Perché utilizzare la bava di lumaca? Scopri i benefici sulla pelle

Già nell'antichità la bava di lumaca era nota per i suoi benefici. Contrasta l’invecchiamento della pelle, cura l’acne e riduce le smagliature.

Molto usata dall’attuale industria cosmetica, la bava di lumaca era in realtà già nota nell’antichità per i suoi effetti benefici sulla pelle. È da sempre riconosciuta come in grado di contrastare l’invecchiamento grazie all’effetto antirughe, curare l’acne, ridurre e prevenire la comparsa di smagliature in maniera del tutto naturale.

La bava di lumaca possiede innumerevoli benefici in quanto si tratta di un concentrato attivo di sostanze preziose per purificare e rigenerare la pelle.

Bava di lumaca: benefici fin dall’antichità

Già nel quinto secolo avanti Cristo, il filosofo e medico Ippocrate descriveva innumerevoli caratteristiche benefiche della bava di lumaca. Lo stesso vale per le popolazioni del sud America e dell’estremo oriente, che da sempre la utilizzano come rimedio casalingo per curare infiammazioni, tosse e gastriti.

Nel tempo, queste conoscenze sono andate perse per poi ritornare alla luce qualche decennio fa.

È proprio durante i primi anni ’80 che la famiglia cilena Bascunan ha riscoperto i benefici della bava di lumaca. Gestendo un allevamento di lumache, si resero conto che le loro mani erano sempre lisce, morbide e luminose. Parevano inoltre possedere capacità rigenerative perché tagli, lesioni e abrasioni sparivano in poco tempo. Incuriositi, fecero analizzare dei campioni in un vicino laboratorio e scoprirono con enorme sorpresa le proprietà benefiche della bava di lumaca.

La bava di lumaca rappresenta il muco prodotto dalle lumache di specie “Helix Aspersa”. Oggi, per la produzione della bava di lumaca come ingrediente principale di creme, sieri e gel, esistono allevamenti in cattività. Le lumache vengono tenute in prati con erba freschissima e seguono una nutrizione del tutto naturale, lontano dai centri urbani e da ogni fonti d’inquinamento. La necessità di procedere in questo modo è legata al bisogno di produrre una bava di lumaca che sia di qualità, senza la contaminazione di pesticidi o altri agenti inquinanti.

Proprietà e benefici

La bava di lumaca è nota per le benefiche proprietà che rilascia sulla pelle. In particolare è conosciuta per l’eccezionale effetto antirughe. L’azione antiossidante esercitata dalle vitamine in essa contenute ha la funzione di contrastare i radicali liberi e di proteggere quindi le cellule del corpo dai naturali processi d’invecchiamento.

Il collagene e l’elastina presenti nella bava di lumaca in grandi quantità hanno effetti straordinari sulla pelle e sono in grado di diminuire sia le rughe d’espressione che quelle derivanti dall’età. Utilizzando creme e sieri a base di bava di lumaca, le rughe più marcate possono essere attenuate fino al 40%.

Grazie all’acido ialuronico la bava di lumaca conferisce alla pelle morbidezza e idratazione. L’acido ialuronico, una sostanza naturalmente presente nel tessuto connettivo della pelle, svolge una funzione antibatterica e antinfiammatoria. È un componente in grado di donare lucentezza, flessibilità e contrastare i segni dell’età.

La bava di lumaca, applicata regolarmente ogni giorno, è in grado anche di eliminare borse e occhiaie, in quanto rappresenta uno scrub naturale e uno stimolante per la rivascolarizzazione dei tessuti. Possiede inoltre la capacità di lenire le infiammazioni grazie alla presenza di vitamine e acido glicolico. La crema alla bava di lumaca è consigliata anche per chi soffre di acne, non solo per eliminare il rossore, ma anche per normalizzare la produzione di sebo e prevenire eventuali danni alla pelle.

Eliminare cicatrici e smagliature

Oltre all’azione antirughe di cui abbiamo parlato fino a qui, la bava di lumaca può vantare un’importante azione cicatrizzante e riempitiva. Sfruttando l’elastina e il collagene presenti naturalmente, si dimostra infatti un valido alleato per rimarginare piccole ferite e mascherare cicatrici.

L’azione astringente di cui vantano i suoi componenti consente di ridurre le smagliature già esistenti e di prevenirle nelle pelli più giovani donando elasticità e attenuando i rossori. Va detto però che è efficace solo sulle smagliature di recente formazione, che di solito si presentano di un colore rosaceo e che quindi mantengono ancora la vascolarizzazione. La bava di lumaca non è efficace invece sulle smagliature di vecchia data.
Ricordiamo che su amazon è possibile ordinare la bava di lumaca. Vi indichiamo di seguito le creme più acquistate dalla community

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’integratore per dimagrire: ecco a cosa serve il glucomannano

Punti neri sul naso: consigli per eliminarli

Leggi anche
  • tisana tarassaco dimagrireTisana al tarassaco, un aiuto in più per dimagrire

    La tisana al tarassaco è un valido aiuto per dimagrire, dato che migliora il metabolismo e aumenta il senso di sazietà.

  • tisana finocchioTisana al finocchio, una panacea per l’organismo

    La tisana al finocchio è nota soprattutto per le sue proprietà benefiche in caso di problemi digestivi, crampi, gonfiore e flatulenza

  • Dieta Benedetta Parodi: come dimagrire a 50 anniDieta Benedetta Parodi: come dimagrire a 50 anni

    La dieta di Benedetta Parodi favorisce la perdita di peso e una serie di altri benefici. Scopriamo insieme come funziona e come seguirla correttamente

  • tisana zafferanoTisana allo zafferano, una bevanda contro stress e infiammazioni

    La tisana allo zafferano è un valido aiuto per chi soffre di insonnia, protegge i bronchi dalle infiammazioni e aumenta le capacità mnemoniche

Contents.media