Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Dieta dimagrante maggio: come perdere peso in poche mosse

dieta dimagrante

La dieta dimagrante può essere effettuata in qualsiasi mese: maggio è, comunque, uno dei mesi migliori per seguirla

La dieta dimagrante è utile per i mesi primaverili. Già a partire da maggio inizieremo a fare il conto alla rovescia per la prova costume. Come perdere peso in poche mosse?

Dieta dimagrante maggio

Maggio è il mese giusto per iniziare una dieta dimagrante: la stagione estiva non è lontana ma nemmeno troppo vicina. Maggio è uno dei mesi in cui si trovano in circolazione più varietà di frutta e di verdura. Contrariamente a ciò che accade in inverno, infatti, la primavera è molto ricca da questo punto di vista.

Molte persone iniziano a pensare alla dieta proprio a partire da maggio, soprattutto quando si alzano le temperature. La motivazione risiede nel fatto che, con l’aumentare delle temperature, si alleggeriscono i vestiti e non potremo più nascondere la ciccia in eccesso sotto i maglioni. Il bel tempo, inoltre, ci spinge a passare fuori casa più ore rispetto all’inverno. Avremo, quindi, modo di effettuare più attività fisica, che va di pari passo con un buon regime alimentare.

Come perdere peso

Non esiste una formula magica per rispondere alla domanda ma possiamo cercare di seguire un regime alimentare che risponde alle nostre abitudini.

Dovremo sicuramente ridurre il nostro apporto calorico giornaliero, ma non dovremo certo soffrire la fame. L’ideale, soprattutto se dobbiamo perdere molti kg, è quello di rivolgersi ad un medico, ad un nutrizionista oppure ad un dietologo.

Sarà lui a comporre per voi una dieta personalizzata, tenendo conto del vostro stile di vita, del lavoro che svolgete, dell’attività fisica che seguite e del vostro peso. Anche il sesso rientra molto in questo calcolo, dato che gli uomini hanno un fabbisogno calorico più grande rispetto alle donne, anche a parità di età.

Per perdere peso dobbiamo, inoltre, ricordarci di bere acqua. L’acqua non fa certo dimagrire ma aiuta a depurare il nostro corpo che sarà così più ben disposto a disfarsi dei liquidi in eccesso e delle calorie in eccesso. Ricordiamo, inoltre, di adottare piccoli trucchi per tenere sempre alto il metabolismo: uno di questi è quello di fare cinque pasti al giorno: colazione, pranzo, cena, più lo spuntino di metà mattinata e di metà pomeriggio.

Ciò ci aiuterà ad arrivare ai pasti principali senza troppa fame.

Cosa mangiare

Vediamo, adesso, che cosa mangiare per dimagrire. La buona regola sarebbe quella di mangiare un po’ di tutto, nelle giuste quantità. Se dobbiamo perdere davvero molti kg è utile stare alla larga dalle fritture, dai grassi, dai dolci troppo calorici, dai formaggi. I carboidrati, meglio se scelti nella versione integrale, vanno sempre bene, a patto di non eccedere nella quantità poiché sono molto calorici.

Via libera anche alle proteine: carne, pesce, uova e legumi, anche questi nelle giuste quantità. Per effettuare una scelta più salutare, meglio la carne bianca di quella rossa. Infine, ricordiamo di non eccedere con la quantità di alcool: esso, infatti, fa ingrassare e non ci nutre. Semaforo verde anche per la frutta e per la verdura. Sul banco del mercato possiamo, infatti, trovare ad esempio frutta come fragole, mele, pere, kiwi, nespole, ciliegie. Molto ricco è anche il reparto delle verdure, dove troveremo fagioli, piselli, fave, insalate varie, pomodori, asparagi e molto altro ancora.

Cerchiamo di evitare le diete troppo drastiche, che in pochi giorni ci promettono di perdere molto peso: sono quelle più pericolose.

