Dieta degli omogeneizzati: quanti kg si perdono?

Dieta degli omogeneizzati, di cosa si tratta e quanti kg si perdono seguono la dieta del momento?

In voga tra le star hollywoodiane, la dieta degli omogeneizzati promette di depurare l’organismo e perdere anche peso notevolmente. Vediamo in questo articolo di cosa si tratta e se realmente si perde peso, a base di omogeneizzati e di quanti kg si tratta.

Dieta degli omogeneizzati: menù

La dieta degli omogeneizzati è super in voga soprattutto in America, tra le star di Hollywood. In primis la dieta a base di omogeneizzati è stata adottata dalla bellissima attrice Jennifer Aniston, seguita a ruota libera anche dalla collega Reese Witherspoon e la popstar Lady Gaga. Ecco di cosa si tratta e quanti kg si perdono con la “Baby Food Diet”.

La Baby Food Diet è composta da sei mini pasti al giorno a base di omogeneizzati appunto, di verdura, frutta, carne e pesce e un solo pasto ipocalorico.

La dieta inventata da Tracy Anderson mira ad eliminare le tossine dall’organismo grazie all’assunzioni dei cibi progettati per l’infanzia e che dovrebbero restituire risultati sorprendenti, in primis vi è la depurazione nel nostro corpo.

Ma può essere seguita al massimo per una settimana e chi l’ha provata giura di esser riuscito ad eliminare i rotolini di grasso in più con un evidente miglioramento del proprio aspetto più sano e pulito. Ecco un esempio di menù della dieta degli omogeneizzati.

Colazione

Prediligiamo ovviamente gli omogeneizzati alla frutta. Al supermercato ne trovate di ogni gusto. Molto buoni sono anche quelli della Plasmon alla pera e yogurt che vi daranno una sensazione di un cibo più consistente.

Pranzo

A pranzo fate scorta: dovreste mangiare 5 omogeneizzati: 2 a base di carne, 2 a base di pesce e 1 di verdure. Le calorie ingerite sono davvero poche anche se contengono carboidrati e proteine che vi servono per sostenervi e soprattutto per depurarvi.

Spuntino

Altri 2 barattoli di omogeneizzati da scegliere tra carne e verdure a seconda del vostro stato d’animo.

Cena

A cena arriva il momento dell’unico pasto equilibrato: infatti dovrete consumare 30 grammi di pane, 200 grammi di carne ai ferri e verdura bollita, concesso solo un cucchiaio di olio come condimento.

La dieta degli omogeneizzati: fa perdere peso?

Per una depurazione dell’organismo una settimana con il regime alimentare della dieta degli omogeneizzati può pure andar bene, ma per ottenere risultati concreti bisognerebbe seguirla per un mese e per una perdita di peso tra i 6 e i 9 kg.

Tuttavia è consigliabile sempre consultarsi con un medico prima di avventurarsi in regimi alimentari che sembrano troppo drastici.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dieta disintossicante nichel: cosa mangiare?

La beauty routine della principessa Sissi: tutti i segreti

Leggi anche
  • metabolismo 50 anniCome accelerare il metabolismo a 50 anni? I segreti

    Come fare per accelerare il metabolismo a 50 anni: i segreti da provare tra alimentazione e sport.

  • dieta tananaiLa dieta di Tananai: come ha perso peso il cantante

    Tananai, alias Alberto Ramusino, nell’ultimo anno ha raggiunto importanti traguardi nella musica. Lo rivedremo quest’anno a Sanremo. Ecco come ha perso peso

  • dieta macrobioticaCos’è la dieta macrobiotica? Il menù settimanale

    Dieta macrobiotica, ecco di cosa si tratta e il menù settimanale da seguire in questo regime alimentare.

  • Dieta chetogenica: i pro, contro e i rimedi naturaliDieta chetogenica: i pro, contro e i rimedi naturali

    La dieta chetogenica favorisce una rapida perdita di peso. Tuttavia, vi sono dei pro e dei contro. Analizziamoli insieme.

Contentsads.com