Le abitudini che rallentano il metabolismo: le 3 principali

Per perdere peso è fondamentale cercare di avere uno stile di vita corretto e per si devono eliminare le abitudini che rallentano il metabolismo.

Per perdere peso in modo rapido è essenziale assicurarsi che il metabolismo funzioni nel migliore dei modi. Ci sono occasioni in cui dimagrire pare davvero impossibile per colpa proprio del metabolismo lento. A rallentare il metabolismo sono diverse abitudini sbagliate che molte persone hanno senza esserne davvero consapevoli e che quindi andrebbero corrette.

Essere pigri rallenta il metabolismo

Una delle abitudini peggiori è di certo quella di essere pigri. Passare molto tempo fermi infatti incide in modo davvero negativo sul metabolismo. Le persone che fanno poco movimento ogni singolo giorno limitano il loro dispendio energetico e quindi redono impossibile perdere peso.

Solo facendo attività fisica o almeno vivendo una vita davvero ricca di movimento è infatti possibile eliminare le riserve di grasso che si sono accumulate nel tempo.

Saltare i pasti: cattiva abitudine per il metabolismo

Una pessima abitudine per il metabolismo è quella di saltare i pasti nella speranza di dimagrire più rapidamente. In realtà questo modo di comportarsi predispone l’organismo ad un aumento dello stress e aumenta anche il senso di fame. Proprio per questo quando si saltano i pasti si tende a recupare le calorie nei pasti successivi mangiando molto più del dovuto.

Dormire male rallenta il metabolismo

Dormire male è un problema che riguarda davvero moltissime persone. Riposare per poche ore ogni notte infatti tende a causare un aumento della massa grassa e una perdita della massa muscolare. Proprio per questo motivo è fondamentale dare importanza al sonno notturno allo scopo di mantenere il metabolismo attivo.

Chi dorme poche ore a notte infatti tende a produrre grandi quantità di cortisolo, ossia l’ormone dello stress. Questo causa un aumento di peso dal momento che spinge l’organismo ad immagazzinare il grasso utilizzando invece i muscoli come fonte di energia.

Per questo è essenziale dormire non meno di sei ore a notte allo scopo di svegliarsi al mattino realmente riposati.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I benefici per i capelli dell’olio di fico d’india

Olio di lino per la salute: quali sono i suoi benefici

Leggi anche
  • mal testa prima cicloMal di testa forte prima del ciclo: i rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro il mal di testa forte prima del ciclo ci sono la valeriana, la melissa e il salice bianco

  • placche alla golaPlacche in gola: rimedi naturali e sintomi

    Scopriamo quali sono i sintomi principali delle placche alla gola e impariamo a trattarle sfruttando i migliori rimedi naturali.

  • omega 3Integratori di omega 3: a cosa servono

    Gli integratori di omega 3 sono essenziali per tutti coloro che con la sola alimentazione non riescono ad introdurne quantità adeguate.

  • follicoliteFollicolite: cause e rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali efficaci contro la follicolite vi sono il tea tree oil, l’olio di iperico e gli impacchi a base di aceto bianco.

Contents.media