Pelle secca? Ecco come nutrire la pelle con l’olio di cocco

L'olio di cocco è un grande alleato di bellezza. Si tratta di un ingrediente naturale in grado di rendere la pelle morbida e idratata a lungo.

L’olio di cocco è un ingrediente naturale prezioso per la pelle, si tratta di un vero must che non deve mancare nella beauty routine. L’olio di cocco è in grado di nutrire la pelle a fondo aiutando a mantenere l’epidermide idratata, morbida e più giovane. Scopriamo insieme quali sono i principali usi per la pelle.

Olio di cocco: cos’è?

L’olio di cocco è molto diffuso nei paesi tropicali come India, Sri Lanka, Thailandia e Filippine. I paesi appena citati possono infatti vantare una la maggioranza della produzione di olio di cocco rispetto il resto del mondo.

In passato questo olio era dannoso per il corpo umano per via del suo elevato contenuto di grassi saturi. Nell’ultimo decennio le cose sono però cambiate: molti studi scientifici hanno dimostrato che i grassi a catena media dell’olio di cocco sono unici e per questo apportano tantissimi benefici all’organismo.

L’olio di cocco è un olio vegetale che può vantare molti differenti usi per la pelle. Si tratta di un olio estratto dalla polpa dalla noce di cocco, ha un profumo caratteristico molto piacevole e leggero e si presenta solido a temperature inferiori ai 25°C.

Durante la stagione estiva l’olio di cocco si presenta liquido. Proprio in estate si consiglia di utilizzare frequentemente l’olio di cocco per nutrire la pelle perché si può sfruttare la sua azione emolliente e idratante.

Questo prodotto naturale è in grado di difendere la cute dalla disidratazione causata dal sole e dall’acqua del mare o della piscina.

Proprietà dell’olio di cocco

L’olio di cocco è capace di ammorbidire la pelle in maniera naturale e di mantenerla idratata. È ottimo per contrastare la perdita di elasticità dell’epidermide e anche per ridurre i segni del tempo dovuti in parte anche ad agenti esterni tra cui smog, vento e raggi solari.

Utilizzare l’olio di cocco con costanza sulla pelle del viso e del corpo significa rendere la cute morbida al tatto. Aiuta anche a rallentare la comparsa degli inestetismi dovuti all’età e a mantenere la pelle giovane più a lungo donando anche lucentezza.

Si tratta di un prodotto naturale molto duttile. Può infatti essere utilizzato sia sul viso che sul resto del corpo e risulta adatto a ed è adatto a tutti i tipi di pelle, anche alle più sensibili. Consigliamo di evitarne l’utilizzo solo se si ha la pelle grassa perché, come tutti gli oli, rischia di aggravare i problemi di questo tipologia di cute.

Oggi l’olio di cocco è molto diffuso e lo si può acquistare nei supermercati, nei negozi di prodotti biologici o in erboristeria. Può essere conservato senza problemi per diversi mesi a temperatura ambiente o in frigorifero.

Come usarlo

L’olio di cocco può essere utilizzato in svariate maniere per via delle sue caratteristiche. Vediamo quali sono i modi più tipici di usarlo.

Struccante

L’olio di cocco è un magnifico struccante naturale. È molto utile per rimuovere ogni residuo di trucco e impurità. Trattandosi di un prodotto naturale è possibile usarlo anche sugli occhi senza irritarli.

Per utilizzarlo a questo scopo basta solo bagnare il viso con acqua, applicare una piccola quantità di olio di cocco sulla cute e massaggiare per qualche minuto. A questo punto è necessario eliminare i residui di olio con un detergente e terminare la pulizia del viso con tonico e con una crema.

Idratante e antirughe

L’olio di cocco è in grado di nutrire la pelle a fondo anche la pelle più secca. Risulta ottimo anche per le pelli mature grazie alla sua capacità di donare giovinezza contrastando i segni dell’età.

Dopo la pulizia del viso è possibile applicare una piccola quantità di olio di cocco su viso e collo. Utilizzando una quantità molto piccola di prodotto, questo si dovrebbe assorbire rapidamente lasciando la pelle morbida.

Scrub

L’olio di cocco può essere utilizzato anche da chi ha la pelle mista. In questo caso è possibile realizzare uno scrub purificante.

Per prepararlo si deve mescolare un cucchiaio di olio di cocco con mezzo cucchiaio di zucchero di canna. Va applicato sulla pelle umida con movimenti circolari. Al termine del trattamento si deve risciacquare il viso con acqua tiepida.

Ricordiamo che su amazon si può acquistare l’olio al cocco

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Riposo, disturbi del sonno, insonnia e sonniferi: consigli e soluzioni

Gli alimenti che fanno bene alla pelle

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.