Dieta della zuppa di cipolle per dimagrire rapidamente

La dieta della zuppa di cipolle dura 7 giorni. Questo piatto ne è protagonista ed è utile per perdere peso velocemente e in modo sano.

La dieta Paleo, la dieta detox, la dieta proteica… Sono numerose le diete che troviamo tutti i giorni. Ma, hai mai sentito parlare della dieta della zuppa di cipolle? Si tratta di un programma alimentare che può aiutarti a dimagrire perché stimola l’attività gastrica, elimina l’eccesso di liquidi ed è basso in calorie.

Più che una dieta si basa su un programma alimentare in cui la protagonista è questa saporita zuppa che sarà la base dei nostri pasti durante 7 giorni. Qui non si tratta di eliminare alimenti, ma di basare l’alimentazione in un’unica ricetta per sfruttare tutte le sue proprietà. E’ una dieta molto efficace per perdere peso rapidamente e in modo sano, e non sentirai fame.



Benefici della dieta della zuppa bruciagrassi

Come abbiamo detto, non si tratta di una vera e propria dieta, ma piuttosto di un programma basato sulla zuppa di cipolla. Se la si conosce anche come la zuppa bruciagrassi, un motivo ci sarà. La cipolla ha molte proprietà dimagranti, essendo diuretica, depurativa, saziante e molto bassa in calorie. Infatti, contiene solo 20 calorie per ogni 100 grammi di cipolla (cotta).

Per di più, alla zuppa si aggregano altre verdure pure molto benefiche ed utili per il processo di dimagrimento.

Quindi, con questa zuppa puoi:

  • Eliminare l’eccesso di liquidi .
  • Aiutare a un miglior funzionamento de fegato e della vescica.
  • Eliminare l’eccesso di gas.
  • Stimolare l’attività gastrica.
  • Regolare la glicemia, per cui puoi consumarla se hai diabete.

Sebbene elimini tossine e liquidi, cosa che ti fa diminuire di peso e di volume, non si deve consumare per più di sette giorni consecutivi. Dopo questo periodo, si consiglia di continuare con una dieta sana ed equilibrata, o a niente servirà aver perso volume per riprenderlo la settimana successiva.

Puoi ripetere questo programma passata una settimana o quindici giorni per accelerare la perdita di peso, ma non è raccomandabile farla per oltre 7 giorni. Per questo, meglio lasciare una settimana di riposo.

Curiosamente, questa zuppa si è utilizzata per anni e anticamente si indicava a persone che dovevano essere operate al cuore perché perdessero peso rapidamente senza correre rischi.

Con questa dieta si ottengono buoni risultati in una settimana, per quanto non si possano quantificare: il peso che si perde dipenderà da ciascuna persona e dal suo metabolismo. Però di sicuro si dimagrisce.

Programma settimanale

Qui ti proponiamo un programma alimentare basando i pasti su questa ricetta della zuppa per 7 giorni.

Come abbiamo detto, non si tratta di una dieta vera e propria e non elimina alimenti, ma basa i pasti su questa ricetta. Per sette giorni sarà la base dei tuoi pranzi e cene, potendola accompagnare in alcuni casi da verdure, carne o riso. Ti mostriamo il programma adeguato da seguire. Puoi cominciare di lunedì e finire di domenica affinché tu sappia esattamente in che giorni del programma sei. Nel caso che voglia ripeterla, saprai calcolare esattamente le settimane di riposo.

Giorno 1: Lunedì

Il primo giorno si basano i pasti unicamente sulle cipolle. Puoi consumare tutta la zuppa di cipolle che ti va e accompagnarla da frutta o succhi naturali. Un esempio sarebbe un succo a colazione con un pezzo di frutta intera. A pranzo, zuppa di cipolla e uno o due frutti; idem a cena. Che la frutta non sia la banana!

Giorno 2: Martedì

Il secondo giorno includeremo alcune verdure. Puoi consumare tutta la zuppa di cipolle che ti va e accompagnarla con verdure crude, bollite o cotte al vapore o alla piastra, ma senza aggiungere olio. In questo caso, la frutta si lascia a parte.

Giorno 3: Mercoledì

Il giorno 3 puoi aggiungere tanto frutta quanto verdure, rendendo il menu un po’ più completo.

