Come tonificare le braccia con gli esercizi giusti

Quattro semplici esercizi per avere braccia più toniche e scolpite e apparire più snella e in forma.

Avere delle braccia flaccide e poco toniche non è esattamente l’ideale. Per avere braccia toniche e definite, esistono degli esercizi per le braccia che si possono fare a casa o in palestra con l’ausilio di pesi.

Esercizi braccia con pesi

Le braccia subiscono per prime l’effetto di un dimagrimento o di un aumento di peso.

Oltre a questo, anche l’avanzare dell’età, accumuli di grasso e una scarsa attività fisica contribuiscono ad avere questa parte del corpo poco tonica.

La prima cosa da fare per avere braccia belle e toniche è bere molto. Gli effetti di una disidratazione corporea sono subito evidenti proprio sugli arti superiori, che perdono tono ed elasticità. Oltre a questo, esistono una serie di esercizi utili per rafforzare e tonificare questa zona.

Esercizi per le braccia

I muscoli delle braccia più importanti sono i tricipiti e i bicipiti. Entrambi necessitano di essere allenati con costanza se vuoi ottenere dei risultati visibili e notevoli. Bisognerebbe ricordarsi di ripetere questi esercizi per almeno 4 volte a settimana e usare dei pesetti che variano da 2 kg ai 4 kg di peso, a seconda del vostro grado di allenamento.

French press verticale

braccia

Stando in piedi, con le gambe leggermente divaricate e piegate e schiena dritta, prendi un pesetto con la mano destra e porta il braccio in alto, vicino all’orecchio, e piegalo, portando il peso al livello della spalla. Il gomito deve essere rivolto verso l’alto. Quando stendi il braccio non muovere il gomito e ricorda di eseguire l’esercizio lentamente anche in fase di distensione. Per ogni lato fai 3 serie da 15 ripetizioni.

Curl

Anche se sono i tricipiti che hanno più bisogno di essere allenati, anche i bicipiti hanno bisogno di essere tonificati. In questo modo le braccia saranno armoniose e toniche. Per fare quest’esercizio, stai in piedi a gambe divaricate e leggermente flesse. Tendi le braccia con in mano i pesi e poi flettile mantenendo i gomiti ben fermi. Poi distendili di nuovo. Ripeti quest’esercizio per 3 serie da 15 ripetizioni per lato.

Alzate laterali per le spalle

alzate laterali

Questo è uno degli esercizi più comuni per tonificare le braccia. Stando in piedi, con gambe divaricate leggermente flesse, con i pesi in mano, apri le braccia tese e solleva all’altezza delle spalle. Tieni la posizione per 5 secondi e poi torna lentamente alla posizione di partenza. Fai tre serie da 15 ripetizioni se vuoi ottenere spalle toniche e definite.

L’esercizio del pugile

Quest’esercizio è molto efficace, perchè consente di allenare insieme tutti i muscoli delle braccia, donando un risultato armonioso. In piedi, gambe leggermente divaricate, impugna i pesetti e piega le braccia in modo da avere i pugni tra le costole e la vita. Spingi il braccio destro in avanti con forza, come se volessi dare un pugno. Mantieni le spalle basse, perché il movimento deve partire dagli arti e non dalle spalle. Torna poi in posizione iniziale e ripeti la stessa cosa col braccio sinistro.

Esegui l’esercizio con un ritmo sostenuto per almeno 40 secondi alternando le braccia e fai almeno tre ripetizioni.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I migliori esercizi da fare a casa per i dorsali

Come evitare la congestione: le cause e i rimedi

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.