La dieta di LeBron James: cosa mangia il cestista?

La dieta seguita dal celebre cestista NBA LeBron James: ecco cosa mangia il campione americano.

James LeBron, cestista NBA, soprannominato King James non è l’unica stella NBA ad aver detto basta agli zuccheri. Per mantenere la forma fisica tonica e scolpita LeBron segue una dieta mirata. Vediamo di cosa si tratta, la dieta che segue e cosa mangia King James.

La dieta di LeBron James: dieta paleo

Il campione dell’NBA James LeBron ha seguito per molto tempo una rigidissima dieta, emersa guardando le foto su Instagram di un King James sempre più magro, ad un certo punto quasi scheletrico. Lo stesso 4 volte mvp ne ha recentemente raccontato i segreti.

Considerati i suoi 38 anni non si può fare altro se non rimanere stupiti di fronte alle sue ottime prestazioni in campo, che dipendono sicuramente da una dieta tutta particolare alla LeBron James.

Niente zuccheri, niente latticini, niente carboidrati. Ho mangiato solamente carne, pesce, frutta e verdura. Per 67 giorni consecutivi. Ho perso tantissimo peso, ma ora spero di riuscire a riprendere qualche chilo prima dell’inizio della stagione”, ha dichiarato LeBron.

Si tratta della dieta Paleo seguita già da altre star del basket americano. Il precursore di questa tendenza è stato Ray Allen, che nell’estate 2013 abbracciò la dieta Paleo perdendo peso e presentandosi al training camp di Miami magrissimo.

Anche Carmelo Anthony in estate ha abbracciato la dieta Paleo, con le sue immagini sui social network che hanno mostrato i suoi progressi. “E’ una scelta fatta per prolungare la carriera”, ha spiegato Reggie Miller. “Pesare troppo accorcia la longevità cestistica, hanno fatto la scelta giusta”.

“Per lui funziona ama i dolci, mangia dessert e French toast. È assurdo come il suo corpo bruci tutto così velocemente”, ha dichiarato Tristan Thompson, ex-compagno di squadra di James ai tempi dei Cleveland Cavaliers.

LeBron James: cosa mangia il cestista

La forma smagliante di LeBron James è frutto di una ricerca accurata degli alimenti che assume. In quello che mangia è infatti fondamentale tenere in conto qualità, varietà e stagionalità. Questo gli permetterebbe di tenersi sempre in forma, considerata la sua maniacalità nella cura del corpo.

La tipica dieta alla LeBron James si suddivide in diversi pasti durante il giorno di una partita:

  • la colazione, durante la quale assume circa 600 calorie alternando di solito omelette, frittelle e pancakes
  • il pranzo, caratterizzato da una semplice pasta con carne e verdura
  • la merenda pre-partita, che consiste spesso in un panino al burro d’arachidi e gelatina
  • lo spuntino nell’intervallo, durante il quale mangia della frutta condita con burro di mandorle
  • la cena, alternata tra insalate o carne in diversi modi (come la parmigiana di pollo).
Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Dieta Lemme: in cosa consiste e i benefici

Come usare Olaplex n°3? La guida step by step

Leggi anche