Quali sono i benefici e i rischi della dieta ipocalorica?

Per perdere peso in modo efficace è bene seguire una dieta ipocalorica. Scopriamo quali sono i benefici e quali i rischi di questo regime alimentare.

La dieta ipocalorica è un modo molto rapido per dimagrire in modo efficace. Se decidete di intraprendere questo regime alimentare è essenziale che vi confrontiate prima con un nutrizionista perchè in caso contrario c’è il rischio di gravi problemi di salute. La dieta deve essere equilibrata per fare in modo che la perdita di peso sia veloce ma non comprometta i muscoli o crei problemi di salute.

Scopriamo quali sono i benefici e i rischi maggiori della dieta ipocalorica.

Dieta ipocalorica: ecco i benefici

La dieta ipocalorica ha molti benefici per chi desidera perdere peso in modo efficace e rapido. Il principio base di questo regime alimentare è quello di fornire all’organismo un quantitativo minore di calorie rispetto a quelle che esso spende quotidianamente. Si tratta di un’ottima strategia per fare in modo che l’organismo attinga alle sue riserve di energie consumando così il grasso in eccesso e quindi è essenziale per perdere peso.

Advertisements

La dieta deve essere bilanciata e di conseguenza deve essere eseguita sotto la supervisione di un nutrizionista. Seguire un’alimentazione ricca di frutta e di verdura permette di ridurre non solo i grassi introdotti ma anche di diminuire il colesterolo e i trigliceridi. La riduzione di grassi saturi, l’assunzione di vitamine e mangiare molte fibre, permette di ridurre i valori della pressione arteriosa e anche di far diminuire il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari, diabete e tumori.

Effetti collaterali

La dieta ipocalorica corre il rischio di essere troppo restrittiva e di conseguenza può provocare problemi di salute in chi la segue. Allo scopo di perdere peso in maneira molto rapida, spesso vengono seguiti dei regimi alimentari molto drastici in cui le quantità di cibo diventano molto ridotte. I nutrienti introdotti tramite l’alimentazione spesso scarseggiano e di conseguenza la salute potrebbe peggiorare proprio a causa di carenze nutritive.

Non si deve seguire una dieta fai da te senza chiedere consigli al proprio medico o al nutrizionista. In questo caso infatti il peso potrebbe calare, ma i chili persi non sempre corrisponderanno ad altrettanti chili di grasso. Spesso viene persa molta acqua e di conseguenza gli effetti benefici non sono poi così grandi sul lungo periodo.

Durante il percorso di perdita di peso c’è anche il rischio di incorrere in un blocco metabolico, ossia dopo aver perso peso, pur continuando a continuare a mangiare molto poco, il peso non cala più.

Vi suggeriamo in questo caso di non lasciar perdere la dieta, dovrete tenere conto del fatto che la perdita di peso è un percorso non lineare.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Echinacea: tutti i benefici e le proprietà della pianta

Cosa si può imparare dalla terapia di coppia

Leggi anche
  • glucosio calorie beneficiCos’è il glucosio: calorie, benefici e rischi per la salute

    Il glucosio fa parte della nostra alimentazione, sapere cos’è e quante calorie ha, è importante per determinare i benefici sulla nostra salute.

  • cibo spazzatura disturbi mentaliCibo spazzatura e disturbi mentali: esiste un legame?

    Cibo spazzatura e disturbi mentali: come funziona la dipendenza da junk food

  • dimagrire con le erbeCome dimagrire con le erbe: tutti i consigli

    Dimagrire con le erbe è possibile grazie alle proprietà di alcune di loro. Vediamo quali sono quelle più efficaci e come sfruttarle al meglio.

  • Dieta iposodica: la conosci davvero?Cos’è e come funziona la dieta Okinawa

    La dieta Okinawa è un regime alimentare giapponese che, se seguito al meglio, permette di vivere a lungo in salute: vediamo di cosa si tratta.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.