I migliori esercizi per gli addominali bassi e obliqui

Esistono alcuni esercizi ideali per allenare precisamente i muscoli addominali bassi e obliqui, vediamo quali sono i migliori.

Gli addominali sono un gruppo di muscoli presenti proprio nell’addome e ricoprono una superficie molto ampia. Si tratta di muscoli molto importanti che garantiscono l’equilibrio e permettono di restare con una postura corretta. Sono essenziali anche per la tenuta dei visceri e per respirare in maniera giusta.

Scopriamo quali sono i migliori esercizi per allenare gli addominali bassi e obliqui.

Addominali bassi e obliqui

Allenare in maniera adeguata gli addominali bassi e obliqui è possibile anche quando si è in casa. Risulta molto semplice, ma è essenziale appoggiarsi su una superficie non troppo morbida e nemmeno troppo dura: vi consigliamo di usare un tappetino da fitness. Scopriamo quali sono gli esercizi migliori e come svolgerli in modo corretto.

Bicicletta

Sdraiatevi a terra con la schiena e sollevate in modo alternato le due gambe in modo da mimare la pedalata che fareste su una bicicletta.

Tenete le braccia ferme lungo i fianchi e non toccate mai terra con i piedi. Facendo questo esercizio in modo corretto, dovreste sentire il muscolo contrarsi.

Crunch

Sdraiatevi supini e piegate leggermente le gambe posizionando le mani vicino alle tempie. Fate attenzione a non incrociare mai le mano dietro la testa e sollevate il busto e la schiena di circa 45 gradi. Ripetete l’esercizio alcune volte per avere il massimo dei benefici.

Plank

Mettetevi sdraiati a terra con l’addome verso il basso e appoggiatevi sui gomiti ad angolo retto e sulla punta dei piedi. Rimanete fermi in questa posizione per più tempo possibile. Fate attenzione perchè si tratta di un esercizio molto complesso e faticoso, risulta ottimo sia per allenare gli addominali che i muscoli stabilizzatori.

Crunch obliqui

Sistematevi in posizione supina e piegate le gambe a 45 gradi. Tenete le mani dietro la testa e la schiena vicino al pavimento.

Ora contraete gli addominali e alzate il busto e la testa verso destra. Fate questo movimento in maniera lenta e controllata, espirate e poi tornate alla posizione iniziare inspirando.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori esercizi per le gambe da eseguire a casa

Cos’è e quali sono le cause della tendinopatia achillea

Leggi anche
Contents.media