Notizie.it logo

Come pulire le orecchie in profondità dai tappi di cerume

tappo di cerume

Come pulire le orecchie in modo naturale? Dobbiamo stare molti attenti ad evitare comportamenti deleteri. Ecco nel dettaglio come fare.

Come pulire le orecchie in profondità dai tappi di cerume? Si tratta di una domanda che molte persone si pongono. Parlando di pulizia delle orecchie, infatti, è necessario considerare prima di tutto i molteplici errori che le persone spesso commettono.

Come pulire le orecchie

Come pulire le orecchie? Innanzitutto il classico cotton fioc, il bastoncino di cotone che tutti conosciamo, non va molto bene. Esso, infatti, non fa che spingere il cerume in profondità, creando il fastidiosissimo tappo. Inoltre, è controindicato anche per le problematiche che può creare, primo tra tutti il perforamento del timpano. Esistono molti modi per pulire le nostre orecchie in modo naturale. In primo luogo, ricordiamo la classica pulizia con acqua e sapone. Spesso, però, questa non basta. E’ in questo frangente che ricordiamo i classici rimedi della nonna, oppure dei prodotti ideati ad hoc per pulire le nostre orecchie e tenere lontana la formazione dell’odiato tappo di cerume.

Prima di parlare delle conseguenze della formazione del tappo di cerume, vediamo, prima di tutto, di definire che cosa si intende quando si parla di questo problema.

Il cerume è una sostanza che si forma naturalmente nelle nostre orecchie; così, quando se ne forma poco, non è di certo un problema, ma, anzi, è utilissimo perché intrappola germi e batteri che sono nelle nostre orecchie, aiutandone l’eliminazione in modo naturale. Il cerume è una sostanza cerosa che viene prodotta da delle ghiandole chiamate, appunto, ceruminose. Appare di un colore giallo bruno. Quando si forma in modo eccessivo, esso ostacola il condotto uditivo e provoca tutta una serie di sintomatologie molto particolari e deve, quindi, essere rimosso.

Tappi di cerume: sintomi

Se si è formato il tappo di cerume nelle nostre orecchie, avvertiamo dei sintomi molto particolari. Può comparire un intenso prurito alle orecchie, oppure un forte dolore. In alcuni casi si avvertono anche altri problemi, come vertigini, giramenti di testa e mal di testa. E’ possibile avere la sensazione di orecchio ovattato, oltre alla sensazione di corpo estraneo presente al suo interno. Ne deriva, quindi, che la sensazione dell’udito è molto limitata rispetto alle condizioni normali.

Il tappo, se presente, deve essere eliminato: possiamo ricorrere ad alcuni semplici rimedi della nonna, oppure possiamo ricorrere al medico curante, che provvederà ad eliminarlo con un apposito attrezzo. Si possono avvertire anche degli acufeni, cioè dei ronzii o dei fischi provocati dalla presenza dello stesso.

Le cause sono davvero molteplici. Innanzitutto, bisogna fare attenzione alla pulizia; in tal senso, le orecchie dovranno essere sempre ben pulite onde evitare la formazione di troppo cerume, eliminando contemporaneamente, però, anche l’uso dei cotton fioc. Chi porta apparecchi acustici soffre molto di più di questo genere di disturbo, così come chi va spesso in piscina. Bagnando spesso le orecchie, infatti, il cerume che è normalmente presente assorbe l’acqua e forma, piano piano, il fastidioso tappo. Il tappo è, inoltre, un via libera ad eventuali infezioni che si possono formare.

Come pulire le orecchie naturalmente

Vediamo, adesso, come pulire le orecchie in modo naturale. Si può fare attraverso l’uso di una lozione di oli naturali, che si chiama OtoBio.

Si tratta del miglior prodotto naturale, a detta di esperti e di clienti che l’hanno provato, che ci possa aiutare ad eliminare la formazione del tappo di cerume o, nel caso in cui esso si sia già formato, ad eliminare lo stesso.

OtoBio è composto di gocce di olio naturale, tra cui l’olio di Argan, l’olio di mandorle dolci e l’olio di germe di grano. Questo composto lubrifica le orecchie, facilitandone la pulizia e l’eliminazione di molteplici problematiche relative all’orecchio. Infine, troviamo nella formulazione anche l’estratto di salvia e quello di gardenia: sono due sostanze anti infiammatorie, che ci aiutano ad eliminare infiammazioni ed infezioni, salvaguardando la salute del nostro condotto uditivo.

Tale prodotto è inoltre indicato in caso di forme lievi di acufeni: idratando il canale uditivo, porta benefici ai fastidiosi fischi alle orecchie, permettendo a chi lo scelga, tra le altre cose, di dormire in tranquillità.

Per chi fosse interessato, ulteriori informazioni sono disponibili cliccando qui o sulla seguente immagine.

OtoBio provalo adesso

La lozione può essere utilizzata da chiunque: grandi e piccini. Non vi sono, infatti, controindicazioni derivanti dall’uso del prodotto, a meno che non si sia allergici ad una componente di esso. Acquistare l’articolo è molto semplice, ma possiamo farlo soltanto attraverso il sito internet ufficiale. Non è, infatti, un prodotto che si trova in vendita altrove: non lo troveremo nelle farmacie, nelle erboristerie, nei supermercati o nei negozi specializzati.

Per poter acquistare il prodotto originale, l’unico modo è recarsi sul sito ufficiale, non essendo disponibile su altri siti di e-commerce o in negozi fisici o parafarmacie. Bisognerà cliccare su Ordina Ora e compilare un modulo con i propri dati personali, che comunque verranno trattati nel rispetto della privacy. Si potrà poi scegliere tra diverse modalità di pagamento, tutte comunque sicure. E’ presente, peraltro, la modalità del contrassegno, che consente di pagare direttamente al corriere nel momento in cui si riceve l’articolo a casa o all’indirizzo scelto; è comunque possibile pagare anche con Paypal o carta di credito.

Non avrete nemmeno da pagare le spese di spedizione, in quanto queste sono del tutto gratuite ed a carico dell’azienda fornitrice. In pochissimo tempo verrà recapitato a casa l’articolo desiderato. Il prezzo del prodotto al momento è pari a 49 € al posto di 78 €.

© Riproduzione riservata
Leggi anche