Foglie di alloro per contrastare ipertensione e irritabilità

Le foglie di alloro possono essere utilizzate per preparare decotti o infusi utili per contrastare insonnia e ipertensione

L’alloro è un arbusto sempreverde, appartenente alla famiglia delle “Lauracee”, e ha foglie sempreverdi profumatissime e molto utilizzate in cucina. L’alloro, però, non serve solo ad insaporire le nostre preparazioni culinarie, ma apporta anche altri benefici al nostro organismo. Scopriamole insieme.

Proprietà e benefici dell’alloro

Pianta originaria del Mediterraneo, l’alloro era utilizzato dagli antichi romani come segno di trionfo: infatti i vincitori delle battaglie venivano incoronati con la tipica corona fatta con i rami di questa pianta.

Sia le foglie che le bacche dell’alloro contengono al loro interno un olio essenziale composto da una serie di principi attivi che stimolano l’appetito e favoriscono la digestione. L’alloro è molto utile per alleviare numerosi disturbi causati dalla stressante vita quotidiana odierna.

L’alloro, infatti, è un valido aiuto in caso di coliche o problemi di stomaco, perché favorisce l’eliminazione di gas intestinali causati da aerofagia e meteorismo.

La pianta possiede anche un valido potere analgesico, utile in caso di dolori mestruali. Non solo, l’alloro concilia il sonno e contrasta l’insonnia, calmando nervosismo e stress.

Chi soffre di diarrea, non potrà più fare a meno dell’alloro, dato che possiede poteri astringenti. Inoltre, la pianta aiuta in caso di dolori reumatici e articolari, e contiene vitamina A, per cui aiuta la vista.

Infine, l’alloro ha poteri antiossidanti, utili per combattere i radicali liberi, e aiuta a purificare i reni e a tenere sotto controllo la pressione sanguigna.

La pianta mediterranea è perfetta anche per contrastare il colesterolo e i trigliceridi nel sangue, prevenendo malattie gravi come infarto e ictus. Al suo interno contiene anche una grande quantità di flavonoidi, che regolano la pressione arteriosa e aumentano le difese immunitarie.

Come si usa?

Per beneficiare al massimo delle qualità e dei poteri dell’alloro, oltre ad aggiungerlo alle vostre preparazioni in cucina, si possono preparare infusi o decotti.

La classica tisana è in grado di alleviare efficacemente i fastidi allo stomaco, favorendo la digestione ed eliminando i gas intestinali. Basterà far bollire un po’ d’acqua in un pentolino e immergervi 4 foglie d’alloro e lasciarle in infusione per una decina di minuti. Poi filtrate la preparazione e bevete.

Molto buono è anche il decotto a base di alloro e limone, che si prepara immergendo 5 foglie d’alloro, la buccia di un limone e circa 200 ml d’acqua. Fate bollire il tutto per una decina di minuti, poi filtrate e bevete.

L’infuso di alloro, invece, viene preparato utilizzando 50 gr di foglie della pianta, facendole bollire in una pentola con dell’acqua. Lasciate riposare il composto per qualche ora e poi bevetelo dopo averlo filtrato.

Tutte queste preparazioni, oltre a facilitare la digestione e ad eliminare i gas intestinali, aiutano il rilassamento corporeo e contrastano l’insonnia.

Controindicazioni

L’uso dell’alloro è sconsigliato alle donne in gravidanza e ai bambini sotto i 6 anni. Inoltre, un uso eccessivo di questa pianta può causare sonnolenza, nausea e vomito. Se sorgono dei problemi, consultate il medico.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sodio: le funzioni, le proprietà e tutti i benefici

Gola infiammata: come variano i sintomi?

Leggi anche
  • tisana finocchioTisana al finocchio, una panacea per l’organismo

    La tisana al finocchio è nota soprattutto per le sue proprietà benefiche in caso di problemi digestivi, crampi, gonfiore e flatulenza

  • Dieta Benedetta Parodi: come dimagrire a 50 anniDieta Benedetta Parodi: come dimagrire a 50 anni

    La dieta di Benedetta Parodi favorisce la perdita di peso e una serie di altri benefici. Scopriamo insieme come funziona e come seguirla correttamente

  • tisana zafferanoTisana allo zafferano, una bevanda contro stress e infiammazioni

    La tisana allo zafferano è un valido aiuto per chi soffre di insonnia, protegge i bronchi dalle infiammazioni e aumenta le capacità mnemoniche

  • tisane antistressLe migliori tisane antistress contro nervosismo e ansia

    Le tisane antistress, come quella alla passiflora, hanno un effetto calmante sul sistema nervoso e aiutano a riposare meglio.

Contents.media