Occhiali appannati con la mascherina: come evitarlo

Quando indossiamo la mascherina gli occhiali si appannano creandoci un gran fastidio. Come evitarlo?

Uno dei più comuni e piccoli fastidi che la pandemia ha portato con sé, per chi porta gli occhiali da vista o dei semplici occhiali da sole, riguarda l’appannamento delle lenti quando si indossa la mascherina. Ebbene sì, per qualcuno diventa un vero e proprio problema camminare tranquillamente per strada.

Ma esistono dei trucchi per non far appannare gli occhiali con la mascherina?

Come non appannare gli occhiali

Durante i mesi di pandemia scatenatasi a marzo 2020, e ancora oggi, è diventato necessario munirsi di mascherina e indossarla quando ci troviamo fuori casa. Chi indossa anche gli occhiali, però, oltre all’affanno ha un altro piccolo fastidio: le lenti che si appannano in continuazione. Ma perché questo avviene?

Coprendo sia naso che bocca e mento con questo dispositivo sanitario, il nostro respiro tende a salire verso l’alto: proprio verso le lenti.

Il fiato è generalmente caldo rispetto all’aria esterna e quella delle lenti. Queste dunque saranno ricoperte dalla condensa, che renderà quasi impossibile fare anche una semplice passeggiata.

Consigli per evitarlo

Esiste qualche trucco individuato proprio per evitare di appannare gli occhiali con la mascherina. Eccoli:

  • utilizza una mascherina che aderisca bene al volto: una troppo larga farà passare ancor più aria, che raggiungendo le lenti le appannerà. Inoltre è fondamentale farla aderire per bene sul naso, stringendola sul ponte nasale, per poi indossare gli occhiali poggiandoli proprio sulla mascherina.

    Bisogna tentare di sigillarla sul volto: per farlo, potremmo usare anche un po’ di nastro adesivo da attaccare sul naso.

  • Alcuni studi si sono dedicati a questa piccola problematica, e hanno dichiarato che lavare le lenti con acqua e sapone prima di indossare la mascherina, per poi asciugarle, può essere un gesto utile. In questo modo si creerebbe una pellicola di tensioattivo, che previene l’appannamento. Pare che un prodotto davvero efficace sia inoltre la schiuma da barba: strofinandola sulle lenti e risciacquandola.
  • Esistono degli spray e gel fatti apposta per evitare l’appannamento degli occhiali. Si possono reperire in negozi di ottica specializzati.
  • Alcuni hanno trovato giovamento anche inserendo un fazzoletto sotto la mascherina, posizionandolo tra bocca e naso, così da assorbire il vapore acqueo che si genera con la respirazione.
  • Infine, è meglio respirare con il naso piuttosto che con la bocca. Oppure tentare di rivolgere il respiro verso il basso.

Non dimenticare che…

La mascherina è entrata da qualche mese nelle nostre vite e probabilmente ci vorrà del tempo prima che potremmo disfarcene. Se questa situazione ti scoraggia, però, non dimenticare quanto essa sia importante per difendere la nostra salute e quella degli altri.

Piccoli fastidi, come l’appannarsi degli occhiali con la mascherina, possono essere superati. E se proprio non riesci a trovare un rimedio, potresti usare le lenti a contatto!

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Covid: l’asma può essere una protezione?

Proprietà, dosi ed effetti collaterali dell’acido linoleico

Leggi anche
Contents.media