Intolleranza al lattosio: i cibi assolutamente da evitare

Molte persone soffrono di intolleranza al lattosio. Ecco tutto quello che devi assolutamente sapere, e i cibi che devi evitare.

L’intolleranza al lattosio si diffonde sempre di più. Questa problematica può essere molto fastidiosa per chi la affronta. Scopriamo in questo articolo tutti i cibi che devi assolutamente evitare se sei intollerante al lattosio. Ecco quali non puoi mangiare.

I cibi vietati per chi è intollerante al lattosio

I disturbi come intolleranza al lattosio, al glutine, sono molto diffusi e colpiscono una buona parte della popolazione. Fortunatamente, i rimedi sono diversi e i problemi si possono gestire anche con una corretta e mirata alimentazione. Ecco la lista di tutti i cibi assolutamente vietati per l’intolleranza al lattosio.

Tra i principali cibi da evitare in caso di intolleranza al lattosio ci sono, ovviamente, il latte, vaccino o di capra, e i suoi derivati.

Il latte è un prodotto non lavorato che contiene una quantità maggiore di lattosio e molte persone non lo tollerano, o lo tollerano solo in quantità minime. Oltre al latte, anche il latticello, spesso usato in pasticceria, e il siero di latte contengono quantità relativamente elevate di lattosio, quindi da evitare.

Come il latte, anche la panna da montare contiene elevate quantità di lattosio. Tuttavia, essendo consumata sempre in piccole quantità, a volte, può essere ben tollerata.

L’alternativa è comunque la panna priva di lattosio, come la panna da cucina Zymil.

Passiamo ai formaggi. Ogni formaggio conosce un tipo di lavorazione diversa e ha, quindi, una composizione differente. Proprio per questo motivo, non devono essere evitati tutti i tipi, per chi è intollerante al lattosio.

Per quanto riguarda il formaggio fresco, o il formaggio fuso, c’è da evidenziare che spesso vengono addizionati con il latte in polvere che agisce sulla qualità del prodotto.

Il latte in polvere contiene lattosio ed è per questo che, nel caso di formaggi freschi e fusi, sarà opportuno leggere attentamente le etichette sulla confezione per sapere nel dettaglio la lista degli ingredienti e valutare se sia il caso o meno di consumarli.

Intolleranza al lattosio: leggere bene le etichette

La lista degli alimenti che possono contenere tracce di lattosio non è breve e, per questo, vi consigliamo di leggere attentamente tutte le etichette degli alimenti quando andate a fare la spesa, per evitare di trovarvi in situazioni spiacevoli. Il lattosio è utilizzato per conservare al meglio i cibi, lo troverete, quindi, come additivo in affettati, salumi e insaccati, come il prosciutto cotto, la mortadella e il salame.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tè bianco mango e limone: proprietà e benefici

Cambio armadio: 6 consigli per riciclare gli abiti che non usi più

Leggi anche
  • dieta di NoemiDieta di Noemi: i benefici del metodo Tabata

    Con la dieta di Noemi e il metodo Tabata, a base di allenamento cardio intenso, si ottengono risultati ottimali per un fisico asciutto.

  • paolo del debbioLa dieta di Paolo Del Debbio: come ha fatto a perdere 30kg?

    Paolo Del Debbio, giornalista e conduttore televisivo, è dimagrito fino a 30 kg. Ecco la dieta che ha seguito.

  • elettra lamborghiniLa dieta di Elettra Lamborghini: cosa mangia la cantante?

    Elettra Lamborghini, cantante e influencer, è in perfetta forma. Ecco la dieta seguita dalla cantante, regina del twerking.

  • dieta antinfiammatoriaDieta: come perdere gli ultimi difficili chili

    Consumare una colazione abbondante e dei pasti dove si privilegiano le proteine, permette di perdere con facilità gli ultimi chili della dieta.

Contentsads.com