Come rilassare i nervi e mantenere la calma

Agitazione e nervosismo portano a uno stato di malessere generale. Per evitare che accada è fondamentale sapere come rilassare i nervi.

Ogni giorno ci sono molte situazioni che possono darti sui nervi. Si può essere nervosi davvero per una moltitudine di motivi. Problemi a lavoro e situazioni non semplici in famiglia sono solo due delle principali motivazioni che provocano stress e irritabilità.

Sentirsi sempre nervosi porta a essere sempre stanchi e di cattivo umore, per questo è bene sapere come rilassare i nervi per evitare di avvertire un malessere che può diventare anche fisico.

6 idee per rilassare i nervi

I nervi sono fasci di fibre che trasportano informazioni dal sistema nervoso centrale agli organi del corpo. Proprio per questo motivo vengono spesso associati agli stati di ansia e agitazione.

Sicuramente vi sarà successo di sentirvi nervosi e di non sapere come affrontare lo stato di agitazione, per questo vogliamo darvi alcuni consigli su come calmare i nervi allo scopo di cercare di migliorare la situazione.

Advertisements

Tecniche di visualizzazione

Il miglior modo per rilassare il corpo è certamente quello di rilassare la mente. Per farlo esistono numerose pratiche che si pongono proprio lo scopo di ristabilire il corretto equilibrio psicofisico dell’organismo. Si tratta di tecniche di visualizzazione, ovvero pratiche simili alla meditazioni in grado di garantirti benefici già dopo le prime sessioni.

Per praticarle è necessario solo prendersi mezz’ora di tempo in un luogo silenzioso e sistemarsi comodamente su una poltrona.

A questo punto si devono chiudere gli occhi e rilassare la muscolatura. Ora puoi liberare la fantasia e immaginare paesaggi rilassanti, momenti divertenti e situazioni piacevoli che ti sono accadute in passato. La cosa importante è lasciarsi trasportare dai pensieri positivi e dimenticare per un po’ tutto quello che causa stress.

Bagno rilassante

Quando si devono affrontare troppi impegni è bene prendersi qualche ora di relax da dedicare a sé stessi. Se in casa avete una vasca da bagno, vi consigliamo di immergervi in un bel bagno caldo con oli essenziali o sali da bagno.

In alternativa potete trascorrere un fine settimana in un centro benessere e distogliere la mente dai pensieri stressanti e dai problemi.

Respirazione

Una delle maniere più conosciute per distendere i nervi è quella di adottare una tecnica di respirazione adatta. Ne esistono diverse e tutte hanno lo scopo di regolare il battito cardiaco e di rilassare i nervi. Può sembrare banale, ma funziona davvero.

Sport

Praticare sport è un ottimo modo per rilassarsi e calmare il nervosismo.

L’attività fisica innesca delle reazioni biochimiche che stimolano la produzione di endorfine, conosciute anche come ormoni della felicità.

Infusi con erbe rilassanti

Sorseggiare infusi e tisane aiuta a combattere l’agitazione, in particolare se realizzati con erbe dal potere rilassante come la valeriana o la passiflora. Sono molto consigliate anche le bevande a base di melissa, di tiglio e di lavanda.

In particolare vogliamo consigliarvi una pianta: l’iperico. Chiamata anche erba di San Giovanni, questa contiene ipericina che affievolisce la produzione di adrenalina. Assumendo questa erba i tuoi nervi si calmeranno e ti sentirai meno in agitazione. L’umore risulterà migliore perché influenza anche a sintetizzazione della dopamina, l’enzima addetto alla trasmissione del piacere.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori rimedi naturali per curare un eritema solare

Come rilassare il corpo ed eliminare lo stress

Leggi anche
Contents.media