cosmetica, infatti, può essere applicato anche ai piedi e alle mani; tuttavia, grazie ad un’attenta osservazione delle sue proprietà, oggi viene ampiamente utilizzato come tinta naturale. Il suo utilizzo conferisce lucentezza ai capelli e può durare anche diversi mesi prima che il colore perda la sua forza. La sua preparazione è un po’ complicata, ma grazie agli innumerevoli tutorial presenti in rete, oggi è diventato un mezzo prediletto da molte donne desiderose di cambiare colore. Grazie alle sue proprietà naturali, poi, può essere utilizzato durante la gravidanza (è bene sempre consultare il medico in maniera precauzionale), ed è particolarmente indicato per tutte le persone che abbiano capelli sensibili e che vogliano fare a meno di tinte a base di ammoniaca che potrebbero rivelarsi più aggressive.

Ricordiamo che su amazon si possono ordinare le tinte naturali. Vi indichiamo di seguito la più acquistata

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Farmaciauno: cosmesi e cura della persona tra i prodotti più richiesti

Astigmatismo: sintomi, cause e cura

Leggi anche
  • Come truccare gli occhi azzurri: make-up da giorno e da seraCome truccare gli occhi azzurri: make-up da giorno e da sera

    Ecco alcuni consigli su come truccare gli occhi azzurri. Il make-up da giorno e da sera.

  • Come truccare gli occhi verdi: make-up da giorno e da seraCome truccare gli occhi verdi: make-up da giorno e da sera

    Per chi ha gli occhi verdi, ecco il make-up perfetto da giorno e da sera per farli risaltare.

  • Laura Chiatti: la beauty routine dell'attriceLaura Chiatti: la beauty routine dell’attrice

    Laura Chiatti e la sua beauty routine, scopriamo i suoi segreti di bellezza per un aspetto invidiabile come il suo.

  • La beauty routine di Alice Pagani: la skincare dell'attrice di BabyLa beauty routine di Alice Pagani: la skincare dell’attrice di Baby

    Alice Pagani, la star di Baby, serie tv di Netflix, è molto amata dai giovani. Ecco svelata la sua beauty routine, dalla cura del viso al make-up.

Contentsads.com