La dieta di Gianmarco Tamberi: cosa mangia lo sportivo

Gianmarco Tamberi, campione olimpico di salto in alto, segue una dieta che gli permette di restare in forma. Scopriamo cosa mangia l'atleta.

Gianmarco Tamberi, vincitore della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020 nel salto in alto, segue una dieta davvero particolare che gli permette di restare in forma.

Scopriamo quindi quali sono i segreti dell’atleta azzurro e vediamo come riesce ad essere sempre in ottima forma in ogni competizione.

La dieta di Gianmarco Tamberi

La dieta di Gianmarco Tamberi si basa prima di tutto sulla sua grande capacità di autocontrollo a tavola. Nel salto in alto dove è campione è infatti essenziale restare in forma e non mettere su chili di troppo. Il peso è un fattore determinante per potersi adeguatamente sollevare dal terreno e per arrivare in alto.

In realtà però il peso di Gianmarco Tamberi è molto variabile, infatti l’atleta sta a dieta per 300 giorni all’anno.

Il periodo restante, quello che va da metà settembre a metà ottobre, è quello in cui l’azzurro si alimenta senza prestare attenzione a quello che consuma.

In una intervista a La Gazzetta, l’atleta ha spiegato che in quel periodo arriva a volte anche a pesare 84 kg. Non c’è da stupirsi di questo in quanto il ragazzo mangia “quasi senza limiti, pizze, gelati, persino la Nutella”.

Come torna in forma Gianmarco Tamberi?

L’atleta azzurro, terminato il periodo in cui mangia ciò che desiderà, inizia una dieta ferrea che gli consente di eliminare i chili di troppo.

Addio ai grassi, da subito. Mangio il più magro possibile, solo prodotti di qualità. Ma sulla mia tavola, per esempio, c’è spesso la pasta. La compro in una gastronomia e la condisco con ottimo olio di oliva“, ha spiegato Gianmarco Tamberi.

Gli sgarri a tavola di Gianmarco Tamberi

In realtà però l’atleta ha ammesso che anche durante il periodo di dieta delle volte si concede anche qualche sfizio.

Gli sgarri sono infatti molto frequenti per Gianmarco Tamberi che, quando ha voglia di qualcosa di dolce, non rinuncia a mangiarlo. Chiaramente non esagera mai con le quantità.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Olio essenziale di salvia per i capelli: i benefici principali

La dieta di Clemente Russo: cosa mangia il pugile

Leggi anche
  • dieta disintossicante drenanteDieta disintossicante e drenante: i benefici per l’organismo

    La dieta disintossicante e drenante va seguita per un breve periodo di tempo, ed è l’ideale nei periodi di stress o dopo grandi abbuffate a tavola.

  • dieta disintossicante tre giorniDieta disintossicante dei tre giorni: benefici e menù

    La dieta disintossicante dei tre giorni si basa soprattutto su vegetali ricchi di fibre e antiossidanti come pomodori, fagiolini, kiwi e uva

  • farine alternative celiaciFarine alternative per celiaci: le opzioni tra cui scegliere

    Tra le farine alternative per celiaci vi sono la farina di ceci, la farina di miglio, la farina di grano saraceno e la farina di mais

  • dieta disintossicanteDieta disintossicante: lo schema per eliminare le tossine

    La dieta disintossicante si compone di nutrienti come vitamine, fibre e sali minerali, che favoriscono il benessere e la salute generale.

Contents.media