Benefici e controindicazioni della tisana alla senna

La tisana alla senna è una bevanda davvero ricca di benefici per la salute, ma prima di sorseggiarla è bene conoscere anche le controindicazioni.

La tisana alla senna è una bevanda davvero molto ricca di proprietà utili per la salute dell’organismo. Il suo regolare consumo regala infatti dei benefici davvero interessanti e per questo sono molte le persone che dovrebbero sorseggiarla spesso. Prima di consumarla, però, è bene conoscere le sue controindicazioni per evitare problemi.

Benefici della tisana alla senna

Sorseggiare una tisana alla senna è molto utile per chi ha necessità di ottenere un effetto lassativo. Chi ha problemi di stitichezza, quindi, dovrebbe fare uso regolare di tele rimedio naturale. La tisana è anche considerata un potente antielmintico e febbrifugo.

La senna è anche consigliata a chi ha problemi di emorrodi e ragadi anali, inoltre è anche consigliata per eliminare dal tratto intestinale di mezzi di contrasti utilizzati per esami diagnostici radiologici.

Come preparare la tisana alla senna

Preparare la tisana alla senna non è affatto complesso, infatti per ottenere questa bevanda è semplicemente necessario far infondere 1 cucchiaino di foglie di senna in 250 ml di acqua bollente. Dopo aver lasciato in infusione per circa 10 minuti, potete filtrare il tutto e versare in una tazza.

Per ottenere il massimo dei benefici vi suggeriamo di bere questa tazza di tisana dopo cena o poco prima di coricarsi.

In questo modo, infatti, riuscirete ad permettere un’evacuazione mattutina.

Controindicazioni della tisana alla senna

La tisana di senna è controindicata alle persone che soffrono di coliche con spasmi o blocco intestinale. Anche le donne in gravidanza e in fase di allattamento dovrebbero evitare il consumo di questa bevanda allo scopo di non avere problemi.

Chi utilizza diuretici, atiaritmici, glicosidi cardiaci o medicinali in generale dovrebbe parlare con il proprio medico prima di assumere tale tisana.

In caso di diarrea, è bene evitare il consumo della tisana di senna. Suggeriamo anche di non esagerare mai con le dosi per evitare mal di pancia e diarrea.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I principi della sana alimentazione

Arginina per erezione: quando assumerla e miglior rimedio

Leggi anche
Contents.media