Occhi secchi: i consigli per idratarli

Per idratare gli occhi secchi in modo perfetto è possibile sfruttare alcuni semplici rimedi naturali: vediamo quali sono i migliori da provare.

Soffrire di secchezza oculare risulta tendenzialmente molto fastidioso, per questo è essenziale cercare delle soluzioni per ritrovare il benessere. Gli occhi secchi possono causare un vero e proprio malessere legato a difficoltà a muovere le palpebre, a bruciore e anche a rossori all’interno dell’occhio.

Spesso chi soffre di questo problema deve anche convivere con sensibilità alla luce e problemi alla vista. Scopriamo quali sono i migliori rimedi naturali contro gli occhi secchi.

Occhi secchi: rimedi naturali

Riposare la vista

Il primo consiglio per migliorare la lacrimazione oculare è quello di riposare gli occhi per almeno 7 ore ogni giorno. Suggeriamo anche di ricodare di sbattere le palpebre frequentemente, soprattutto quando usate la luce degli schermi di pc e telefonini.

Camomilla

Tra i migliori rimedi naturali contro gli occhi secchi c’è sicuramente la camomilla. Si tratta di una pianta ricca di proprietà importanti, infatti numerosi studi hanno dimostrato che conferisce un leggero effetto antinfiammatorio che permette di migliorare la salute oculare quando ci sono irritazioni e secchezze. Per sfruttare il rimedio dovete semplicemente far bollire due cucchiai di camomilla in 200 ml di acqua. Una volta che l’infuso sarà tiepido, versatelo in due dischetti di cotone e applicateli sugli occhi.

Chiudete le palpebre quando usate i dischi imbevuti di camomilla e laschiateli agire per una decina di minuti.

Tè nero

Il tè nero è ricco di polifenoli in grado di migliorare la salute degli occhi e di ridurre le infiammazioni in modo naturale. Per sfruttare il rimedio dovete solamente preparare un tè nero usando bustine che si possono acquistare anche al supermercato. Una volta ottenuta la bevanda, potete berla e rilassarvi mentre utilizzate le bustine di tè nero sugli occhi.

Cetriolo

Le fette di cetriolo applicate sugli occhi sono da sempre molto utilizzate per eliminare la fatica oculare, ma in realtà possiedono anche proprietà idratanti e antinfiammatorie. Lasciate le fette di questo ortaggio sugli occhi fino a quando sentite la freschezza. Questo trattamento, effettuato due volte ogni giorno, permette di migliorare la salute degli occhi.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono i migliori sport per anziani?

Cambiare lavoro: come fare per essere psicologicamente soddisfatti

Leggi anche
Contents.media