Biodermogenesi contro smagliature e rughe: caratteristiche e benefici

La biodermogenesi è un trattamento estetico utile a eliminare le smagliature e a ridonare compattezza ed elasticità alla pelle

La biodermogenesi è un trattamento di medicina estetica utilizzato per contrastare soprattutto le smagliature. Questo trattamento, tuttavia, è utile anche per trattare altri inestetismi causati dal tempo, come il rilassamento cutaneo di pancia, seno e glutei, ma anche le rughe.

Caratteristiche della biodermogenesi

Come funziona

La biodermogenesi è una tecnica 100% made in Italy ed è nata nel 2006.

Si tratta di un trattamento che combina insieme la radiofrequenza e i campi magnetici. La biodermogenesi si esegue mediante l’uso di macchinari appositi insieme a prodotti che hanno il compito di idratare, nutrire e favorire a rigenerazione cutanea.

I macchinari utilizzati per fare questo trattamento sono dotati di manipoli che vengono fatti scorrere sulle aree che si vogliono trattare mentre erogano lievi impulsi elettrici. Questi impulsi stimolano le cellule della pelle a sintetizzare nuove fibre elastiche e nuovo collagene.

Successivamente il macchinario emette campi magnetici che attivano lo scambio cellulare e migliorano l’attività vascolare e circolatoria dell’area trattata. In un secondo tempo, i campi magnetici esercitano una sorta di azione drenante, stimolando il riassorbimento delle scorie prodotte dalla rivascolarizzazione dei tessuti trattati.
La combinazione dei campi magnetici e degli impulsi elettrici è in grado di indurre una vera e propria rigenerazione della pelle.

A chi è adatta

La biodermogenesi è un trattamento che si è rivelato utile in caso di smagliature rosse e bianche, per rughe e solchi cutanei di viso e collo, in caso di perdita di tonicità in alcune aree del corpo come seno, cosce, glutei e addome.

Inoltre è un trattamento efficace anche in caso di cicatrici post chirurgiche o cicatrici causate da ustioni.

Il trattamento, però, non è adatto ad essere effettuato su genitali, capezzoli, labbra, orecchie, cavo oculare e cavo ascellare.

Vantaggi

La biodermogenesi riesce a eliminare del tutto le smagliature e ridona compattezza, elasticità e tonicità alla pelle. I vantaggi di questo trattamento sono molti: infatti non è una tecnica invasiva ed è indolore, può essere effettuata in ogni periodo dell’anno e produce risultati immediati che durano nel tempo.

Controindicazioni

La biodermogenesi, pur presentando numerosi effetti benefici, ha tuttavia alcuni effetti collaterali. Ad esempio, non può essere effettuata su cute irritata o in caso di patologie e infezioni cutanee. Inoltre è da evitare in caso di gravidanza e allattamento. La biodermogenesi può essere effettuata in caso di soffra di patologie o disturbi all’apparato cardiocircolatorio. Tuttavia, prima di sottoporsi ad una seduta, conviene parlarne col proprio medico curante e informare l’operatore, che sapranno dare informazioni più specifiche e dettagliate e sapranno consigliare per il meglio.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I benefici del melone per la ritenzione idrica

D-mannosio: cos’è e quali sono i benefici

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.