La dieta di Massimiliano Sertori: “Mangio per fare massa”

Massimiliano Sertori e la sua dieta: “Mangio per fare massa” dice il bodybuilder

Massimiliano Sertori, campione di natural bodybuilding, classe 1998 di Pisogne. Mister Olimpia, il primo italiano a diventarlo a Las Vegas, rivela la sua dieta. “Mangio per fare massa”, dice il campione.

La dieta di Massimiliano Sertori: “Mangio per fare massa”

Massimiliano Sertori, 26enne di Pisogne, vanta il titolo di Mister Olympia X3. Il rappresentante della nazionale italiana NBFI Natural bodybuilding ha vinto il titolo più alto e ambito al mondo per chi pratica il bodybuilding. Non solo: oltre ad avere trionfato nelle Olimpiadi del suo sport, ha anche vinto la coppa del mondo. Da quando ha 13 anni Sertori inizia a provare i pesi, partendo dalle trazioni, per iniziare ad allenarsi. Una passione innata che è diventata il suo “lavoro” anche se non abbandona quello da operaio.

A 15 anni comincia seriamente un percorso fatto di dieta e allenamento strutturati e vede il suo fisico migliorare giorno dopo giorno fino a scoprire il mondo delle gare di bodybuilding grazie a YouTube. Diventa l’unico italiano ad aver vinto il Mondiale da Classic Physique, Men’s Physique e Sport Model. Poi otto mondiali. Una giornata tipo del campione di bodybuilding consiste nella sveglia prima dell’alba, intorno alle 4:45, cardio a digiuno e posing. 

Lavoro dalle 7 alle 12, poi pausa fino alle 14, pranzo e cerca di riposare un po’ per poi riprendere a lavorare dalle 14 alle 17. Quando torna a casa Massimiliano si allena nella sua palestra personale. Infine cena e prepara i pasti per il giorno successivo. Ma in cosa consiste la sua dieta per fare massa?

Quando si prepara per una gara Sertori di solito include nella dieta albume, pollo, tacchino, riso, branzino, pasta integrale e olio d’oliva. “I pasti sono quattro. La sera, in particolare, ceno sempre con 200 grammi di branzino”, dice l’atleta. Il suo è un allenamento “natural” ovvero fatto senza aiuti esterni ma solo grazie a impegno, costanza e all’attenzione per il corpo. 

Sotto gara si allena cinque volte a settimana per un paio d’ore circa e in più tutti i giorni prima di colazione fa “cardio“, 40 minuti di tapis roulant o camminata all’aperto. Per il resto della sua vita, “mangio per fare massa”, dice. E mangia un po’ di tutto ma con attenzione e allenandosi sempre un paio di ore.

La dieta di Massimiliano Sertori: segreti del bodybuilder

Massimiliano Sertori, Mr Olimpia, pluripremiato campione di natural bodybuilding, ha rivelato come si tiene in forma sia per le gare che nel resto del tempo. Oltre al bodybuilding Sertori fa l’operaio ad Artogne ma nonostante ciò si allena costantemente per mettere su massa, e segue una dieta per la massa. Recentemente ha vinto il titolo di Mister Universo al concorso Inba/Pnba in Romania.

Massimiliano si allena da solo in casa, mentre il sabato mattina va in una palestra vicino. “La mia routine? Non posso ancora permettermi di ‘vivere’ di questa passione, per cui devo concentrare gli allenamenti nei tempi liberi”, dice. La sua sveglia suona tutti i giorni alle 5 e un paio d’ore di allenamento cardio a digiuno.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Naso chiuso e tosse? L’immunologo: “Non solo influenza, anche allergie stagionali”

Sanremo 2024, lo psichiatra avverte: “Leggerezza canzoni nasconde delle insidie”

Leggi anche
  • 1216x832 22 08 31 12 637234875Consumo Sicuro della Carne: Consigli e Precauzioni per la Salute

    Per un consumo sicuro di carne, è importante scegliere tagli magri e carni di qualità, cuocere adeguatamente a temperature sicure, seguire rigorose pratiche igieniche durante l’acquisto e la manipolazione, e considerare l’impatto ambientale.

  • 1216x832 21 08 30 48 496336358Le Carni Rosse: Sono Davvero Dannose per la Salute?

    Gli studi mostrano risultati contrastanti sull’effetto delle carni rosse sulla salute cardiovascolare e il rischio di cancro. È consigliato un consumo moderato, cotture sane, tagli magri e una dieta equilibrata.

Contentsads.com