Dieta delle Zone Blu: cos’è, quando farla e controindicazioni

La dieta delle Zone blu, delle diverse regioni del mondo record della longevità, è una delle diete più seguite. Ecco di cosa si tratta e quando seguirla.

Dieta delle Zone blu, se ne parla tanto e spesso, ma di cosa si tratta di preciso? Ecco, in questo articolo, spieghiamo quando seguire questa dieta della longevità e quando, invece, è meglio non affidarsi alla dieta delle Zone blu. Scopriamolo insieme.

Dieta delle Zone blu: di cosa si tratta?

Questo regime alimentare è stato ideato da Dan Buettner, esploratore del National Geographic ed esperto di alimentazione e longevità. Si basa fondamentalmente sui modelli alimentari seguiti nelle zone blu, cinque regioni del mondo con un’alta concentrazione di persone che vivono fino a oltre 100 anni. Ecco le cinque regioni longeve del mondo:

  • Okinawa, Giappone
  • Sardegna, Italia
  • Nicoya, Costarica
  • Ikaria, Grecia
  • Loma Linda, California

Buettner, studiando queste regioni del mondo, ha scoperto che le diete e lo stile di vita di queste zone, apparentemente molto diverse, hanno in realtà alcune sorprendenti somiglianze.

Prima tra tutte, gli abitanti vivono più a lungo grazie anche all’alimentazione tipica di queste regioni.

Dieta delle Zone blu: benefici e controindicazioni

In tutte le Zone Blu le persone fanno una colazione abbondante prima di andare al lavoro, pranzano tardi mangiando con moderazione e cenano presto senza appesantirsi. Alcuni mangiano un frutto a metà mattina o un po’ di frutta secca al pomeriggio, ma per lo più non fanno spuntini.

Nella maggior parte delle Zone Blu, mangiare fuori è un’eccezione, un piacere raro riservato alle occasioni di festa. Cucinare un pasto semplice, scegliendo ingredienti freschi e di alta qualità, è un gesto che può portarci a eliminare dalle 100 alle 300 calorie dalla nostra dieta giornaliera. Di norma, gli abitanti delle Zone Blu non mangiano mai da soli, né in piedi.

Per quanto riguarda gli effetti collaterali della dieta delle zone blu, non ci sono vere e proprie controindicazioni.

La dieta è sana e generalmente consigliata a tutti. Più che di controindicazioni, dunque, potremmo parlare di qualche svantaggio. Ad esempio la difficoltà di seguire un’alimentazione prevalentemente vegetariana.

Dieta delle zone blu: miglior integratore naturale

Per riuscire a ottenere degli ottimo risultati nella dieta, si consiglia anche di supportare al processo di dimagrimento un integratore di origine italiana e a base naturale, noto per le sue proprietà. Si tratta di Spirulina Ultra, una formula sicuramente efficace per riuscire a dimagrire in modo sano.

In poco tempo e insieme a una alimentazione sana e a un po’ di attività fisica, permette di ridurre le cellule adipose e bruciare le calorie in eccesso. Inoltre, stimola il metabolismo di carboidrati e lipidi favorendo anche un minor apporto calorico. Ha proprietà sazianti dal momento che placa il senso di fame e riduce l’assimilazione dei grassi.

Oltre a essere l’integratore naturale più abbinato nelle varie diete. E’ anche notificato come sicuro e affidabile anche dal ministero della salute.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine spirulina

Questo integratore è particolarmente consigliato e raccomandato a tutti coloro che desiderano perdere peso in modo sano e naturale. Non ha controindicazioni o effetti collaterali anche perché all’interno si trovano componenti naturali quali l’alga spirulina che permette al corpo di ricostituirsi andando ad arrestare le cellule adipose e la gymnema che blocca il senso di fame e stimola il metabolismo di carboidrati e lipidi.

Sono sufficienti soltanto due compresse prima dei pasti con dell’acqua per riuscire ad attaccare l’adipe e quindi dimagrire.

Non si ordina nei negozi o internet in modo da diffidare delle truffe. Per ordinare un prodotto esclusivo e originale, basta collegarsi qui alla pagina ufficiale. Si accetta il pagamento con Paypal, carta di credito e contanti. Il costo è di 4 confezioni a 49,99€ invece di 200.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Turismo dentale: quali opportunità curando i denti in Croazia?

Cosa sono i montascale per anziani e qual è la loro funzione

Leggi anche
  • Alga Spirulina dimagrante: utilizzi in cucina e dove acquistarlaAlga Spirulina dimagrante: utilizzi in cucina e dove acquistarla

    L’Alga Spirulina è nota per le sue tante proprietà, incluse quelle dimagranti. Scopriamo come utilizzarla e quali sono i suoi benefici sulla salute.

  • intolleranza lattosioIntolleranza al lattosio: i cibi assolutamente da evitare

    Molte persone soffrono di intolleranza al lattosio. Ecco tutto quello che devi assolutamente sapere, e i cibi che devi evitare.

  • parmigiano reggianoParmigiano Reggiano: gli abbinamenti migliori per ogni stagionatura

    Il parmigiano reggiano è uno degli ingredienti più amati della cucina italiana, vediamo alcuni nuovi abbinamenti da usare durare i pasti.

  • Quali sono le controindicazioni delle bacche di Maqui?Quali sono le controindicazioni delle bacche di Maqui?

    Le bacche di Maqui, tipiche della Patagonia, hanno anche degli effetti collaterali. Ecco di cosa si tratta.

Contentsads.com