Notizie.it logo

Come lavarsi i denti correttamente: le regole

come lavarsi i denti

Come lavarsi i denti correttamente: tutte le regole da seguire per una corretta igiene orale.

È importante pulirsi bene i denti , per avere una buona igiene orale. Come tutti sanno lo spazzolino serve per pulire denti, bocca e gengive, ma pochi lo usano correttamente.

Come lavare i denti correttamente

È importante lavarsi i denti a ogni pasto , almeno due volte al giorno, la mattina dopo la colazione e prima di dormire spazzolando nella maniera giusta. Lavarsi per 2 minuti i denti si contribuisce a eliminare la placca da denti e gengive. Esistono bevande che possono macchiare lo smalto come caffè, te e vino rosso.

Usa uno spazzolino di qualità, dovreste evitare assolutamente spazzolini con setole naturali di origine animale, perchè possono essere ricche di batteri.

Quello ideale ha le setole in nylon, di durezza media. Anche se lo spazzolino manuale può fare un lavoro preciso.

Gli spazzolini elettrici sono ottimi ed efficaci nel rimuovere la placca e i residui del cibo dai denti senza irritare le gengive come succede con le setole dure.

Qual è il modo giusto

Passa in modo delicato lo spazzolino all’interno della bocca verso la punta della lingua, spazzolate dalla gengiva al dente.
Considerate sei spazzolate per ogni coppia di denti.

Trovare il giusto dentifricio , aiuta molto i migliori sono quelli di fluoro, che è molto prezioso per rinforzare lo smalto dentale.

È importante che utilizziate un dentifricio adatto. Oggi ne esistono diversi studiati a prevenire e combattere problemi, come carie, disturbi gengivali, tartaro, denti sensibili o macchiati. Lo spazzolino lo dovete sostituire quando inizia a rovinarsi o comunque ogni tre mesi.

Oltre ai denti, un’altra pratica è quella di mantenere pulita anche la lingua, che va spazzolata con delicatezza. Un’altra buona pratica è quella di non risciacquare i denti subito dopo averli spazzolati. Così non si permetterebbe al dentifricio di compiere le sue funzioni benefiche.

È meglio attendere che il fluoro resti sui denti almeno 30 minuti dopo averli spazzolati sputando il liquido, senza risciacquare la bocca.

Saper lavare i denti correttamente, si dovrebbe iniziare fin da piccoli. Per prima cosa fategli passare sui denti solo lo spazzolino di modo che i bambini imparano il metodo corretto nello spazzolare i denti. Per i piccoli sciacquare spesso lo spazzolino per evitare che la placca rimossa rimane all’interno della bocca. Insegnate ai bambini a lavarsi i denti e le regole dell’igiene della bocca e, far si che li lavino ogni giorno e almeno due volte al giorno o, meglio ancora ad ogni pasto, quindi dopo colazione, dopo pranzo e dopo cena.


Quando bisogna cominciare a lavare i denti?

I dentisti raccomandano di prestare attenzione dalla comparsa del primo dentino. Inizialmente basterà usare una garza in cotone imbevuta d’acqua e passarla sui denti con le dita, sulle gengive e sulla lingua.

Una cura infatti già sui denti da latte , contribuisce al corretto sviluppo delle arcate dentarie, quindi a evitare carie. Per un eventuale controllo dal dentista potete portarli ogni anno.

Oltre alla pulizia corretta dei denti, dovrete fare regolari visite di controllo dal vostro dentista ogni 6 mesi/1 anno per la rimozione del tartaro e le eventuali carie.

Come lavare i denti: il miglior rimedio casalingo

Oltre ai vari rimedi precedentemente elencati e trattamenti per lavarsi i denti nel modo migliore , tra i tanti prodotti in commercio, il migliore, consigliato da esperti e consumatori, è Denta Pulse. Si tratta di un sistema professionale di sbiancamento che sfrutta le 3000 vibrazioni soniche e che è in grado di garantire una igiene perfetta a casa come presso il dentista.

Un sistema 100% accurato e professionale adatto per rimuovere le macchie, il tartaro e anche la placca e il male ai denti..

Possono usarlo tutti, anche chi ha apparecchi, otturazioni e impianti dal momento che non ha particolari controindicazioni. All’interno della confezione e incluso nel prezzo, potete trovare una testina in silicone per una pulizia ancora più accurata e anche uno specchio in modo da verificare i risultati che si possono ottenere.

Un prodotto che ha le seguenti caratteristiche:

  • Permette di pulire i denti sia davanti che dietro, ma anche nel mezzo proprio grazie alle 3000 vibrazioni soniche che possiede e sfrutta
  • Rimuove i residui di cibo e la carie, oltre al tartaro, permettendo di contribuire allo sbiancamento dentale e averli belli e sani
  • Ha una luce a Led in modo da raggiungere anche le aree maggiormente difficili
  • il design è ergonomico, quindi flessibile e maneggevole per tutta la famiglia.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine

Un sistema professionale che è adatto a tutti i componenti della famiglia. Consigliato dagli esperti perché dona ottimi risultati, è sicuro sullo smalto, non danneggia i denti e rimuove in modo efficace il tartaro. Potete usarlo come un normale spazzolino in modo delicato e senza sfregare troppo per non rovinare le gengive.

Essendo un prodotto originale ed esclusivo, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49,90 € per un set completo con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.