Giorno 4: Giovedì

A partir dal quarto giorno, puoi cominciare a bere latte scremato. Potrai continuare a mangiare tutta la zuppa di cipolle che vuoi, frutta e verdure.

Giorno 5: Venerdì

La dieta comincia ad ampliarsi e, in questo caso, puoi consumare la zuppa di cipolle, 3 pomodori, pesce o carne (meglio carne come tacchino, pollo, cucinati al forno o alla piastra). I giorni che mangi pesce o carne devi scegliere uno dei due.

Giorno 6: Sabato

E’ arrivato il weekend ma la dieta non riposa. Per questo, è preferibile che la faccia in un periodo che sai che potrai mangiare a casa o portarti il pranzo (al lavoro, in viaggio). Oggi puoi mangiare, oltre alla zuppa di cipolle, verdure (cucinate) e pesce o carne (al forno o alla piastra). Se venerdì hai mangiato carne, puoi mangiare pesce il sabato e così alternare.

Giorno 7: Domenica

E siamo arrivati all’ultimo giorno del programma. Il giorno 7 puoi mangiare la zuppa di cipolla, le verdure, qualche cereale come riso integrale e frutta.

Ricetta della zuppa di cipolle per perdere peso

Ora che ti abbiamo svelato tutti i benefici di questa dieta e il programma da seguire, di sicuro vorrai cominciare a provarla. Per questo, ti insegniamo la ricetta della zuppa di cipolle che puoi usare. Anche se la si conosce come zuppa di cipolle, contiene altre verdure che pure apportano molte proprietà come il sedano, che anche è diuretico, o i peperoni verdi che danno senso di sazietà.

Ingredienti

  • 6 o 7 cipolle grandi
  • 2 peperoni verdi grandi
  • 3 gambi di sedano maturo
  • 6 pomodori
  • la metà di un cavolo o cavolfiore
  • pepe e sale

Preparazione

È semplicissima. Lavare le verdure e tagliarle in piccoli pezzi, eliminando i semi dove presenti. Metterle in una pentola con abbondante acqua e bollire. Una volta cotte, aggiungere sale e pepe a piacere e voilà, la zuppa di cipolle è pronta. Se non ti piacciono i pezzi solidi puoi frullarli e farne una crema. Le proprietà saranno le stesse, se non aggiungi altri ingredienti come olio o panna.

Per chi volesse acquistare un ottimo preparato per la zuppa di cipolla, segnaliamo che su Amazon è possibile acquistare l’originale zuppa di cipolla. Vi segniamo di seguito la più acquistata e amata dai consumatori

Scrivi un commento

1000

Olio di mandorle dolci: gli utilizzi su viso e capelli

Calorie pop corn: quantità da assumere durante la dieta

Leggi anche
  • Cosa mangiare durante il ciclo? Ecco i cibi miglioriAlimentazione e ciclo mestruale: cosa mangiare e cosa evitare

    Nausea, mal di schiena, emicrania e sbalzi d’umore sono alcuni dei sintomi del ciclo mestruale: come calmarli con l’alimentazione.

  • Frullato ananas e sedano: perdi peso con gustoFrullato ananas e sedano: come sciogliere il grasso in maniera naturale

    Il frullato di ananas e sedano è un mix vincente in grado di sciogliere il grasso grazie alle proprietà dei due ingredienti.

  • alimenti antiossidanti naturali: vitamine e nutrientiAntiossidanti naturali: quali sono i cibi migliori

    Chi desidera rimanere giovane e in forma dovrebbe introdurre alcuni antiossidanti naturali nel proprio regime alimentare quotidiano

  • alimentazione per anziani: dieta e cibi consigliatiLa dieta perfetta per mantenersi in forma nonostante l’età

    Con l’avanzare dell’età il nostro corpo cambia: il metabolismo rallenta e il nostro fabbisogno calorico si riduce, ma bisogna fare attenzione.

  • 
    Loading...
  • dipendenza da dolciDisturbi alimentari e dipendenza da dolci: cause e correlazioni

    Tra le dipendenze più legate al nostro tempo e alla nostra società, c’è la dipendenza da dolci: conosciamola a fondo per non sottovalutarla.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.