I principi della sana alimentazione

Tra i principi di una sana alimentazione non può mancare di certo il consumo quotidiano di frutta e verdura, ricchi di vitamine e antiossidanti

Ciò che mangiamo ogni giorno è strettamente legato alla nostra salute e alla nostra longevità, per questo è importante sapere quali sono i principi base di una sana alimentazione. Scopriamo insieme quali sono.

Principi della sana alimentazione: perché sono così importanti?

Ciò che mangiamo nel corso della nostra esistenza non serve solo a fornire i nutrienti necessari al nostro organismo per funzionare bene, ma anche a regolare i processi metabolici e la riparazione delle nostre cellule.

Non seguire un’alimentazione sana e bilanciata, quindi, porta nel tempo ad una progressiva perdita di efficienza a livello metabolico e ad un aumento dei radicali liberi, responsabili dei danni cellulari.

Conoscere i principi della sana alimentazione e seguirli, invece, aiuta a prevenire malattie gravi, ad allungare la vita, ad avere più energia e anche a migliorare il tono dell’umore.

Vediamoli nel dettaglio.

I principi della sana alimentazione: meno zuccheri

Il primo principio di una sana alimentazione prevede di ridurre il carico glicemico in modo da mantenere bassi i livelli di insulina e da rallentare l’assorbimento dello zucchero nell’organismo. Conviene quindi ridurre o eliminare del tutto alimenti dolci come zucchero, dolci industriali, bibite, alcol. Inoltre, sarebbe bene sostituire pane, pasta e riso bianchi con alimenti integrali, più ricchi di fibre e più salutari.

I principi della sana alimentazione: mangia lentamente e mastica meglio

Per migliorare la propria salute e vivere più a lungo occorre anche mangiare più lentamente e masticare bene i cibi prima di ingerirli. Mangiare velocemente, infatti, non solo peggiora la digestione ma aumenta anche il grasso addominale, portando ad una cattiva assimilazione del cibo.

I principi della sana alimentazione: più frutta e verdura

La frutta e la verdura, si sa, fanno benissimo alla nostra salute, dato che sono ricchi di fitonutrienti, vitamine e antiossidanti, tutte sostanze che migliorano la funzionalità cellulare.

Per beneficiare di questi effetti, basta seguire la stagionalità dei vegetali e mangiare frutta e verdura con regolarità, almeno 5 volte a settimana.

I principi della sana alimentazione: attenzione ai pasti

Un ultimo consiglio per seguire una sana alimentazione è quello di non saltare mai la prima colazione, il pasto più importante della giornata che ci fornisce tutte le energie necessarie per affrontare gli impegni quotidiani.

Al contrario, conviene evitare di mangiare la notte prima di andare a letto, dato che il metabolismo rallenta e i cibi verrebbero assorbiti solo parzialmente.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biancospino: quali sono le proprietà e i benefici principali

Benefici e controindicazioni della tisana alla senna

Leggi anche
  • dieta di NoemiDieta di Noemi: i benefici del metodo Tabata

    Con la dieta di Noemi e il metodo Tabata, a base di allenamento cardio intenso, si ottengono risultati ottimali per un fisico asciutto.

  • paolo del debbioLa dieta di Paolo Del Debbio: come ha fatto a perdere 30kg?

    Paolo Del Debbio, giornalista e conduttore televisivo, è dimagrito fino a 30 kg. Ecco la dieta che ha seguito.

  • elettra lamborghiniLa dieta di Elettra Lamborghini: cosa mangia la cantante?

    Elettra Lamborghini, cantante e influencer, è in perfetta forma. Ecco la dieta seguita dalla cantante, regina del twerking.

  • dieta antinfiammatoriaDieta: come perdere gli ultimi difficili chili

    Consumare una colazione abbondante e dei pasti dove si privilegiano le proteine, permette di perdere con facilità gli ultimi chili della dieta.

Contentsads.com