Disfunzione erettile: guida all’alimentazione corretta

L'alimentazione è molto importante per contrastare la disfunzione erettile. Oltre a ciò, possiamo affidarci ad un prodotto chiamato Vigrax.

Per la disfunzione erettile, anche l’alimentazione può giocare un ruolo chiave. Avere una sana alimentazione, infatti, permette anche il benessere a livello sessuale. Ecco come comportarsi.

Disfunzione erettile: cause

La disfunzione erettile può avere, come sappiamo, molteplici cause. Esse possono essere di tipo psicologico oppure fisico.

Per disfunzione erettile si intende l’impossibilità di mantenere un’erezione duratura e, quindi, di avere un buon rapporto sessuale. Nella coppia può provocare diversi tipi di problemi.

Un tempo la disfunzione erettile era anche chiamato con il termine impotenza. Oggi, invece, le due cose sono differenti. Si stima che sia maggiore negli uomini che hanno un’età più avanzata. Soltanto, infatti, il 5-10% degli uomini sotto i 40 anni ne soffrono, contro almeno la metà degli uomini tra i 40 ed i 70 anni.

Tra le cause vogliamo annoverare in primo luogo quelle fisiche. Tra queste possiamo trovare le cause traumatiche, che includono un trauma al pene, ma non solo. Esistono poi le vascolari, che non permettono l’afflusso di sangue all’organo genitale, così come quelle neurologiche, che riguardano il sistema nervoso. Ancora, possiamo prendere in considerazione quelle ormonali e quelle anatomiche.

La maggior parte delle cause di disfunzione erettile, però, riguarda la psicologia.

Pensiamo ad esempio alla depressione, all’ansia, a possibili traumi emotivi che possono creare delle problematiche a livello sessuale.

Disfunzione erettile: cosa mangiare

La disfunzione erettile si può curare con farmaci, ma anche l’alimentazione è molto importante. Cosa mangiare, dunque, se ne siamo affetti? Una dieta sana, ricca, bilanciata ed equilibrata è senza dubbio una panacea. Cercare di consumare buone dosi di frutta e di verdura, a scapito di prodotti precotti, fritti e molto grassi, può essere una valida idea.

Gli alimenti ricchi di vitamina C sono da prediligere in questi casi. Numerosi studi, infatti, hanno evidenziato come la vitamina C sia un vero e proprio toccasana per la disfunzione erettile. Andrà bene consumare, dunque, una buona quantità di agrumi e di frutti in generale, così come patate, prezzemolo e in generale i vegetali. Assumere cibi integrali e condire con olio extravergine d’oliva ci può dare una grossa mano. La vitamina C, infatti, allontana le problematiche cardiovascolari. Sappiamo bene come le malattie cardiache possano essere causa di disfunzione erettile. Può essere utile evitare l’eccesso di carni rosse e di salumi, prediligendo la carne bianca. Andrà bene anche il pesce di mare e la frutta oleosa, che contiene Omega 3 antiinfiammatori.

I cibi migliori sono quelli ricchi di antiossidanti, in particolare le antocianine, che danno i colori rosso, viola e blu ai cibi. Pensiamo, ad esempio, all’uva, al ribes nero, ai mirtilli, le more, le ciliegie, le fragole, i ravanelli, il cavolo rosso ed il radicchio.

Il viagra naturale

L’alimentazione è dunque molto importante per combattere la disfunzione erettile. Se vogliamo un aiuto senza farmaci, possiamo assumere un prodotto che gli esperti del settore definiscono “il viagra naturale”, ovvero Vigrax. Di che cosa si tratta?

Vigrax è un articolo che aiuta a recuperare e a mantenere una buona erezione. Gli uomini, attraverso il trattamento, possono veder migliorata la propria attività sessuale, migliorando il loro benessere psico-fisico. Il prodotto è del tutto naturale, quindi non provoca controindicazioni di nessuna sorta, a meno che non si sia allergici ad una delle componenti del prodotto. Vigrax contiene arginina, Ginseng, Viraxerect Proprietary Blend e Tribulus Terrestris. L’arginina è un aminoacido molto conosciuto, presente anche in molti integratori. Riesce ad aumentare l’efficienza del nostro organismo e consente di mantenere un’erezione più lunga. Il Vigraxerect Proprietary Blend è la principale sostanza attiva di Vigrax, del tutto naturale, mentre il ginseng è una pianta conosciuta da ormai millenni. Il tribulus terrestris, invece, è usata da anni per migliorare la qualità dell’erezione, dato che rafforza l’impulso sessuale e innalza il livello di testosterone. Per chi volesse ordinarlo o per saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

L’articolo funziona già da subito. Tuttavia, con un uso continuativo potremo avere migliori prestazioni. Si stima che già dopo 7 giorni di utilizzo i risultati si vedano. Acquistare Vigrax è molto semplice. Ci dobbiamo, però, collegare al sito internet ufficiale perché è un prodotto sicuro ufficiale ed esclusivo

Cliccando sul sito ufficiale avremo accesso ad un modulo per finalizzare il nostro acquisto, andando su Ordina Ora. Attualmente è in vigore una promozione che permette di acquistare ben due confezoini al prezzo di una, per un totale di 59 euro. Esiste anche il modo di acquistare più confezioni, per un risparmio immediato. Con soli 108 euro, infatti, potrete acquistare 3 confezioni. Sei confezioni, invece, costeranno 157 euro.

L’articolo arriva a casa in modo anonimo. E’ possibile pagare in contrassegno, all’avvenuta ricezione della merce tramite corriere, oppure pagare con il Paypal o con la carta di credito. Le spese di spedizione sono gratuite.

Scritto da Erika Vettori
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i sintomi per riconoscere l’allergia alle uova?

Perché indossare la mascherina aumenta i sintomi della claustrofobia?

Leggi anche
Contents.media