Esercizi gravidanza primo trimestre: i consigliati

Ecco tutti gli esercizi e la ginnastica più adatta a chi è nel primo trimestre di gravidanza.

Scopriamo insieme, in questo articolo, che tipo di esercizi e di ginnastica possono praticare le donne nel primo trimestre della gravidanza. Dallo yoga alla camminata, ecco tutti gli esercizi più adatti quando si è in dolce attesa.

La ginnastica in gravidanza: ecco quale praticare nei primi tre mesi

L’esercizio fisico è un modo semplice per migliorare in modo significativo il benessere mentale e fisico durante e dopo la gravidanza.

Nei primi mesi della gravidanza è bene tenersi in forma ma sempre con attenzione e indugio. Ecco gli esercizi più sicuri per le donne nei primi mesi di gravidanza.

A basso impatto, in particolare camminata, yoga, nuoto e acquagym sono perfetti per il primo trimestre di gravidanza. Tutto dipende da quanto la donna era già attiva prima di restare incinta.

Vanno bene anche alcuni esercizi leggermente più vigorosi come corsa, jogging e sollevamento pesi moderato. Parlare sempre con un medico prima di iniziare nuovi esercizi o routine di allenamento.

Migliori esercizi nel primo trimestre di gravidanza: ecco quali

Gli esercizi di Kegel, o esercizi per il pavimento pelvico, lavorano per rafforzare i muscoli che supportano gli organi addominali, inclusi l’utero, la vagina, l’intestino e la vescica. Questi esercizi aiutano anche a mantenere il controllo della funzione della vescica e riducono il rischio di emorroidi.

Camminare è una delle forme di esercizio più delicate e a basso impatto, rendendolo ideale per le persone in gravidanza. Oscillare le braccia con movimenti ampi e ritmici mentre si cammina può provocare un moderato aumento della frequenza cardiaca. Durante il primo trimestre, inizia gradualmente a fare una passeggiata di 30 minuti da tre a cinque volte a settimana.

Lo yoga consente al corpo di allungarsi delicatamente e sviluppare la forza.

Incoraggia anche le abilità di consapevolezza che possono essere molto utili durante il travaglio, come la respirazione controllata e la meditazione. La maggior parte degli studi di yoga offre corsi per le persone incinte. I nuovi arrivati dovrebbero provare a partecipare a una sessione di 30 minuti a settimana.

Pilates può migliorare la forza e l’equilibrio del cuore. Può anche aiutare ad alleviare il dolore lombare associato all’aumento di peso, specialmente nella parte anteriore del corpo. Nei primi mesi di gravidanza, chi si approccia al Pilates dovrebbe iniziare gradualmente a fare alcune sessioni a settimana, ciascuna della durata di 5-10 minuti.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Laura Chiatti: la beauty routine dell’attrice

Cattiva alimentazione: conseguenze e rimedi

Leggi anche
  • esercizi a casa dopo il partoCome tornare in forma dopo il parto? 10 esercizi da fare a casa

    Dopo il parto, tornare in forma è l’obiettivo di tutte le neo mamme. Vediamo 10 esercizi da fare a casa per tornare in forma.

  • interno cosciaEsercizi interno coscia da fare sul divano

    Esercizi interno coscia, ecco come rassodare l’interno coscia direttamente sul divano.

  • esercizi kegelEsercizi di Kegel: si possono fare in gravidanza?

    Esercizi di Kegel, di cosa si tratta e si possono fare in gravidanza? Ecco svelata la risposta.

  • addominali sul divanoEsercizi addominali da fare sul divano

    L’attività fisica viene incontro anche ai più pigri. Ecco alcuni esercizi da fare comodamente sul divano per gli addominali.

Contentsads.com