Tamarindo: quali sono i benefici e le controindicazioni

Il tamarindo è un prodotto ricco di benefici per la salute, ma prima di consumarlo è bene conoscere anche le controindicazioni.

Il tamarindo, conosciuto anche come dattero dell’India, è un legume molto apprezzato per via dei suoi benefici. Scopriamo quali sono i maggiori motivi per consumarlo e impariamo anche a consocere tutte le sue controindicazioni.

Proprietà nutrizionali del tamarindo

Il tamarindo ha delle proprietà nutrizionali molto importanti.

La sua polpa è composta per il 31% di acqua, 57% di zuccheri e 5% da fibre alimentari. Il prodotto è anche ricco di pectine e zuccheri semplici, ma contiene anche dei sali minerali come potassio, fosforo, magnesio, selenio, sodio e calcio.

L’alimento è ricco di acido tartarico e contiene il 12% di acido tertarico che aiuta a proteggersi dai danni dei radicali liberi.

Benefici del tamarindo

Il tamarindo è un prodotto molto apprezzato nella medicina di nazioni quali India, Africa, Pakistan, Bangladesh, Nigeria e Paesi Tropicali.

Il suo impiego sono davvero numersi, infatti il tamarindo è utile per combattere dolori addominali, diarrea e dissenteria.

Questo rimedio naturale è anche molto utile per contrastare infezioni fingine e per curare le ferite in modo efficace. Il tamarindo è molto apprezzabile per combattere la febbre e per migliroare la salute di chi soffre di costipazione o di gonorrea.

Anche in caso di disturbi oculari, il tamarindo è davvero utile. Si tratta infatti di un prodotto davvero efficace sulla sindrome dell’occhio secco.

Il tamarindo viene utilizzato anche nel caso di necessità di un effetto lassativo e infatti spesso viene utilizzato per questo.

Controindicazioni del tamarindo

Le controindicazioni del tamarindo non sono molte, ma è bene evitare di consumarlo in caso di ipersensibilità o allergia alla pianta. L’impegno terapeutico è anche sconsigliato nel caso di gravidanza e di allattamento.

Suggeriamo anche di fare attenzione al consumo di tamarindo in caso di assunzione di farmaci.

Esiste infatti il rischio di interazioni se il tamarindo viene assunto in contemporanea ad alcuni medicinali come l’aspirina.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tisana al coriandolo e zenzero: proprietà e benefici

Dieta dei mandarini dei 3 giorni: come perdere fino a 2 kg

Leggi anche
  • dieta chetogenica: cos'èAlla scoperta della dieta chetogenica: cos’è e come impostarla

    La dieta chetogenica è un metodo per perdere peso riducendo drasticamente la presenza dei carboidrati, ovvero degli zuccheri, nell’alimentazione quotidiana.

  • Come scegliere integratori per dimagrireIntegratori per dimagrire: perché usarli e quale scegliere?

    In commercio esistono molti integratori che possono aiutare a dimagrire, ecco perché sceglierli e come trovare quelli giusti.

  • dietaLa dieta di Gigi Hadid: cosa mangia e sport della star

    Scopriamo quali sono i segreti di Gigi Hadid per rimanere in forma imparando tutto sul suo allenamento e sulla sua dieta.

  • dieta-blake-livelyBlake Lively, dieta e sport: ecco come si tiene in forma

    Tutto sull’alimentazione e sulla dieta dell’attrice Blake Lively: scopriamo cosa mangia per restare in forma e qual è il suo allenamento.

Contents.media