La dieta di Carlo Ancelotti: i segreti dell’allenatore di calcio

Carlo Ancelotti e la dieta: scopriamo i segreti dell'allenatore di calcio.

Carlo Ancelotti allenatore di calcio ed ex calciatore di ruolo centrocampista, attuale tecnico del Real Madrid segue una dieta per tenersi in forma. Ecco cosa mangia Ancelotti.

La dieta di Carlo Ancelotti: i segreti dell’allenatore di calcio

L’allenatore emiliano del calcio italiano Carlo Ancelotti, 64 anni attuale tecnico del Real Madrid, è l’uomo dei sogni del calcio. Ma quale dieta segue per tenersi in forma pronto a battere le squadre più forti? Altra passione di Ancelotti, infatti, oltre al calcio ovviamente, è la cucina. A tenerlo in forma, però, prima di alimentazione e palestra ci pensano i nipotini: cinque, tre da parte di Katia, due da parte di Davide, che lavora con lui. 

Come anticipato, Carlo Ancelotti è un appassionato di salumi, vino, pizza e in particolare della cucina emiliana. Adora la buona tavola e al Bayern è diventata famosa la ricetta della sua carbonara. Ancelotti si diverte a cucinare e anche a scegliere i vini giusti.

Nonostante questo grande amore per la buona cucina, Carlo Ancelotti sta attento molto all’alimentazione. E c’è un motivo ben preciso, come ha raccontato lui stesso:

A tavola mi trattengo, ho imparato a farlo quando la bilancia segnò 101 chili. Devo farlo per i miei problemi alle ginocchia”, ha detto Ancelotti che è stato operato alle gambe sei volte.

Soprattutto per questo l’allenatore non può fare tanta attività fisica ma per tenersi comunque in movimento si dedica alla camminata e soprattutto va in bicicletta a ritmi buoni ma non eccessivi.

Carlo Ancelotti e la dieta: cosa mangia l’allenatore?

L’allenatore emiliano del calcio Carlo Ancelotti, oggi 62enne, ha fatto la storia del pallone italiano. Nonostante la sua passione per la cucina del nostro Paese, anche in Spagna Ancelotti segue una dieta equilibrata, evita i carboidrati e dosa bene quello che mangia. 

Ancelotti ha sempre avuto delle forme morbide da buona forchetta. Nonostante questo i risultati in campo non sono mai stati in discussione come allenatore e tecnico. Il suo compito è allenare e, in quel caso, è il miglior chef possibile. 

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

La dieta di Khaby Lame: cosa mangia l’italo-senegalese che ha conquistato Tik Tok?

Trovare l’amore sui siti di incontri è possibile: come incontrare la persona giusta

Leggi anche