Zenzero fresco: come usarlo al meglio per avere il massimo dei benefici

Come usare lo zenzero fresco? Scopriamo insieme quali sono i principali impieghi di questo straordinario prodotto benefico per la salute.

Lo zenzero fresco è un prodotto davvero ricco di benefici e i suoi impieghi sono numerosi. Scopriamo insieme quali sono i modi migliori per usarlo e sfruttare a pieno tutte le sue straordinarie proprietò per la salute.

Mangiare un pezzettino di zenzero fresco

Uno dei migliori modi per utilizzare lo zenzero fresco consiste senza alcun dubbio nel mangiarne un pezzettino. In questo caso, è semplicemente necessario tagliare una fettina dalla radice e mangiarla dopo un pasto abbondante per riuscire a digerire meglio e rapidamente.

Questo rimedio è utile anche per combattere problemi quali mal di gola, raffreddore e tosse in quanto lo zenzero aiuta a sciogliere il catatarro.

Chi non vuole mangiare la radice, può anche semplicemente masticare lo zenzero senza mangiarlo.

In questo caso, il vantaggio principale che si ottiene consiste nel riuscire a contrastare problemi di nausea e anche il malessere che si può soffrire a causa del mal d’auto e del mal di mare.

Masticare lo zenzero fresco permette anche di combattere il problema dell’alito cattivo.

Tisane e infusi con lo zenzero fresco

Lo zenzero fresco è un prodotto molto utile anche per realizzare deliziose e benefiche tisane.

Questa radice, infatti, è spesso un ingrediente di infusi e decotti in quanto regala dei benefici importanti per la salute ed ha un sapore molto gradito.

Queste bevande sono in grado di offrire un potere spasmolitico e carminativo, di conseguenza spesso vengono bevute dopo pasti molto abbondanti per migliorare la digestione in maniera naturale.

Tisane allo zenzero fresco sono anche utili per combattere i malanni invernali quali raffreddore, influenza e mal di gola.

Zenzero fresco grattugiato

Lo zenzero fresco grattugiato è molto apprezzato in cucina e si utilizza in svariate maniere. Questo alimento è infatti impiegato in zuppe, insalate e verdure allo scopo di dare gusto e sapore. Alcuni amano aggiungerlo anche al riso per stimolare l’assorbineto degli zuccheri.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calo del desiderio maschile: come riattivarlo in primavera

Tisana al coriandolo: quali sono i benefici e le proprietà

Leggi anche
  • tornare in forma per l'estateCome rimettersi in forma dopo le vacanze

    Tutti noi abbiamo bisogno di qualche giorno di vacanza per ricaricare le batterie e goderci il meritato riposo, magari cogliendo anche l’occasione per cimentarci in nuove esperienze.

  • dieta chetogenicaDieta chetogenica: di cosa si tratta, menù, benefici e controindicazioni

    La dieta chetogenica non consente di consumare alimenti ricchi di carboidrati, da sostituire con cibi ricchi di grassi e omega-3

  • rabarbaroProprietà e benefici della tisana rabarbaro e malva

    La tisana rabarbaro e malva è una bevanda ricca di benefici soprattutto per l’intestino e per l’apparato digerente. Impariamo a conoscere le sue proprietà.

  • bambiniBenefici e controindicazioni della dieta vegetariana nei bambini

    La dieta vegetariana è molto apprezzata, ma non tutti la ritengono adatta ai bambini: vediamo quindi tutto quello che c’è da sapere.

Contents.media