Notizie.it logo

Come illuminare gli occhi con l’ombretto bianco – conosci tutti i passi

ombretto bianco

L'ombretto bianco è uno dei trucchi meno utilizzati dalle donne, perché è rischioso e potrebbe risultare innaturale. Ma se segui i pochi, semplici consigli di questo articolo, riuscirai a ottenere un effetto naturale e affascinante, che allargherà e illuminerà il tuo sguardo.

Le tonalità di bianco sono quelle meno utilizzate al momento di truccarsi in quanto le donne non sanno come utilizzarle e, quindi, temono che possano avere un risultato eccentrico e poco naturale. Ma un ombretto bianco agli occhi può dare un ottimo risultato, se lo si sa applicare. Infatti una donna, così facendo, riesce, da un lato, ad illuminare lo sguardo e, dall’altro, a mettere in risalto gli occhi. Questo la farà sicuramente sembrare più luminosa e attraente.

In questo articolo ti mostriamo come illuminare gli occhi con una serie di trucchi e tecniche facili da fare. Continua a leggere e dai uno stile diverso al tuo sguardo.

Come truccarsi con l’ombretto bianco

Il primo passo di questo look è utilizzare un correttore per coprire le imperfezioni della pelle. Quindi, applica questo prodotto giusto sulla zona che si vuole coprire, per esempio le occhiaie. Stendilo con le dita dando piccoli colpi fino a quando non si uniforma con la tonalità della pelle.

Devi, inoltre, tenere in considerazione il colore delle borse sotto gli occhi per scegliere al meglio il tuo correttore. Quindi, se sono viola dovresti scegliere una tonalità gialla e, se invece sono gialle, dovrai scegliere un correttore lilla.

Per fare in modo che il risultato finale del trucco per gli occhi sia ottimo, è raccomandabile, prima di tutto, utilizzare una base di trucco per gli occhi. In questo modo, il colore delle palpebre e il contorno degli occhi è uniforme con il resto della pelle. Per utilizzarlo, basta mettere semplicemente una piccola quantità di trucco sulle dita o su una spugnetta e applicarlo sulle palpebre e il contorno occhi fino a quando non si assorbisce e rimane uniforme.

Applicare correttamente l’ombretto bianco

Il passo successivo sarà quello di utilizzare l’ombretto bianco come illuminante. È importante misurare bene le quantità in modo che il risultato sia uno sguardo luminoso e degli occhi più grandi. Per farlo, prendi un pennello da trucco e, una volta aggiunto un po’ di ombretto, lo devi applicare nella parte interna della palpebra superiore fino all’inizio della palpebra inferiore.

Poi devi sfumare il prodotto affinché non si abbia un effetto artificiale.

Con l’ombretto bianco si possono anche illuminare le borse sotto gli occhi. Puoi utilizzare lo stesso pennello e applicarlo giusto sotto le occhiaie facendo un semicerchio dal ponte della narice fino alla parte esterna degli occhi. Una volta disegnata la linea, sfumala con una spugnetta da trucco dando colpetti delicati per tutto il tratto.

Non solo bianco

Per ottenere uno sguardo di impatto, puoi applicare sulle palpebre due ombretti di tonalità marrone (uno più chiaro e l’altro più scuro). Così facendo, ottieni un contrasto di colori ottimale.

Comincia applicando l’ombretto chiaro dalla parte interna fino a metà della palpebra. Dopo, applica l’ombretto più scuro da questa parte fino alla zona più esterna dell’occhio. Quando finisci, sfuma i due cosmetici in modo da risultare unificati.

E non solo sulla palpebra

L’ombretto bianco è un trucco davvero versatile, che può essere usato in modi diversi e originali.

Oltre ad applicarlo sulle palpebre come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, infatti, possiamo servircene anche per altro. Per esempio, può essere applicato sotto la linea delle sopracciglia. In questo modo si creerà un punto luce che metterà in evidenza la curva delle sopracciglia, le farà sembrare più definite e illuminerà lo sguardo.

L’ombretto bianco può anche servire a mo’ di matita per gli occhi. Applicalo nella rima inferiore dell’occhio, con un pennellino sottile, proprio come se fosse una matita. In questo modo avrà l’effetto opposto della matita nera. Non chiuderà lo sguardo, infatti, ma al contrario lo amplierà e lo illuminerà. È l’ideale, quindi, se hai gli occhi piccoli o se hai scelto un trucco particolarmente scuro che volete schiarire un po’.

Completa il trucco

Per completare il trucco, puoi applicare un eyeliner nero sul contorno delle ciglia superiori. Cerca di disegnare la linea poco a poco affinché il disegno sia sottile senza tratti irregolari.

Dopo, applica il rimmel sulle ciglia, sia sopra che sotto, praticando movimenti a zig zag in modo da non formare grumi e separare bene le ciglia. In questo modo, otterrai un effetto naturale.

Una volta applicati ombretto, eyeliner e rimmel, dovrai truccare le sopracciglia per far risaltare ancora di più la luminosità dello sguardo. Per farlo, devi applicare un correttore dello stesso colore delle sopracciglia nei vuoti con l’ausilio di un pennello. Se non desideri un effetto troppo evidente, puoi sfumare il correttore con le dita. Poi pettina le sopracciglia con un apposito pennellino in modo da dare loro un aspetto più ordinato.

Per terminare questo look spettacolare e, allo stesso tempo, naturale puoi aggiungere un po’ di colore sugli zigomi e un rossetto rosso. In questo modo, sarai al centro di tutte le attenzioni.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300
Leggi anche