Olio di dattero: quali sono le proprietà principali del prodotto

I motivi per utilizzare l'olio di dattero sono davvero numerosi: scopriamo tutte le proprietà di questo straordinario prodotto..

L’olio di dattero è un prodotto naturale che vanta delle importanti proprietà benefiche e per tale motivo dovrebbe essere utilizzato in modo regolare. Scopriamo quali sono i motivi per sfruttarne i benefici.

Olio di dattero: proprietà per la pelle

I principali benefici dell’olio di dattero è legato alle sue proprietà che aiutano concretamente a mantenere la pelle in salute. Questo olio infatti è un ottimo trattamento contro le impirità come acne, brufoli e punti neri. Risulta anche molto utile in caso di infiammazioni e di psoriasi.

L’olio di dattero ha anche delle proprietà utili per riparare, idratare ed elasticizzare la pelle in maniera del tutto naturale. Risulta essere utile soprattutto quando tira vento forte o quando si resta esposti al sole per molte ore: in questi casi la pelle ne risente e tende a seccarsi, per questo utilizzare questo olio è un’ottima soluzione.

La sostanza favorisce anche la rigenerazione delle cellule della pelle e di conseguenza è particolarmente utile in caso di cicatrici o di insestismi della pelle legati all’età. Si comprende quindi che l’olio di dattero ha anche proprietà antiage davvero importanti.

Olio di dattero: proprietà per i capelli

Questo prodotto è in grado di proteggere i capelli in modo importante soprattutto dalla salsedine, dal sole e dal mare. Proprio per questo è bene utilizzarlo prima di andare in spiaggia allo scopo di mantanere una chioma perfettamente sana.

L’olio in questione è anche utile per potenziare la struttura dei capelli a libello cellulare e quindi li rende forti e resistenti.

Olio di dattero per massaggi

L’olio di dattero è un prodotto molto utile per realizzare massaggi in quanto vanta un potere riscaldante non indifferente. Proprio grazie a questa sua caratteristica, l’olio è capace di migliorare le condizioni di chi soffre di infiammazioni alle articolazioni e di fastidi ai muscoli.

Scritto da Elisa Cardelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mal di testa dopo cena: può essere legato all’alimentazione e non solo

Aldo Montano, la dieta dell’atleta azzurro

Leggi anche
Contents.media