Camomilla con melatonina: tutti i benefici della tisana

La combinazione ideale per fare sogni d'oro: tutti i benefici della tisana con camomilla e melatonina.

Il cambio di stagione rappresenta un momento di transizione da non sottovalutare. Uno degli effetti collaterali più fastidiosi è la difficoltà a prendere sonno facilmente la notte. Come comportarci?

Camomilla con melatonina: la novità per sonni tranquilli

Quanti di voi hanno bevuto almeno una volta nella vita la camomilla? La tisana alla camomilla è il rimedio della nonna per eccellenza quando il sonno scarseggia, o semplicemente quando si vogliono alleviare fastidiosi doloretti come mal di pancia, mal di denti e agitazione. Bevuta calda o tiepida, è perfetta per qualsiasi età: dai neonati agli anziani.

Ma cosa succede quando la camomilla incontra la melatonina? Gli insonni risponderanno di aver trovato il paradiso. Scopriamo perchè, benefici e caratteristiche.

Perchè la camomilla con melatonina concilia il sonno?

I principi attivi della camomilla uniti a quelli della melatonina, sono il mix perfetto di gusto e funzionalità per favorire la qualità del sonno e contribuire a ridurre i tempi di addormentamento.

La doppia azione vincente:

  • Azione sulla fase di addormentamento: la melatonina contribuisce a ridurre i tempi di
    addormentamento,
  • Azione di rilassamento: la camomilla è nota per la sua proprietà rilassante e distensiva

Mai più senza camomilla+melatonina: i benefici

La camomilla è davvero un fiore dalle incredibili proprietà curative. Gli effetti benefici sono veramente molteplici. Spesso è consigliata in stati di ansia, stress e nervosismo, perché ha proprietà antispasmodiche, utili a rilassare i muscoli, grazie alla presenza di flavonoidi e cumarine. Inoltre le sue proprietà calmanti sono utili anche per l’apparato digestivo e intestinale: è adeguata in caso di reflusso gastroefageo, crampi intestinali, spasmi muscolari, difficoltà digestive e dolori mestruali. Studi recenti hanno dimostrato che la camomilla ha anche effetti positivi sul controllo glicemico, in quanto abbassa il contenuto di zuccheri nel sangue.

La melatonina invece è l’ormone che aiuta a mantenere e a ristabilire il corretto equilibrio tra il sonno e la veglia. Viene prodotta dal nostro corpo, per questo motivo, quando i livelli di melatonina prodotti sono scarsi, si verificano insonnia, difficoltà ad addormentarsi e risvegli precoci.

L’unione strabiliante di camomilla+melatonina apporta benefici al sistema immunitario e regolarizza il nostro ritmo circadiano, ovvero la variazione ciclica delle nostre attività naturali biologiche. Ultimo, ma non meno importante svolge un’attività antiossidante a livello mitocondriale.

Camomilla con melatonina: come prepararla e quando assumerla

In commercio, ne esistono svariate, le più note sono senz’altro quelle in casa Sognid’oro, Bonomelli e L’Angelica.

Per una preparazione perfetta versare il contenuto di una bustina in una tazza, aggiungere acqua calda e mescolare fino al completo scioglimento.

Si consiglia l’assunzione di una bustina al giorno, prima di coricarsi.

LEGGI ANCHE: Camomilla: benefici e migliori 3 prodotti

Lascia un commento

Magnesio e potassio: quando assumere gli integratori

Condizionatori portatili contro il caldo: benefici e modelli

Leggi anche
Contentsads.com