Estratto di carciofo: proprietà cosmetiche e depurative per la pelle

L'estratto di carciofo è estremamente benefico per la pelle del corpo, in quanto oltre a possedere tanti nutrienti è anche ricco di proprietà cosmetiche.

Questo tipico ortaggio mediterraneo, oltre a essere una gran fonte di benefici per il nostro organismo grazie ai suoi nutrienti, è anche perfetto per le sue proprietà cosmetiche e il suo estratto viene spesso utilizzato per decotti e impacchi: scopriamo quali sono le proprietà del carciofo e come sfruttarle.

Estratto di carciofo: proprietà cosmetiche e non solo

Il carciofo è una pianta molto diffusa e che comprende tantissime varietà, in base al suo fogliame, al colore, alla forma, ed è molto amata sia per il suo particolare sapore, sia perché è ricchissima di principi attivi e proprietà benefiche che aiutano il nostro corpo sotto diversi punti di vista. Il carciofo, e il suo estratto, è infatti ricco di sali minerali come il ferro, il magnesio, il fosforo, il calcio, ma anche di vitamine e di una sostanza chiamata cinarina, la quale svolge un grande lavoro per il buon funzionamento del fegato.

Questo ortaggio contiene inoltre molti antiossidanti, dunque ci protegge dalla produzione di radicali liberi e rallenta l’invecchiamento delle cellule.

Da questa lunga descrizione dei suoi ottimi nutrienti, si capisce quanto il carciofo sia un vegetale adatto a tutti e fonte di grandi benefici, ed è inoltre perfetto anche per chi segue una dieta più o meno rigida, in quanto è poverissimo di calorie. Ma non molti sanno che l’estratto di carciofo è perfetto anche per altre sue proprietà, quelle cosmetiche.

Estratto di carciofo: proprietà cosmetiche

Quando vogliamo prenderci cura della nostra pelle ma in maniera del tutto naturale e oltretutto senza spendere una fortuna, il carciofo è una validissima opzione: il suo estratto è quel che ci vuole per preparare impacchi e decotti depurativi per la nostra pelle, e le sue proprietà cosmetiche sono formidabili.

Gli impacchi di estratto di carciofo possono essere facilmente utilizzati per la pulizia della pelle, anche quella del viso, affinché diventi più tonica e flessibile e luminosa.

Anche il decotto ha una funzione depurativa ed è inoltre un ottimo bioattivante, rendendo la pelle visibilmente più viva. Queste applicazioni sono inoltre consigliate per chi ha una pelle soggetta alla formazione di brufoli.

L’acqua di cottura dei carciofi può essere infine utilizzata anche per la depurazione del cuoio capelluto, e dopo lo shampoo è consigliata a chi voglia dare un aspetto più sano e forte ai capelli.

Estratto di carciofo: maschera dalle proprietà cosmetiche

E’ semplicissimo utilizzare l’estratto e l’acqua di cottura del carciofo per fare degli impacchi o dei decotti rivitalizzanti: ma come possiamo utilizzare le sue parti interne per preparare una maschera dalle proprietà cosmetiche?

Anche in questo caso, si tratta di una preparazione semplicissima e veloce. Basterà ripulire il carciofo delle sue parti più dure ed esterne, e utilizzare le parti interne e morbide per creare una vera e propria crema. Le parti tenere del carciofo andranno frullate, e con l’aggiunta di un po’ di succo di limone si otterrà una sostanza cremosa che potremo applicare direttamente sul viso per circa 20 minuti.

Scritto da Francesca Iodice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ivan Zaytsev: ecco cosa mangia il pallavolista italiano

La dieta di Tiziano Ferro, dal grave sovrappeso a un fisico scolpito

Leggi anche
Contents.media