Notizie.it logo

Alimentazione vegana: come funziona e cosa mangiare

-

L'alimentazione vegana è molto conosciuta: riguarda l'uso soltanto di prodotti di origine vegetale. Conosciamola meglio.

L‘alimentazione vegana, oggi molto di tendenza, è da considerarsi un vero e proprio stile di vita, più che una dieta alimentare. In questo articolo vediamo cosa dovremmo mangiare e come funziona e quale integratore naturale si può utilizzare per arricchire questo regime alimentare, oltre che per perdere peso in modo sano e genuino.

Alimentazione vegana

L’alimentazione vegana è differente da quella vegetariana. La prima, infatti, si distingue per essere uno stile di dieta che elimina tutti gli alimenti di origine animale, cosa che non fa la seconda. Va da sé, quindi, che chi è vegano non andrà mai a consumare la carne, il pesce, il latte, le uova, il miele.

Come sempre, vi sono molte persone che non accettano questo stile. Una dieta vegana, infatti, potrebbe provocare degli squilibri alimentari se non seguita nella maniera corretta. E’ vero anche, però, che essa ci pone a riparo da numerose malattie, che spesso derivano da un consumo eccessivo di prodotti di origine animale (in particolare di carne rossa).

Come funziona

Ma, in sostanza, come funziona? In primo luogo è meglio, se non conosciamo l’argomento, farci aiutare da un dietologo o da un nutrizionista, specialmente se la nostra intenzione è perdere qualche kg.

Un uso smodato e sbagliato della dieta vegana, infatti, provoca problematiche molto gravi.

Generalmente, un tipo di dieta di questo tipo, per essere bilanciata, dovrebbe avere almeno il 75%-87% di carboidrati, il 6-15% di proteine (che derivano da legumi o da cereali), 8-10% di lipidi, che devono derivare totalmente da alimenti vegetali. L’alimentazione vegana abbonda di frutta e di verdura, ma anche di fibre. Sappiamo bene quanto le fibre facciano bene al nostro organismo, in quanto aiutano ad eliminare il colesterolo ed i trigliceridi dal sangue, oltre che a migliorare il benessere del nostro intestino. Contrariamente a ciò che si pensa, se ben bilanciata, essa può essere seguita sia dalle donne durante la gravidanza e l’allattamento e sia dai bambini, qualora lo si ritenga opportuno. E’ sempre meglio, però, chiedere prima consiglio al pediatra per i nostri piccoli.

Cosa mangiare

Una volta che abbiamo detto cosa non può mangiare un vegano, vediamo cosa, invece, può consumare con frequenza.

Si tratta di una dieta molto semplice, che prevede l’utilizzo di legumi, cereali, frutta e verdura, semi oleosi e frutta secca. In sostanza, è un’alimentazione al 100% vegetale. Spesso, le ricette prevedono il consumo di alimenti come il tofu, il seitan, il tempeh e similari. Un tempo non era vista di buon occhio: oggi, invece, esistono molti siti o libri di cucina che ci permettono di creare gustosi manicaretti del tutto vegani, che possono essere antipasti, primi piatti, secondi piatti o dolci.

In alcuni casi, esiste il bisogno di integrare con vitamine, sali minerali o similari la nostra dieta. Qualora si abbia bisogno di dimagrire, esistono degli appositi prodotti che ci fanno stare meglio: uno di questi si chiama Piperina e Curcuma Plus.

Piperina e curcuma plus

Piperina e Curcuma Plus è il miglior integratore per chi vuole dimagrire o restare in forma e, al contempo, adottare uno stile di vita vegano. Infatti, si tratta di un articolo che può essere consumato anche dai vegani, in quanto non ha al suo interno nessun tipo di elemento che di origine animale.

I suoi componenti sono la piperina, la curcuma ed il silicio colloidale. Cerchiamo di capire che cosa sono.

La piperina è una sostanza che si trova nel pepe da cucina e per questo è da considerarsi di origine assolutamente vegetale. È utile ad eliminare la fame nervosa e ad aumentare i succhi gastrici all’interno del nostro stomaco, ad essere più in forma e a digerire meglio. Anche la curcuma è del tutto vegana, in quanto non è altro che una spezia. Si tratta di un prodotto disintossicante, detox, drenante e perfetto per dimagrire. Infine, troviamo anche il silicio colloidale: composto già prodotto nel nostro organismo, migliora la forza dei muscoli e a rinforza le articolazioni e le ossa.

Si tratta del migliore integratore alimentare, a detta degli esperti del settore e dei moltissimi consumatori che l’hanno provato e hanno voluto testimoniare la loro esperienza. Oltre ad essere adatto anche a chi adotta una dieta vegana, non presenta controindicazioni, salvo allergie, stati di gravidanza o problemi di stomaco, essendo composto da ingredienti interamente naturali e non chimicamente trattati.

Per chi fosse interessato, ulteriori informazioni sono disponibili cliccando qui o sulla seguente immagine

Il prodotto deve essere assunto mezz’ora prima dei pasti principali, per un totale di due compresse a pasto, da deglutire con acqua o con altro liquido. L’articolo funziona fin dalla prima applicazione; tuttavia, un uso continuativo nel tempo ci permette di avere miglioramenti notevoli.

E’ possibile comprare le il prodotto originale Piperina e Curcuma Plus, evitando imitazioni, soltanto tramite un’unica modalità. E’ necessario, per farlo, cliccare sul sito internet ufficiale del prodotto . Non è, infatti, disponibile presso negozi fisici, siano essi parafarmacie o supermercati, e nemmeno presso altri siti di e-commerce. Bisognerà cliccare su Ordina Ora, compilare un modulo con i vostri dati personali, per poter perfezionare l’acquisto.

Potrete scegliere i dati di pagamento, tra il Paypal, il contrassegno e la carta di credito: tutti metodi ampiamente sicuri che ci pongono al riparo dalle frodi, così comuni sul web. Non dovremo, inoltre, nemmeno pagare le spese di spedizione: esse sono del tutto gratuite.

Attualmente, Piperina e Curcuma Plus è in promozione. Si trova, infatti, in vendita a 49 euro per quattro confezioni, al posto di 196 euro.

© Riproduzione riservata
Leggi anche