La dieta di Franco Berrino per ringiovanire: in cosa consiste

La dieta Franco Berrino per ringiovanire: ecco spiegato in cosa consiste, i pro e i contro di questa dieta.

La dieta di Franco Berrino, è ideata dall’omonimo medico epidemiologo, che sostiene nel suo ultimo libro come “rinascere” e dimagrire in 21 giorni. Vediamo in questo articolo di cosa si tratta, e i pro e contro della dieta Berrino.

Dieta Berrino per ringiovanire: di cosa si tratta

Franco Berrino è un medico epidemiologo che da decenni promuove e ricerca nell’ambito della salute legata all’alimentazione. La dieta Berrino permette di dimagrire in soli 21 giorni e aiuta a ringiovanire. Vediamo di cosa si tratta.

Una delle prime regole da seguire per un percorso di benessere o di dimagrimento è, per Berrino, puntare sulla colazione: questa deve essere sempre consumata, non deve essere costituita da solo caffè o tè, non deve essere a base di soli zuccheri (no brioches, non cereali da colazione industriali).

Sì, quindi, a frutta anche cotta, a cereali semplici e integrali come avena, semi e frutta secca.

Berrino è tra i maggiori sostenitori di un’alimentazione che escluda quasi del tutto carni e proteine di origine animale. Chiama questi alimenti “cibi morti”, da evitare sempre la carne rossa, mentre quella bianca è da limitare fortemente. Tutti i legumi hanno precedenza sulla carne. Questo discorso rientra in un discorso di benessere in generale e non prettamente legato al dimagrimento.

Sul pesce, Berrino esprime un’eccezione, così come sulle proteine di origine animale quali uova e latticini. “Sì al latte di vacche che pascolavano in montagna, uova di galline libere di nutrirsi di erbe selvatiche, pesce che mangia alghe e plancton”, dice Berrino.

I pro e contro della dieta di Berrino

Nel libro “Ventuno giorni per rinascere” scritto da Franco Berrino, noto medico esperto di alimentazione, spiega la sua dieta delle 27 regole per ringiovanire in poco tempo.

Ma, ci sono pro e contro.

Tra i pro c’è l’importanza di fare colazione, pasto fondamentale della giornata anche abbastanza ricco di nutrienti, secondo Franco Berrino. Così come l’importanza del sonno, di dormire bene e in modo regolare.

Tra i contro della dieta stilata da Berrino, probabilmente c’è l’assenza del tutto della carne. L’esperto sembra “demonizzare” le proteine e certamente alla lunga, l’assenza di questi nutrienti fondamentale per l’organismo causerà malanni e problemi, anche seri.

Scritto da Chiara Sorice
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come fare lo chignon alto senza ciambella: la guida step by step

Diabete gestazionale: cosa mangiare? Schema e dieta

Leggi anche
  • dieta di NoemiDieta di Noemi: i benefici del metodo Tabata

    Con la dieta di Noemi e il metodo Tabata, a base di allenamento cardio intenso, si ottengono risultati ottimali per un fisico asciutto.

  • paolo del debbioLa dieta di Paolo Del Debbio: come ha fatto a perdere 30kg?

    Paolo Del Debbio, giornalista e conduttore televisivo, è dimagrito fino a 30 kg. Ecco la dieta che ha seguito.

  • elettra lamborghiniLa dieta di Elettra Lamborghini: cosa mangia la cantante?

    Elettra Lamborghini, cantante e influencer, è in perfetta forma. Ecco la dieta seguita dalla cantante, regina del twerking.

  • dieta antinfiammatoriaDieta: come perdere gli ultimi difficili chili

    Consumare una colazione abbondante e dei pasti dove si privilegiano le proteine, permette di perdere con facilità gli ultimi chili della dieta.

Contentsads.com