Caviglie gonfie in estate: perché e come risolvere il problema

Le caviglie gonfie in estete sono un problema per molte persone e spesso la cause è legata a problemi circolatori: tutti i consigli.

Con l’arrivo dell’estate e l’alzarsi delle temperature, il problema delle caviglie gonfie si aggrava rispetto al resto dell’anno. Le caviglie gonfie in estate sono un disagio comune in particolare per le donne. In genere non si tratta di un disturbo grave e bastano alcuni semplici accorgimenti per stare meglio.

Caviglie gonfie: perché in estate peggiorano?

La prima cosa da dire è che le caviglie gonfie non sono un sinonimo di qualche patologia grave. Avere caviglie gonfie è spesso un fenomeno del tutto innocente. È infatti normale averle la sera, dopo essere stati in piedi per tutto il giorno, così come è normale che si presentino dopo essere stati fermi troppe ore seduti alla scrivania. Ci sono poi circostanze in cui le caviglie gonfie derivano dall’assunzione di determinate tipologie di farmaci come ormoni o quelli usati durante la chemioterapia.

Anche in alcuni periodi, come durante la gravidanza o durante il ciclo, le caviglie delle donne si gonfiano più frequentemente.

Un altro fattore che incide molto sono le alte temperature. Le caviglie gonfie in estate sono infatti un problema davvero molto tipico soprattutto tra le donne. In estate, il lavoro delle caviglie diventa quindi ancora più complesso perché il caldo rallenta tutti i sistemi, compreso quello linfatico. Il caldo porta anche a un rallentamento della circolazione del nostro organismo perché esso cerca di difendersi e di abbassare la temperatura interna.

Le strategie messe in atto dal nostro corpo per vincere il caldo estivo, rubano ovviamente energia in quanto sono molto dispendiose. Di conseguenza, anche il sistema circolatorio ne risente, in particolare la circolazione venosa. Il sangue circola allora con maggiore difficoltà e gli arti si gonfiano. Il gonfiore è spesso accompagnato da una fastidiosa sensazione di formicolio, che indica che la circolazione del sangue non raggiunge correttamente gli arti inferiori.

Quando preoccuparsi?

Chiaramente, le caviglie gonfie possono dipendere anche da problemi di salute più gravi, come uno scompenso cardiaco oppure un’insufficienza renale o epatica. Per questo motivo, se il gonfiore alle caviglie continua per più di una settimana e non si tratta di un episodio sporadico, è bene rivolgersi al proprio medico di famiglia.

I rimedi migliori

Esistono diversi accorgimenti che possono dare una grande mano per prevenire e per alleviare il fastidioso problema delle caviglie gonfie. Soprattutto in estate, se volete prevenire il formarsi del gonfiore, vi consigliamo di:

  • Non restare fermi per troppo tempo nella stessa posizione: stare seduti o in piedi per periodi troppo prolungati senza muoversi porta al gonfiore delle caviglie. È bene muoversi e se possibile camminare per un po’ circa ogni 30 minuti per evitare problemi.
  • Dormire con i piedi sollevati: è bene tenere i piedi più in alto rispetto al resto del corpo quando si è a letto. Si può utilizzare un cuscino e sistemare gli arti inferiori lì sopra prima di prendere sonno.
  • Provare i rimedi naturali: esistono numerosi rimedi con ingredienti naturali che possono aiutare. Applicare una crema a base di menta, centella e aloe rinfresca la zona e previene il gonfiore.

Nel caso in cui il gonfiore alle caviglie sia già presente, vi vogliamo dare anche qualche consigli per alleviare il fastidio:

  • Rinfrescare la zona delle caviglie con acqua molto fredda
  • Applicare nella zona gonfia un gel di aloe e massaggiare effettuando movimenti circolari

Caviglie gonfie: rimedi

Come si è visto, sono tantissime le soluzioni che possono aiutare ad alleviare le caviglie gonfie, ma la migliore, tra i tanti prodotti in circolazione, è sicuramente EnergaGel, un nuovo gel made in Italy e raccomandato da esperti e consumatori. Un gel a base di componenti naturali che combatte, non solo le caviglie gonfie, ma anche le gambe pesanti e stanche. EnergaGel sta ottenendo numerosi consensi grazie prettamente ai benefici riscontrati già dalle primissime applicazioni

Un prodotto che si basa su componenti naturali che funzionano davvero, di prima scelta per un gel efficace e sano. Un gel pensato per il benessere di tutti e che ha le seguenti caratteristiche:

  • Riattiva la circolazione
  • Drena i liquidi in eccesso
  • Elimina le tossine e anche la stanchezza.

Un gel consigliato, non solo dai consumatori, come è possibile leggere le recensioni sul sito ufficiale del prodotto, ma anche dagli stessi esperti del settore in quanto contiene principi attivi che sono una garanzia di efficacia e qualità del prodotto stesso. Si tratta di un ottimo prodotto naturale, valido e facile da usare, anche per un trattamento casalingo. Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si compone dei seguenti elementi naturali che fanno bene, tra cui:

  • Mirtillo: contrasta la ritenzione idrica dal momento che ha proprietà drenanti e detox, si rivela un rimedi efficace per le gambe pesanti o le caviglie gonfie
  • Centella asiatica: riattiva la microcircolazione, soprattutto di caviglie e gambe funzionando perfettamente con gli altri componenti
  • Mentolo: dona freschezza e benessere a tutta l’area.

Un prodotto che non necessita di trattamenti lunghi. Basta semplicemente applicarlo sulle gambe o caviglie gonfie per massaggiare fino a completo assorbimento. Non unge ed evita di lasciare aloni.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per una confezione invece di 86 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pelle secca? Scopri come nutrire la pelle con sostanze naturali

Quali sono i cibi che favoriscono l’abbronzatura?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.