Formiche in casa: da dove arrivano

Le formiche in casa si combattono con rimedi efficaci e validi come sigillare le crepe e le fessure o altre guarnizioni.

In casa e in cucina, in questo periodo dell’anno, ma anche in altri momento, giungono insetti piccoli ma fastidiosi. Si tratta delle formiche che riescono a intrufolarsi ovunque. Proviamo a capire da dove giungono e come tenerle lontano da casa.

Formiche in casa

Gli insetti come le formiche che si tende ad avvistare in casa magari in luoghi come la dispensa o la cucina appartengono soprattutto alla classe operaia considerata la più numerosa di tutta la colonia. Le operaie svolgono tantissimi compiti dal momento che si prendono cura del formicaio, quindi della loro casa ma anche della regina.

In casa si diffondono perché si tratta di esploratrici che giungono a cercare cibo quindi a nutrirsi e vedere se possono trovare qualcosa per farne provviste. Non appena è riuscito a trovare il cibo e ciò di cui ha bisogno per sopravvivere torna al nido soddisfatta. L’olfatto è il senso più sviluppato e con il quale sentono gli odori anche a distanza.

Le formiche entrano in casa non solo per il cibo che possono trovare, ma ci sono un mix di fattori per cui giungono nelle abitazioni. Le condizioni di scarsa igiene o di pulizia della casa sono sicuramente uno dei fattori principali per cui tendono a entrare. Le perdite di acqua dai tubi o dalle crepe è un altro fattore di rischio.

Costruiscono il formicaio soprattutto nel terreno, ma nel caso ci fosssero le condizioni maggiormente idonee, anche il pavimento o parquet in legno della propria casa è l’occasione giusta. Possono anche costruirlo all’esterno o nelle crepe dei muri che andrebbero sigillate proprio per evitare la presenza di questo insetto ion casa.

Formiche in casa: consigli

A prescindere che si viva in una zona di campagna o anche di paese o dalle dimensioni della propria casa, sicuramente le formiche trovano un modo per giungere nell’abitazione con il solo scopo di mangiare e quindi trovare cibo per la loro sopravvivenza. Per evitare di avere la casa invasa da questi esseri, bisogna agire e capire come fare per impedirne l’ingresso.

Prima di tutto, bisogna sigillare ogni possibile accesso della casa, dalle crepe alle fessure magari con delle guarnizioni adeguate arrestando così la loro presenza nelle abitazioni. Chi ha un giardino deve prestare attenzione a un formicaio che solitamente tendono a costruire vicino a fonti umide quindi alberi e piante che sono i luoghi ideali.

Le bustine di tè alla menta o la classica menta fresca che si coltiva nei giardini è molto fastidiosa per le formiche dal momento che emana un aroma molto forte che questi insetti non tollerano. Cospargere i punti strategici di origano è un altro metodo indolore e valido per non ritrovare la propria abitazione invasa da questi esseri.

Formiche in casa: repellente migliore

Per combattere l’arrivo delle formiche in casa che giungono in cucina o in altri luoghi disseminati per l’abitazione è necessario un repellente valido e adeguato. Una soluzione come Ecopest Home è considerata la migliore sul mercato perché visto come alternativa all’uso di insetticidi e pesticidi che sono deleteri e dannosi. Un prodotto apprezzato come si legge dalle testimonianze dei consumatori.

Si distingue per essere un dispositivo dalle dimensioni compatte, poco ingombrante il cui funzionamento dipende dall’interferenza magnetica e gli ultrasuoni che, viaggiando a circa 250 Megahertz, aiutano ad allontanare rapidamente questi insetti da casa garantendo così un ambiente libero dai parassiti.

Per chi volesse saperne di più, è possibile cliccare qui o sulla seguente immagine -

Una formula tecnologica che mantiene l’ambiente domestico sicuro e protetto per gli esseri umani e animali domestici. Ha un funzionamento molto semplice per cui è sufficiente collegarlo alla presa di corrente per attivarlo h24 7 giorni su 7. Si distingue anche perché agisce su un raggio di 250 metri quadrati combattendo le cimici, ma anche le formiche, le mosche, le zanzare e i roditori.

Rispetto ad altri repellenti, è ecologico quindi non impattante sull’ambiente, silenzioso e non disturba per cui indicato in varie stanze della casa, compreso la camera dei bambini.

L’ordine di un repellente come Ecopest Home si effettua soltanto dal sito ufficiale del prodotto dove collegandosi bisogna inserire i dati nel form per poi attivare la promozione di due confezioni a 49,90€. Il pagamento avviene nei seguenti modi: Paypal, carta di credito e contanti al corriere alla consegna della merce.

Scritto da Simona Bernini

Lascia un commento

Al via ‘No-tabacco race’, corsa di Università, Policlinico e Cus Tor Vergata

Dieta sgonfia pancia: cosa mangiare e come fare

Leggi anche
Contentsads.com