Avocado, il frutto ricco di antiossidanti

L'avocado, essendo ricco di antiossidanti, aiuta a prevenire l'invecchiamento cellulare e malattie degenerative, come il cancro

L’avocado è un frutto originario del Messico, ricco di grassi buoni che contribuiscono alla nostra salute. Scopriamolo meglio.

Proprietà dell’avocado

L’avocado è ricco di sostanze benefiche per la nostra salute. Al suo interno contiene fibre, grassi vegetali monoinsaturi, minerali come il potassio, e vitamine, come la vitamina K, vitamine del gruppo B, vitamina C e vitamina E.

I grassi vegetali contribuiscono alla salute del cuore, mentre l’acido folico (o vitamina B9) garantisce il buon funzionamento del sistema nervoso. La vitamina K1 contenuta nell’avocado è utile in caso di ossa fragili o osteoporosi, mentre vitamina C e vitamina E sono due potenti antiossidanti. Infine, il potassio è un sale minerale fondamentale per la pressione sanguigna e per lo scambio idro-salino a livello cellulare.

Benefici dell’avocado

Molti sono i benefici che l’avocado apporta al nostro organismo.

Il frutto, ad esempio, contenendo acido folico, contribuisce alla salute della donna in gravidanza e garantisce l’ottimale sviluppo del feto. I folati, inoltre, contribuiscono allo sviluppo di nuove cellule nei tessuti.

L’avocado è un alimento molto nutriente che, se mangiato nelle giuste quantità, favorisce il senso di sazietà e la conseguente perdita di peso.

Il frutto contribuisce anche alla salute cardiaca, perché aumenta i livelli di colesterolo buono (HDL) a scapito di quello cattivo (LDL).

Non solo, l’avocado, grazie alla sua azione antinfiammatoria, aiuta a prevenire patologie infiammatorie delle articolazioni, come l’artrite. Ciò si deve alla presenza di polifenoli, fitosteroli, carotenoidi, zinco, selenio, Omega 3 e flavonoidi.

L’avocado contiene carotenoidi, come la luteina e la zeaxantina, antiossidanti che proteggono gli occhi dallo stress ossidativo, dalla cataratta e dalla degenerazione maculare.

Infine, il frutto contiene vitamina E e vitamina C, due antiossidanti che proteggono l’organismo dall’azione dei radicali liberi, contrastando l’invecchiamento.

La vitamina C, inoltre, migliora il sistema immunitario e inibisce la sintesi di sostanze cancerogene.

Controindicazioni dell’avocado

Raramente, l’avocado potrebbe scatenare delle reazioni allergiche nei soggetti più sensibili. Il frutto, inoltre, contiene carboidrati a catena corta non digeribili da tutti che potrebbero provocare gonfiore, crampi allo stomaco, diarrea o costipazione.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ragni in casa : le cause e come allontanarli

Ridurre la fame in modo efficace: le migliori soluzioni antifame

Leggi anche
Contents.media