Capillari sulle gambe: ecco come nasconderli in modo perfetto

Avere gambe perfette non è affatto facile, infatti spesso la presenza di capillari visibili rende insicure molte donne. Scopriamo come nasconderli.

La presenza di capillari visibili sulle gambe è un problema molto diffuso tra le donne. Purtroppo la presenza di questo disturbo causa grande disagio e rende difficile sentirsi a proprio agio stando a gambe scoperte. Per fortuna esistono alcuni trucchi molto utili che consentono di nascondere le vene varicose che interessano gli arti inferiori.

Capillari sulle gambe: come nasconderli

La presenza di capillari sulle gambe rende insicure molte donne che quindi in estate decidono di coprirle nonostante le alte temperature. Per sentirsi meglio con s’è stesse e non soffrire il caldo, vi suggeriamo di provare alcuni rimedi che permettono di nascondere la presenza di capillari rendendo le gambe molto belle da vedere.

Il primo consiglio che vogliamo darvi è quello di utilizzare il fondotinta per coprire i capillari in modo efficace.

Si tratta di prodotti cosmetici molto coprenti che sono in grado di mascherare alla perfezione le zone blu e viola delle gambe. Ci sono anche delle formulazioni waterproof che resistono all’acqua e che quindi sono ideali per l’estate. Se le zone da coprire sono piccole, potete anche optare per dei correttori.

In commercio si trovano anche delle creme coprenti conosciute come BB cream per il corpo. Queste sono più leggere del fondotinta e permettono di coprire esclusivamente le vene meno evidenti.

Ci sono anche dei rimedi naturali che consentono di ottenere ottimi risultati e di schiarire i capillari. Vi consigliamo di provare dei gel rinfrescanti e defaticanti che contengono ingredienti capaci di migliorare la salute degli arti inferiori rendendo meno fragili i capillari. In particolare sono molto utili allo scopo il mirtillo, la vite rossa e l’estratto di rusco. Per ottenere risultati è essenziale utilizzare questi prodotti con costanza.

Le calze elastiche a compressione graduata permettono di curare le vene varicose.

Si tratta di calze capaci di contenere le piccole vene delle gambe facendo pressione in modo da migliorare la circolazione del sangue. Questo rimedio quindi non solo regala dei vantaggi dal punto di vista estetico, ma è anche in grado di migliorare la salute di chi le indossa.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gli oli vegetali per prendersi cura dei capelli

Proprietà e benefici dell’acqua di avena

Leggi anche
Contents.media