Integratori naturali antiage: quali sono i migliori?

Rughe e segni del tempo compaiono inesorabilmente sul nostro viso, ma con la giusta alimentazione si può prevenire il problema

L’età che avanza è uno dei fattori principali dell’invecchiamento del nostro corpo e del deterioramento delle componenti strutturali della nostra pelle. Tuttavia sull’invecchiamento cutaneo incidono anche altri fattori come l’ambiente in cui si vive, lo stile di vita, l’esposizione solare e l’alimentazione.

Per fermarlo dunque è necessario conoscere quali sono i migliori integratori naturali anti-age.

Integratori naturali antiage: servono davvero?

Seguire una corretta e bilanciata alimentazione e associarla a uno stile di vita sano e attivo può rivelarsi utile per prevenire la comparsa di rughe e segni del tempo.

Uno dei fattori principali collegato all’invecchiamento cutaneo è il collagene, che ha un ruolo determinante per mantenere una pelle giovane e compatta. Il collagene, infatti, è una proteina indispensabile per il sostegno e l’idratazione della pelle e la sua carenza o mancanza ha degli effetti importanti sul nostro organismo.

Advertisements

Già dopo i 25 anni l’organismo comincia a rallentare la sintesi di collagene, ma oltre a questo può esserci un’alimentazione povera di vitamina C, vitamina E, silicio e zolfo. Per questo è essenziale correre ai ripari e sopperire a un’eventuale mancanza utilizzando i prodotti giusti.

Non solo, anche l’acido ialuronico è essenziale per la nostra pelle, perché dona idratazione e turgore, e insieme all’elastina aiuta a rendere la pelle elastica e compatta.

Come rimediare

La prima cosa da fare per evitare la comparsa di rughe o attenuarle è mantenersi idratati a sufficienza. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno fornisce alla nostra pelle la giusta idratazione per mantenersi bella, giovane e compatta. Una pelle non sufficientemente idratata, infatti, tende ad assottigliarsi e a inaridirsi, favorendo la formazione di rughe.

Anche l’alimentazione può far molto in termini di potere antiage.

Integrare le sostanze essenziali per la salute della nostra pelle grazie a una dieta adeguata è sicuramente di aiuto.

La pelle, infatti, risulta bella e liscia se viene nutrita con le giuste sostanze nutritive.

Occorre prediligere soprattutto frutta e verdura di stagione fresche, che apportano vitamina A ed E, essenziali per mantenere la pelle idratata e compatta. Da questi alimenti il nostro corpo ricava anche acqua, minerali e antiossidanti, tutti elementi che contribuiscono in maniera significativa alla salute e alla bellezza della nostra pelle. Tali sostanze si trovano soprattutto negli agrumi, nel melograno, nell’ananas e nelle fragole.

Al contrario, la frutta di colore viola, le mele e l’uva contengono la quercetina, un flavonoide che svolge un’importante azione antiossidante. In questo modo contrasta i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cutaneo.

Anche Omega3 e Omega6 sono sostanze che aiutano a mantenere la pelle in salute. Queste sostanze possono essere trovate nel pesce, negli olii vegetali, nella frutta secca e nel mirtillo rosso. È importante mangiare anche semi di girasole, di sesamo, di soia e olive.

Se si tiene ad avere una pelle sana e liscia sono assolutamente da evitare cibi spazzatura, carne, latticini e zuccheri.

Scritto da Renata Tanda
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tisana antistress alla passiflora: un naturale relax

Rimedi naturali per capelli spenti: quali sono i migliori?

Leggi anche
Contents.media