Notizie.it logo

Come cucinare la lasagna con carciofi, la ricetta

lasagna con carciofi

La lasagna con carciofi si può preparare con o senza besciamella, a seconda delle nostre preferenze. Ecco qualche ricetta in merito.

Come preparare un’ottima lasagna con carciofi? Vediamo una ricetta che potrebbe soddisfare le vostre papille gustative. E’ possibile, inoltre, realizzarne diverse versioni, ad esempio senza besciamella.

Lasagna con carciofi

La lasagna con carciofi è un piatto molto prelibato, che può essere preparato in diverse varianti. A seconda degli ingredienti si può preparare anche in modalità vegetariana o vegana. La versione senza besciamella, ad esempio, non contiene latte. Volendo, è possibile prepararla anche senza glutine. Ben più leggera rispetto alla versione con la carne, la lasagna ai carciofi è preparata con questi ortaggi tagliati finissimi e cotti poi in padella, assieme ad una delicata besciamella. Il piatto viene arricchito, poi, con formaggi del calibro di caciotta o taleggio.

Ricetta

Vediamo, adesso, come preparare la lasagna con carciofi attraverso una ricetta semplice, ma gustosa. Partiamo, come sempre, dagli ingredienti che ci vorranno per preparare il nostro piatto.

Ingredienti

  • 250 g di sfoglia per lasagne all’uovo
  • 12 carciofi
  • 200 g di taleggio
  • 250 g d grana padano
  • 400 g di scamorza o di provola
  • un bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • uno scalogno
  • sale fino
  • pepe nero
  • 1 litro di latte
  • 80 g di farina
  • 100 g di burro
  • noce moscata

Procedimento

Andiamo, adesso, a vedere le varie fasi della preparazione.

  1. Per preparare la lasagna ai carciofi, abbiamo bisogno intanto di pulire i nostri ortaggi. Andiamo a togliere lr foglie esterne e le punti, poi tagliamole a fettine molto sottili. Nel frattempo, mettiamo queste fette in una ciotola piena di acqua con un limone tagliato a metà. Tale procedimento ci servirà affinché i carciofi non anneriscano.

    Nel frattempo, prepariamo un trito di scalogno e facciamo soffriggere in una casseruola con quattro cucchiai di olio.

  2. Mettiamo i carciofi tagliati a fettine ben scolati, facciamo cuocere un po’ e, a metà cottura, aggiungiamo il bicchiere di vino bianco. Sfumiamo, condiamo con sale e pepe e cuociamo ancora per cinque o dieci minuti, fino a che i carciofi non saranno belli teneri.
  3. Prepariamo la nostra besciamella. Andiamo a riscaldare il latte, condiamo con il pepe e un’abbondante presa di noce moscata. Sciogliamo, poi, il burro in una casseruola a fuoco lento e poi mettiamo la farina. Mescoliamo con una frusta, onde evitare la formazione di grumi. Poi mettiamo il latte caldo a filo, aggiungiamo il sale, facciamo addensare.
  4. Tagliamo a fette o a pezzettini la caciotta e il taleggio, passiamo alla composizione della lasagna.

    In una pirofila, versiamo un paio di cucchiai di olio e di besciamella e prepariamo il fondo della lasagna. Adagiamo il primo strato di pasta, ricopriamolo con i carciofi, il grana e le fettine di formaggio. Copriamo con altra besciamella e con altro grana, proseguendo con gli strati fino a che non avrete esaurito tutti gli ingredienti. Serviamo, poi, ben caldo.

Lasagna con carciofi senza besciamella

Un’altra variante molto interessante (e anche più leggera!) è rappresentata dalla versione senza besciamella. Per prepararla, abbiamo bisogno di una ricetta che sappia valorizzare il primo piatto anche senza la squisita salsa a base di burro, farina e latte. Ecco un’altra ricetta a tal proposito, realizzata con una speciale besciamella di soia. Essa è perfetta per i vegani, ma anche per chi è allergico ad esempio al lattosio.

Ingredienti

Avremo bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 200 g di lasagne
  • sei carciofi
  • tre spicchi di aglio
  • q.b di prezzemolo
  • un bicchiere di vino bianco
  • 1 confezione di veganino
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • un litro di latte di soia
  • noce moscata
  • 100 g di farina tipo 1

Procedimento

Ecco le fasi della preparazione.

  1. Tagliamo i carciofi e facciamoli in quattro parti. Mettiamoli poi nel succo di limone per non farli annerire. Facciamo un soffritto con olio e aglio e mettiamo poi i carciofi ad insaporire per pochi minuti. Aggiungiamo poi anche il prezzemolo tritato e un bicchiere di vino bianco, più uno di acqua, avendo cura di far sfumare bene. Tritiamo metà carciofi con il minipimer, facciamo una crema per condire meglio le lasagne.
  2. Prepariamo la besciamella con il latte di soia.

    In un pentolino mettiamo l’olio di oliva, facciamo scaldare e uniamo 100 g di farina con il setaccio. Mescoliamo bene con una frusta per creare una crema densa. Aggiungiamo il latte di soia non zuccherato e facciamo andare a fuoco medio. Mescoliamo bene e, alla fine, aggiungiamo sale e noce moscata.

  3. Componiamo la lasagna, mettendo sul fondo della teglia uno strato di besciamella e le sfoglie di lasagna. Coprire poi con un altro strato di besciamella e carciofi, procedendo anche per il secondo e terzo strato. Terminiamo poi con il formaggio vegan tagliato a fette. Inforniamo a 180° per circa 30 o 40 minuti prima di servire. Le possiamo servire con sughi a nostro piacimento, ad esempio con un ottimo ragù di soia, oppure con del bulgur con verdure.
© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.