Tisana frassino: benefici e proprietà

La tisana a base di foglie di frassino, tutti i benefici e le proprietà terapeutiche di questa spezia.

Scopriamo in questo articolo le proprietà benefiche della tisana a base di foglie di frassino sull’organismo. Ecco di cosa si tratta, quali sono i benefici di questa tisana e le proprietà terapeutiche.

Tisana al frassino: proprietà

Scopriamo tutti i benefici che la bevanda a base di frassino apporta all’organismo.

Vediamoli in questo articolo, dai benefici a livello antinfiammatorio, a quello purificante sulla pelle e sull’organismo.

La prima proprietà del frassino è quella antinfiammatoria: l’attività diuretica della pianta libera l’organismo dalle principali sostanze che causano i disturbi infiammatori a livello delle articolazioni, come l’artrite, l’artrosi e la gotta.

E’ drenante: utile per contrastare la ritenzione idrica e i ristagni tra i tessuti. L’attività drenante è valida quando si intraprendono diete per perdere il peso in eccesso, poiché ha un effetto sgonfiante.

Antireumatico: allevia i reumatismi, naturalmente dovete usarlo con parsimonia e non ogni volta che vi sembra indicato.

Proprietà Diuretica: le cumarine del Frassino hanno un effetto purificante nell’organismo, migliorano l’attività di espulsione dell’acido urico e dei fosfati.

Purificante: l’estratto è particolarmente indicato per le pelli grasse, su cui agisce costringendo i pori, ma è adatto anche per purificare l’organismo, libero da tossine.

Con il frassino è possibile realizzare un infuso: basta utilizzare 2g di foglie essiccate in 100 ml di acqua bollente.

Sono attribuite anche proprietà sudorifere e dolcificanti. In quest’ultimo caso è la manna la parte utilizzata. Adatta spesso anche per i diabetici, ovviamente dopo che vi è stato un consulto con il medico curante.

Le controindicazioni del frassino

L’impiego delle parti di questa pianta non comporta solitamente degli effetti collaterali. Tuttavia, a scopo precauzionale, è sempre preferibile consultare il proprio medico di fiducia prima dell’utilizzo. Una particolare accortezza andrebbe prestata per le donne in stato di gravidanza o allattamento.

In ogni caso è bene evitare l’assunzione per periodi prolungati. L’utilizzo di preparati per scopi dimagranti o diuretici per lungo tempo può esporre a rischi per la salute. Infine, l’uso è controindicato in caso di ipersensibilità ad una o più componenti della pianta.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Arriva il Green Friday: il Black Friday all’insegna della cosmesi ecosostenibile 

Tisana sambuco: benefici e proprietà

Leggi anche
  • Dermatite seborroica viso: i migliori rimedi naturaliDermatite seborroica viso: i migliori rimedi naturali

    La dermatite seborroica può colpire anche il viso. Ecco i migliori rimedi naturali per guarire questa problematica della pelle.

  • Dermatite seborroica capelli: rimedi naturali contro il pruritoDermatite seborroica capelli: rimedi naturali contro il prurito

    Dermatite seborroica sui capelli, ecco alcuni rimedi naturali contro il prurito della cute.

  • Capelli ricci in inverno: come proteggerli con la migliore mascheraCapelli ricci in inverno: come proteggerli con la migliore maschera

    I capelli ricci in inverno hanno bisogno di cure e attenzioni maggiori. Scopriamo come con la migliore maschera per capelli.

  • Macchie sulla pelle del viso: le cause e come rimediare naturalmenteMacchie sulla pelle del viso: le cause e come rimediare naturalmente

    Le macchie sulla pelle del viso dipendono da fattori diversi ma, fortunatamente, possiamo risolvere naturalmente. Scopriamo come.

Contentsads.com