Il peso, infatti, dev’essere perso con costanza, altrimenti potremmo ritrovarci pieni di smagliature sulla pelle, senza energia e con la pelle spenta e poco tonica. Le diete che ci promettono di perdere molti kg in pochi giorni, inoltre, sono anche troppo poco caloriche: si rischia di rimanere affamati a lungo, con conseguenze fisiche anche notevoli, specialmente con l’avvicinarsi del caldo.

Vediamo, quindi, un giorno tipo di dieta che possiamo seguire. La colazione non dovrà mai essere particolarmente povera, essendo il pasto più importante della giornata. Andranno bene due fette biscottate con un velo di marmellata, uno yogurt e un caffè; oppure una fetta di pane integrale con marmellata più un caffè latte e un frutto a scelta. A pranzo possiamo optare per un piatto medio di pasta al pomodoro, meglio se integrale, più l’aggiunta di un piatto di verdure crude o cotte a nostra scelta. Per ciò che riguarda la cena, un etto di carne o di pesce con contorno di verdure.

Gli spuntini di metà mattinata potranno essere a base di frutta.

Il miglior integratore dimagrante

In commercio esistono molti integratori dimagranti, che vengono associati a diete e, in generale, a regimi alimentari salutari, in modo da sfruttare le proprietà della spezia di color giallo e condensarle in un unico prodotto.

Il miglior integratore naturale dimagrante, secondo gli esperti e i consumatori che ne hanno sperimentato i benefici, è al momento Piperina e Curcuma Plus. Si tratta di un integratore che non possiede particolari controindicazioni, salvo i casi di allergie agli ingredienti, gli stati di gravidanza e problemi gastrointestinali. Questo perché è composto esclusivamente da ingredienti al 100% naturali ed è notificato dal Ministero della Salute.

Gli ingredienti utilizzati nella composizione di questo integratore sono:

  • La piperina: stimola il metabolismo, consentendo di bruciare le calorie più facilmente e, quindi, di rendere più efficace e veloce la perdita di peso. Inoltre, aumenta la fluidità dei succhi gastrici, migliorando ulteriormente il processo di dimagrimento.
  • La curcuma: i benefici li abbiamo esposti sopra.

    Molto importanti, in questo integratore, sono le proprietà detox e dimagranti. Infatti, questa spezia consente di depurare l’organismo ed eliminare scorie e tossine dall’organismo; oltre a ridurre gonfiori, consente di dimagrire in maniera efficace.

  • Il silicio colloidale: già presente nel nostro organismo, aiuta a rendere più forti le articolazioni, le ossa ed i muscoli, oltre che ad aumentare le prestazioni degli altri due ingredienti naturali.

Per chi fosse maggiormente interessato, è possibile ottenere ulteriori informazioni cliccando qui o sulla seguente immagine.

Secondo le testimonianze di chi lo ha provato e degli esperti, si tratta di un prodotto efficace oltre che sano. Si consiglia l’assunzione di due compresse in corrispondenza dei pasti principali, in modo da aggredire i cumuli di adipe e spezzare la fame. I primi risultati si possono notare già nelle prime settimane, ma è con un uso costante che si potranno ottenere i migliori risultati.

L’articolo si può trovare soltanto sul web e, in particolare, esclusivamente nel sito internet ufficiale di Piperina e Curcuma Plus. Non è, infatti, un integratore che si può comprare altrove, come ad esempio in farmacia o erboristeria oppure altri siti di e-commerce online. Per acquistare il prodotto originale, è sufficiente recarsi sul sito e cliccare su Ordina Ora. Si ha così modo di accedere ad un breve modulo online da compilare con i dati personali, che verranno protetti nel rispetto della privacy, ed attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. L’articolo presenta, al momento, una promozione stagionale, che consente l’acquisto di quattro confezioni al prezzo di una, ossia a 49 € al posto di 196 €, con spedizione gratuita. Tra i metodi di pagamento, sono disponibili il contrassegno, che consente di pagare in contanti al corriere al momento della consegna, il Paypal e la carta di credito.

© Riproduzione riservata
Leggi anche